IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 15 ottobre 2019, 6:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: giovedì 29 agosto 2019, 18:15 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 29 agosto 2019, 18:10
Messaggi: 1
Saluto tutti e mi presento con un caso spinoso.

Crollo di una paratia di pali in un cantiere ove rivestivo il ruolo di coordinatore in fase di progettazione ed in fase di esecuzione.

Le motivazioni parlano di pali sostanzialmente non realizzati bene.
Lunghezza non costante, discontinuità trovate nel getto, addirittura non tutti i pali realizzati perchè durante l'esecuzione hanno trovato problemi e progetto sbagliato.

Ovviamente oltre me hanno imputato tante altre figure del cantiere.

Non capisco cosa possano contestarmi come coordinatore. C'era il PSC e anche il POS. Nessuno si è fatto male per fortuna.

Devo preparare una difesa ma sostanzialmente mi viene da dire che come Coordinatore non c'entro. Dovrebbe essere questione del progettista per i calcoli e del direttore dei lavori per l'esecuzione corretta.

Mi verranno a chiedere se ho collaborato con il direttore dei lavori?


Grazie.
Sono demoralizzato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: venerdì 30 agosto 2019, 2:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38101
secondo me non preoccuparti,
sei "coordinatore" e per i soli aspetti legati alla sicurezza, non sei responsabile della progettazione, della corretta esecuzione e della
direzione di questa

P.S. anche se, come noto, invece di ricercare la verità spesso si cerca solo un capro espiatorio

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: venerdì 30 agosto 2019, 7:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 9:31
Messaggi: 1179
in ogni caso comunque, parlo per esperienza personale, devi nominare un difensore (e pagarlo di tasca tua) e ci saranno parecchie udienze a cui dovrai partecipare (perdendo tempo e soldi se ci devi andare in auto magari a 100 km di distanza) e ci saranno pure dei rinvii per l'assenza del giudice, per l'assenza di qualcuno che non si presenterà, etc etc. L'indagine preliminare durerà almeno un anno ed il processo vero e proprio almeno du anni. Le udienze verranno svolte ogni sei mesi, se ti va bene . Se poi per caso risulterai colpevole di qualcosa (dato che non ci sono stati feriti sarà molto lieve) sarai condannato ad una pena pecuniaria di 1000 € che risulterà molto molto molto minore delle spese da te sostenute per l'avvocato e per le perdite di tempo. Auguri !!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: venerdì 30 agosto 2019, 9:19 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2007, 23:12
Messaggi: 119
Nessuno si è fatto male, per fortuna.
Qualcuno si sarebbe potuto far male ?
In che modo ?
Era prevedibile e di conseguenza evitabile ?
Nel psc si davano indicazioni di come evitarlo ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: sabato 31 agosto 2019, 19:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7147
Località: Atene (Greece)
avevo letto questo post quando ancora nessuno aveva risposto.

poi, leggendo le risposte di pasquale e di pisanel, non riuscivo a trovare modo - con poche parole - di dire qualcosa.

ebbene, stamani ho risolto (il mio problema è scrivere tutto, ma con meno parole possibili)

al netto di quanto sopra,

chiedo:

a) @ pasquale: parli per esperienze dirette o per tua impressione;

b) @ pisanel: parli per esperienze dirette o per tua impressione.

ovviamente se uno ha una sola esperienza diretta (come dichiara pisanel), statisticamente non fa testo per farsi una opinione chiara circa il problema che sta vivendo Chicri.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: domenica 1 settembre 2019, 7:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 9:31
Messaggi: 1179
le mie esperienze sono quattro (1 ad Avellino, 3 a Biella)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: domenica 1 settembre 2019, 11:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7147
Località: Atene (Greece)
pisanel ha scritto:
le mie esperienze sono quattro (1 ad Avellino, 3 a Biella)


ok, ma credo che ogni procedimento penale sia storia a sé, perchè dipende dai modi di ragionare di tutti i soggetti coinvolti: pm e - se rinviato a giudizio - giudice monocratico.

in pratica nel calderone hanno iscritto tutti, ma il pm dovrebbe capire (lo capirà?) che il coordinatore nulla centra circa la deficienza della progettazione strutturale o con la deficienza di errata esecuzione (è il dl che deve controllare la corretta esecuzione delle opere, ammesso che queste siano progettate secondo NTC).

in ogni caso, visto che non è successo nulla alle persone, se non stralciato dal pm perchè per lui il fatto non sussiste, potrebbe essere assolto oppure caricato di una ammenda di qualche centinaio di euro (non mille).
l'ammenda è una piccola condanna penale che manco compare nel casellario giudiziario.

esiste anche quel discorso circa la traiettoria del cetriolo, che spesso i difensori degli altri soggeti indagati cercano di deviare verso altri.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: domenica 1 settembre 2019, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 9:31
Messaggi: 1179
nel procedimento di Avellino (per essere esatti a S. Angelo dei Lombardi, prov. Avellino) io non c'entravo proprio nulla ma ho dovuto attendere la fine del processo per essere assolto perchè proprio non c'entravo niente. Peccato che io fossi già tornato a casa mia, prov di Varese (ho dovuto assistere a 4 udienze) !!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 13:18 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 16:57
Messaggi: 275
A mio avviso non hai responsabilità ma, come già ti è stato scritto, le variabili in campo sono molteplici.
In ogni caso va affrontato con serenità perché altrimenti passerai due anni sulla graticola.

Conosco colleghi coordinatori che hanno avuto infortuni in cantiere (e non è il tuo caso) e sono guai seri. Vanno affrontati con calma e sangue freddo.
Apri il sinistro con l'assicurazione appena ti viene contestato qualcosa e affidati ad un buon avvocato.
Auguroni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Probabile rinvio a giudizio.
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 17:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7147
Località: Atene (Greece)
karina ha scritto:
Buongiorno,

ti segnalo un ottimo sito di consulenze legali

Avvocato online

Saluti

notevole il contributo,
solo che
- siccome buona parte dei tecnici non conosce con adeguata precisione i propri compiti e le associate responsabilità -
non credo che un avvocato possa capire nella sua essenza la questione.

ed anche se un avvocato ci azzeccasse circa questi compiti tecnici e associate responsabilità,
rimane il problema circa la capacità a discernere in tutti gli altri cervelli della filiera che sono chiamati a decidere (p.m., consulenti del p.m., giudicce monocratico, etc.).

come andrà a finire la faccenda non è facile prevederlo.

solo i maghi sanno tutto e bene circa il futuro di ogni persona.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010