Concorso di architettura Pisa Conference Hall - Ingegneri.info | Ingegneri.info

Concorso di architettura Pisa Conference Hall

Ingegneri, architetti, laureandi e laureati sono chiamati a presentare idee per una nuova sala conferenze tra Piazza dei Miracoli e Cittadella Universitaria

STaRT fortalents lancia il concorso di idee Pisa Conference Hall finalizzato alla progettazione di una sala conferenze che dovrà inserirsi in uno scenario in cui il passato è ancora molto forte e porsi come snodo nevralgico e punto d’unione tra Piazza dei Miracoli e Cittadella Universitaria.

Obiettivi del concorso

Il progetto dovrà proporre un’architettura destinata a diventare un importante tassello di contemporaneità per Pisa, una città dalla storia millenaria all’interno del quale è ancora vivo il fascino antico. L’epoca medievale fu il periodo di maggiore splendore: le mire espansionistiche e i floridi traffici commerciali rivolti a Oriente fecero di Pisa una delle quattro Repubbliche Marinare. Alle politiche economiche si affiancarono propositi di sviluppo culturale che portarono alla fondazione di alcuni tra i più importanti poli accademici d’Italia. L’Università e la Scuola Normale sorgono a poca distanza da Piazza dei Miracoli, uno dei luoghi più riconoscibili della città. È proprio in questo contesto, tra la Cattedrale e la Torre Pendente, elementi compositivi della piazza famosa in tutto il mondo e riconosciuta come patrimonio UNESCO, che si dovrà collocare il progetto con cui i concorrenti parteciperanno al concorso.

A chi si rivolge il concorso

Possono iscriversi laureandi, laureati o liberi professionisti che potranno concorrere singolarmente o in gruppo di massimo cinque componenti.

 

Premi e riconoscimenti

I vincitori del concorso saranno annunciati entro il 28 agosto 2017 e riceveranno i seguenti premi:
Primo Premio: 500,00 euro per ogni partecipante + 1 abbonamento annuale alla versione digitale della rivista Domus + 1 copia cartacea del Notiziario + tutte le pubblicazioni di STaRT in formato digitale + partecipazione gratuita a tutti i futuri concorsi di STaRT.
Secondo Premio: 1 abbonamento annuale alla versione digitale della rivista Domus + 1 copia cartacea del Notiziario + tutte le pubblicazioni di STaRT in formato digitale + partecipazione gratuita a tutti i futuri concorsi di STaRT.
Terzo Premio: 1 copia cartacea del Notiziario + tutte le pubblicazioni di STaRT in formato digitale + partecipazione gratuita a tutti i futuri concorsi di STaRT.

Scadenze

Gli interessati dovranno iscriversi entro e non oltre il 6 agosto 2017, termine ultimo per la consegna degli elaborati. Una volta effettuato il pagamento, i partecipanti dovranno inviare la domanda di iscrizione allegata al bando del concorso all’indirizzo email [email protected]

Categoria
Fonte http://www.startfortalents.net
Scadenza SCADUTO

Scarica il bando

Concorso di architettura Pisa Conference Hall

Ingegneri.info