IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 22 gennaio 2020, 23:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 22 febbraio 2019, 11:28 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 aprile 2018, 14:11
Messaggi: 62
rocksolid ha scritto:
prima di tutto vi ringrazio per le risposta, mi avete fermamente convinto a lasciare le cose come stanno. non ho aassolutamente la volontà di "sfoggiare" titoli o fare il tutto per vanteria, è solo una questione di conoscenza, lavorando anche con enti pubblici e interfacciandomi con questi era solo per una questione di forma (non parliamo di progetti ma comunicazioni anche mezzo mail al fine di gestire appalti già in opera).
comunque vada io non so alcuni come la pensano, ma io ho sudato per avere anche "solo" questa triennale e quel minimo di meritocrazia penso me lo sono meritato, dal modo sprezzante di alcune risposte mi viene da pensare che alcuni se si trovassero nelle mie condizioni si infastidirebbero nel farsi solo chiamare "ingegnere" in tono anche amichevole in azienda rispodendo "nono non sono abilitato".
io sono orgoglioso e credo in questa professione che molti repuatano "scaduta".

scusate il piccolo sfogo

cicciogatto ha scritto:
L'esame ti conviene tentarlo subito, un domani potresti trovarti più impegnato con il lavoro e avere meno tempo per prepararti. L'iscrizione all'albo la puoi sempre posticipare a quando servirà, se servirà.


da quanto ne so, una volta presa la magistrale, dovrei rifare tutto l'esame per iscrivermi alla sezione A, per questo sto optando per questa scelta, proprio per non ripetere due volte il tutto. E' così o sbaglio?
[/quote]

Non è un problema se si viene chiamati "ingegnere" da qualcuno pur non essendo iscritti all'albo, è una prassi consolidata nel gergo comune, l'importante è evitare di usare quel titolo sui documenti in forma scritta (a maggior ragione se finiscono in mano agli enti pubblici).
Per quanto riguarda l'esame di Stato, per il passaggio dalla sezione B alla sezione A non si devono ripetere tutte le prove d'esame ma solo una parte, tuttavia non conosco iscritti all'albo che hanno fatto questo passaggio perchè nel settore industriale serve a poco, le differenze nelle competenze tra le due sezioni sono all'atto pratico insignificanti. Altro discorso è prendere una magistrale con un indirizzo differente che consente di accedere ad altri settori dell'albo, volendo iscriversi ad altri settori per aumentare il proprio campo di azione è comunque obbligatorio sostenere nuovamente l'esame di Stato (forse non tutte le prove ma almeno quelle caratterizzanti del settore).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 23 febbraio 2019, 2:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 ottobre 2015, 18:52
Messaggi: 428
rocksolid ha scritto:
io sono orgoglioso e credo in questa professione che molti repuatano "scaduta".

che non c'entra una mazza col farsi chiamare egregio dott. prof. ing. di fantozziana memoria. ma vabbe'.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 10:44 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 488
rocksolid ha scritto:
prima di tutto vi ringrazio per le risposta, mi avete fermamente convinto a lasciare le cose come stanno. non ho aassolutamente la volontà di "sfoggiare" titoli o fare il tutto per vanteria, è solo una questione di conoscenza, lavorando anche con enti pubblici e interfacciandomi con questi era solo per una questione di forma (non parliamo di progetti ma comunicazioni anche mezzo mail al fine di gestire appalti già in opera).
comunque vada io non so alcuni come la pensano, ma io ho sudato per avere anche "solo" questa triennale e quel minimo di meritocrazia penso me lo sono meritato, dal modo sprezzante di alcune risposte mi viene da pensare che alcuni se si trovassero nelle mie condizioni si infastidirebbero nel farsi solo chiamare "ingegnere" in tono anche amichevole in azienda rispodendo "nono non sono abilitato".
io sono orgoglioso e credo in questa professione che molti repuatano "scaduta".

scusate il piccolo sfogo

cicciogatto ha scritto:
L'esame ti conviene tentarlo subito, un domani potresti trovarti più impegnato con il lavoro e avere meno tempo per prepararti. L'iscrizione all'albo la puoi sempre posticipare a quando servirà, se servirà.


da quanto ne so, una volta presa la magistrale, dovrei rifare tutto l'esame per iscrivermi alla sezione A, per questo sto optando per questa scelta, proprio per non ripetere due volte il tutto. E' così o sbaglio?
[/quote]

Tu hai sudato per imparare una professione, per valorizzarla sii competente e preparato. Il merito non arriva con il titolo ma con le competenze. Esistono anche Ing. rimbecilliti, non è che il titolo ti trasforma in un super eroe preparatissimo.
Personalmente la vedo come una volontà di sfoggiare titoli, anche perchè cosa ti serve firmare Ing. su scartoffie interne ad un'azienda? Una questione di forma... appunto. Come ha già detto qualcuno "di fantozziana memoria".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010