IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Dipendente e partita iva
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=11&t=109744
Pagina 1 di 1

Autore:  perooney [ lunedì 17 giugno 2019, 13:39 ]
Oggetto del messaggio:  Dipendente e partita iva

Buongiorno, ho un dubbio che neanche il mio commercialista è riuscito a togliermi.
Sono un Ingegnere dipendente di una ditta da circa 2 anni.
A febbraio 2019 ho aperto anche partita iva per poter arrotondare con qualche lavoro privato, pur rimanendo dipendente della ditta a tempo indeterminato.
Per quest'anno farò la classica dichiarazione dei redditi ma il prossimo anno entreranno in gioco anche i ricavi da partita iva.
Sto cercando di farmi due conti per sapere, più o meno, quanto andrò a pagare di tasse, trovandomi in regime forfettario al 5% (start up).
Il commercialista mi ha spiegato che (esempio):
Tot fatturato in un anno: 10.000€
al netto di inarcassa 4% = 9.600€
Imponibile = 78% di 9.600 = 7.488€
5% (IRPEF ??) dell'imponibile = 374,4€

Fin qui dovrei esserci. Poi però mi dice che devo anche pagare circa un 22-23% (in base allo scaglione) e quindi altri circa 1720€.

Quindi il netto sarebbe circa 7500€. Possibile che sia così? Quei 1720 che mi dice di dover pagare, cosa sono?

Scusate se la domanda sembra banale ma sono ignorante in materia.

Autore:  pisanel [ lunedì 17 giugno 2019, 17:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Dipendente e partita iva

ma se il commercialista ti ha detto 22-23% saprà a cosa si riferisce !!??!!

Autore:  mighty [ lunedì 17 giugno 2019, 20:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Dipendente e partita iva

Credo che sia dovuto al fatto che la tua società per la quale sei dipendente, ti farà pagare le tasse sul suo reddito, ma a quel reddito si va a a sommare il tuo reddito da p.iva e quindi sul totale del tuo reddito l'irpef sarà da rimodulare.....è un'ipotesi, non ho mai avuto a che fare (per ora) con situazioni del genere

Autore:  boba74 [ martedì 18 giugno 2019, 10:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Dipendente e partita iva

Infatti, l'irpef si paga come persona fisica, quindi le aliquote vanno con il reddito complessivo (sommando cioè tutti i tuoi redditi): se con il reddito da dipendente arrivi a un certo punto, e pagherai una certa percentuale di irpef, poi aggiungendo quello da partita iva potresti superare lo scaglione e perciò quello che prendi in più ti viene tassato con un'aliquota maggiore (non ricordo nè le aliquote e nè gli scaglioni, ma dovrebbe funzionare così...).

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/