Concorso di architettura: Architecture that Reacts '16 - Ingegneri.info | Ingegneri.info

Concorso di architettura: Architecture that Reacts ’16

L'iniziativa promossa da Laka Architektura chiede ad ingegneri e architetti di progettare edifici "che reagiscono", capaci di rispondere a differenti eventi e circostanze

Laka Architektura, una pubblica iniziativa artistica che raccoglie architetti, ingegneri, designer, artisti e scienziati, al fine di condividere idee innovative per le costruzioni del futuro, indice il concorso Architecture that Reacts ’16.

Obiettivi del concorso

Il contest chiede di progettare edifici “che reagiscono”, ovvero capaci di rispondere a differenti eventi e circostanze, molto spesso imprevedibili. L’architettura che reagisce è un’architettura viva, perché influenzata dagli stimoli esterni e perché si sviluppa a partire da essi. Il concorso vuole ottenere un progetto concettuale di architettura socialmente impegnata e capace di adattarsi di volta in volta ai rischi ambientali, ai fenomeni naturali e ai cambiamenti sociali.

A chi si rivolge il concorso

La partecipazione è aperta ad architetti, studenti, ingegneri, sociologi, biologi, designer e chiunque voglia proporre la propria idea, senza necessità di particolari qualifiche professionali. Il concorso è anonimo e l’attribuzione dei progetti avverrà esclusivamente attraverso il rilascio di un codice identificativo al momento dell’iscrizione.

Premi e riconoscimenti

Ai primi tre classificati sarà consegnato un premio complessivo di 5.000 USD.

Scadenze del concorso

Le iscrizioni saranno aperte fino all’1 novembre 2016, data ultima per l’invio delle proposte progettuali. Il costo di iscrizione varia in base alla data di consegna degli elaborati.

Categoria
Fonte http://https://lakareacts.com
Scadenza 01-11-2016 -32 GIORNI

Scarica il bando

Concorso di architettura: Architecture that Reacts ’16

Ingegneri.info