IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 22 gennaio 2020, 21:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Quale ingeneria scegliere
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 13:12 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 aprile 2019, 12:55
Messaggi: 2
Ciao a tutti, sono all'ultimo anno di istituto tecnico ed ho già superato enormente il test d'ingresso alle facoltà di ingegneria, ma sono terribilmente indeciso su quale scegliere. Ho frequentato una scuola in cui si tratta biologia, chimica e anatomia/fisiologia, quindi di meccanica, elettronica ed informatica non so assolutamente nulla. Tuttavia il ruolo dell'ingenere mi attira molto poichè, almeno da quanto ho letto, risolve i problemi ed è una cosa che a me garba non poco. Inizalmente ero propenso verso medicina ma ho cambiato idea e sono molto interessato ad ingegneria biomedica. Però ho letto che un biomedico puro non ha troppe opportunità di lavoro e andrebbe poi a fare qualcosa lontano dalla sua formazione, quindi avevo idea di scegliere una tipologia d'ingegneria più "classica" nei primi 3 anni per poi fare la magistrale di biomedica. Innanzitutto vorrei sapere se questo mio pensiero abbia senso oppure no.
Poi per le facoltà molti consigliano meccanica, gestionale o elettronica anche se le prime due mi interessano veramente poco. Anche informatica mi interessa tanto sebbene non abbia mai programmato. Sono molto curioso di avere delle vostre opinioni.
Grazie in aniticpo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quale ingeneria scegliere
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 14:54 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 ottobre 2013, 20:40
Messaggi: 164
quella che ti appassiona escluso civile e ambientale e edile se non vuoi problemi lavorativi :biggrin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quale ingeneria scegliere
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 19:58 
Non connesso

Iscritto il: domenica 12 ottobre 2008, 17:41
Messaggi: 9
Onestamente a 20 anni dalla mia laurea.... posso dirti che nel mio caso è stato tempo sprecato. Tornassi indietro farei altro ad esempio Medicina.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quale ingeneria scegliere
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 21:11 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 aprile 2019, 12:55
Messaggi: 2
leocata72 ha scritto:
Onestamente a 20 anni dalla mia laurea.... posso dirti che nel mio caso è stato tempo sprecato. Tornassi indietro farei altro ad esempio Medicina.


Potrei sapere che studi hai fatto e perché lo consideri tempo sprecato?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quale ingeneria scegliere
MessaggioInviato: lunedì 8 aprile 2019, 10:28 
Non connesso

Iscritto il: sabato 31 dicembre 2011, 16:05
Messaggi: 961
Fare la triennale in meccanica e poi la specialistica in biomedica non ha senso, al massimo fai il contrario. Non so di dove sei ma qui in Lombardia i biomedici che conosco lavorano su... dispositivi medici, o al più nelle farmaceutiche, o nell'IT degli ospedali.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Quale ingeneria scegliere
MessaggioInviato: martedì 9 aprile 2019, 13:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 5 luglio 2018, 22:54
Messaggi: 9
Ciao io sono uno studente magistrale di Meccanica, con un approfondimento sulla biomeccanica, se vuoi ti posso dare qualche info molto volentieri.
Va bene che vuoi avere una laurea in Ingegneria con attenzione al settore medico, però chiediti di che tipo. Mi spiego meglio.
Esistono oggi tante applicazioni medicali fatte da Ingegneri, ovviamente in base al percorso di studi che scegli, troverai applicazioni diverse. Ad esempio a biomeccanica ci si focalizza molto sugli aspetti appunto Meccanici della cura dei pazienti. Si possono fare analisi del movimento per capire la progressione di una malattia su di un paziente, si possono fare dei modelli di protesi fatte con analisi agli elementi finiti.
Un elettronico invece con le sue conoscenze può focalizzarsi molto sugli strumenti che sfruttano appunto l'elettronica come i pacemaker, mentre un informatico più sulla parte di software, analisi dei segnali e cose così.
Insomma quello che voglio dirti è di informarti bene, cerca di capire quale ramo da Ingegnere ti piace di più e poi dopo ti potrai focalizzare molto bene su quell'ambito medico. Ad esempio io ho due prof, uno laureato in Meccanica uno in Elettronica, e ovviamente si occupano di cose differenti. Informati anche sui piani di studi, sicuramente una triennale sarà molto più generica, per questo scegli l'ambito Ingegneristico che ti piace, poi alla magistrale invece ci si specializza di più su qualche percorso di tuo interesse, dai quindi un occhio alle offerte formative delle università e scegli cosa ti piace.
Per biomedica non so moltissimo, è sicuramente un settore più indietro rispetto agli altri, ma bisognerebbe sentire qualcuno del forum. So che c'è un forum specifico di biomedica su internet, potresti chiedere anche lì com'è la situazione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010