IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 22 gennaio 2020, 22:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Magistrale o Lavoro?
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2019, 11:39 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 11:12
Messaggi: 1
Buongiorno a tutti,
Due settimane fa mi sono laureato in ingegneria elettronica a padova (triennale).
Ora ho 22 anni, quindi sono andato mezzo anno fuoricorso. Mentre studiavo
ho fatto un esperienza di 5 mesi di stage a tempo pieno (extracurricolare) presso un azienda
vicino a casa, nella quale ho studiato e redatto schemi elettrici con Power Logic, e iniziato a
studiare e far qualcosina di progettazione firmware in C++ tramite uVision, occupandomi
di microcontrollori. Ora, finito questo stage, inizierò un tirocinio di 6 mesi presso Mitsubishi electric
a Bassano nel reparto HMI. Terminato questo stage, ad ottobre, avrei 2 possibili strade:
1) iniziare la specialistica in elettronica o ICT
2) accettare un eventuale offerta di lavoro da Mitsubishi o altre aziende (sto ricevendo molte proposte)

La mia domanda per voi è: vale la pena fare la specialistica, almeno nel mio campo?
Le possibilità che mi si aprirebbero dopo sarebbero veramente superiori rispetto a
quelle date dalla triennale, o 2 anni lavorativi in più sarebbero molto più utili?
Premetto che nei colloqui fatti e open days a cui sono andato, pochissime aziende richiedevano esclusivamente
ingegneri magistrali (elettronici).
Parlo in termini professionali ed economici, con prospettive da inizio a fine carriera,
consapevole che un miliardo di altri fattori interverranno oltre al titolo di studio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Magistrale o Lavoro?
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2019, 12:11 
Non connesso

Iscritto il: sabato 31 dicembre 2011, 16:05
Messaggi: 961
La laurea serve per trovare un primo lavoro interessante, se il tuo scopo è quello (e non, ad esempio, fare un dottorato di ricerca).
Quindi se riesci a trovare un lavoro interessante con la triennale, ben venga, fai partire la tua carriera un paio d'anni prima e impegnati a imparare molto sul lavoro.
Se invece vuoi specializzarti e assicurarti di avere un curriculum di studi "completo", fai pure la magistrale, troverai sempre lavoro fra due anni (magari lo stesso che trovi adesso, ma insomma non resti a piedi in nessuno dei due casi).
Quando inizi a lavorare, che tu abbia una triennale, una magistrale o un dottorato, sempre da junior inizi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Magistrale o Lavoro?
MessaggioInviato: martedì 9 aprile 2019, 14:39 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 giugno 2014, 19:12
Messaggi: 238
A mio parere se le proposte che ricevi sono già relativamente molte e relativamente interessanti, puoi pensare seriamente di buttarti sul lavoro.

Sei ancora giovanissimo, la magistrale conta una decina di esami, mal che vada la puoi sempre prendere più avanti (mentre lavori) se proprio hai il cruccio di completare il percorso.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010