Premio per tesi di laurea “Ville Lucchesi - Marino Salom” - Ingegneri.info | Ingegneri.info

Premio per tesi di laurea “Ville Lucchesi – Marino Salom”

Il contest nazionale con cadenza biennale “Ville Lucchesi - Marino Salom” si pone l’obiettivo di stimolare la formazione specializzata nell’ambito dei giardini storici

AVPL Associazione delle Ville e dei Palazzi Lucchesi – con la collaborazione di APGI Associazione Parchi e Giardini d’Italia, dell’École nationale supérieure de paysage Versailles-Marseille, della University of Miami School of Architecture e il patrocinio dell’Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Lucca – bandisce il Premio Nazionale Biennale “Ville Lucchesi – Marino Salom”. 

Obiettivi del concorso

Obiettivo del premio è quello di stimolare la formazione specializzata nell’ambito dei giardini storici. A tal scopo saranno valutate le tesi di 2° e 3° livello inerenti lo studio dei giardini delle dimore storiche: la loro conoscenza, conservazione e valorizzazione.
Nella valutazione per l’assegnazione dei premi la commissione tiene conto di:
– capacità storico critica nell’interpretazione del processo costruttivo del giardino
– rispetto del patrimonio artistico, storico, culturale ed estetico
– qualità del progetto di conservazione, restauro e valorizzazione
– impatto ambientale e percettivo col paesaggio
– livello di riqualificazione del territorio
– tutela dell’habitat (flora e fauna), sanità vegetale
– impatto economico e ricadute occupazionali
– piano di gestione dei parchi e delle ville
– comunicazione e promozione culturale.

A chi si rivolge il concorso

Sono ammessi a partecipare:
– candidati laureati nelle seguenti classi di Laurea Magistrale (e nelle equivalenti classi di Laurea Specialistica e del Vecchio Ordinamento): Architettura del Paesaggio LM3, Architettura e Ingegneria edilearchitettura LM4, Conservazione dei Beni Architettonici ed Ambientali LM10, Conservazione e Restauro dei Beni Culturali LM11, Progettazione e gestione dei Sistemi Turistici LM49, Scienze e Tecnologie Agrarie LM69, Storia dell’Arte LM89;
specialisti in Beni Storico-Artistici, in Beni architettonici e del Paesaggio;
dottori di ricerca che abbiano svolto tesi a carattere interdisciplinare, ovvero approfondendo la conoscenza del sistema architettonico, idraulico, vegetale con finalità di restauro, gestione e valorizzazione. È ammessa la partecipazione in forma individuale o in gruppi. I laureati/specializzati/dottori di ricerca devono avere svolto la tesi negli anni 2015/2016 e 2016/2017.

Premi e riconoscimenti
– 1° classificato: 1.500,00 euro

– 2° classificato: 1.000,00 euro
– 3° classificato:  500,00 euro
– Menzione per il 4° classificato.
– Segnalazioni su Internet per il 5° e 6° classificato.

Scadenze

Calendario 20 Agosto 2017 (mezzanotte ora italiana): scadenza presentazione
30 Settembre 2017: pubblicazione graduatoria. La giornata di consegna del premio avverrà nel mese di ottobre 2017 in una Villa o Palazzo lucchese Associato AVPL.

Categoria
Fonte http://www.villeepalazzilucchesi.it
Scadenza 30-09-2017 -5 GIORNI

Scarica il bando

Premio per tesi di laurea “Ville Lucchesi – Marino Salom”

Ingegneri.info