Concorso di architettura Pro Helvetia - Ingegneri.info | Ingegneri.info

Concorso di architettura Pro Helvetia

Selezionare la migliore proposta di progettazione e allestimento del padiglione svizzero a La Biennale di Venezia 2018 è lo scopo del bando

Obiettivi del concorso

Le proposte dovranno sviluppare un concetto espositivo basato su un tema legato al dibattito architettonico contemporaneo. Inoltre, anche se la scelta del tema è libera, dovranno dimostrare un’attinenza specifica con il dibattito architettonico svizzero. Il perimetro interessato dal concorso è il sito del Padiglione svizzero a Venezia. Le sistemazioni esterne si limitano alla parcella del Padiglione svizzero. Il progetto verrà realizzato in collaborazione con Pro Helvetia. Il budget per l’esecuzione del progetto ammonta a un massimo di CHF 250’000 ed è parte integrante del capitolato d’oneri.

A chi si rivolge il concorso

Il concorso è aperto ai cittadini svizzeri e alle persone residenti in Svizzera.
I gruppi devono essere formati da architetti o altri operatori del settore, nonché da un curatore o un esperto di mediazione artistica con esperienza nell’elaborazione, nell’organizzazione e nella produzione di esposizioni. La procedura di selezione è articolata in due fasi.

Scadenze 

La procedura di selezione si articola in due fasi. Fino al 7 febbraio, gli interessati possono inoltrare le proprie bozze di progetto per la prima tornata per via elettronica sul portale www.myprohelvetia.ch. In un secondo momento tutti i progetti verranno presentati in pubblico.

Premi e riconoscimenti

La cifra forfettaria di 2’000 CHF sarà versata ai gruppi preselezionati per la seconda fase a titolo di rimborso spese.

Categoria
Fonte http://https://prohelvetia.ch/it/
Scadenza SCADUTO

Scarica il bando

Concorso di architettura Pro Helvetia

Ingegneri.info