Concorso di architettura: Progetta Stephenson 86 - Ingegneri.info | Ingegneri.info

Concorso di architettura: Progetta Stephenson 86

Liuni S.p.A., per conto della società Alinvest, vuole selezionare idee valide per sostituire la costruzione di via G. Stephenson 86 a Milano con un edificio a destinazione uffici direzionali di pregio

Obiettivi del concorso 
Il concorso si rivolge agli architetti per selezionare idee valide al fine di sostituire la costruzione che attualmente sorge in via G. Stephenson 86 (avente un mix funzionale uffici, depositi, laboratori e relative pertinenze), con un edificio a destinazione uffici direzionali di pregio allo scopo di attrarre possibili acquirenti o affittuari, migliorare la qualità architettonica e l’immagine complessiva dell’area.

A chi si rivolge il concorso
Sono ammessi al concorso gli architetti italiani iscritti agli Albi degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori delle provincie italiane, singolarmente o in gruppi di progettazione.
Il requisito minimo di partecipazione dovuto è la suddetta iscrizione all’Albo e un curriculum che dimostri la comprovata esperienza nella progettazione di spazi destinati al terziario di adeguata dimensione.
I Gruppi o le società di progettazione, devono comunicare il nominativo del Capogruppo, che sia iscritto al suddetto Albo, che sarà l’unico interlocutore della segreteria organizzativa.
Sia che si partecipi singolarmente o in gruppi di progettazione, il progetto dovrà essere sottoscritto da almeno un architetto di età inferiore ai 35 anni.

Premi e riconoscimenti
1° premio: 30.000 euro
2 riconoscimenti: 5.000 euro

Scadenze
L’iscrizione per la partecipazione al concorso deve avvenire tra il 15 e il 30 giugno 2016. La consegna degli elaborati è fissata per il 15 ottobre 2016.

Categoria
Fonte http://www.progettastephenson86.it
Scadenza SCADUTO

Scarica il bando

Concorso di architettura: Progetta Stephenson 86

Ingegneri.info