IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

solito dilemma: dipendente o professionista?
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=11&t=110177
Pagina 1 di 1

Autore:  juggernaut [ venerdì 6 settembre 2019, 10:31 ]
Oggetto del messaggio:  solito dilemma: dipendente o professionista?

Buongiorno a tutti,
sono un ingegnere navale che sta completando un dottorato di ricerca e ho 29 anni. Durante questi anni ho realizzato che la ricerca non fa per me e quindi sto cercando quella che sarà la mia strada. Il problema è che so quello che non mi piace ma non so quello che mi piace! Di sicuro odio lavorare 8/9/10 ore al giorno su una sieda dietro ad un pc (quello che sto facendo ora) ed in generale non tollero stare troppe ore al chiuso, mi piacerebbe un lavoro un po' più dinamico con alternanza ufficio/"campo". Altra cosa che tollero poco sono gli orari fissi, non essere libero di gestire il mio tempo e la mia vita (retaggio dell'essere cresciuto in una famiglia di liberi professionisti) e sgobbare per fare arricchire gli altri.

Ora, i miei genitori gestiscono un piccolo studio di provincia nel quale si occupano di termotecnica/anti incendio e sono in stretto rapporto con tecnici che si occupano di acustica, sicurezza ed elettrica. Questo per dire che se volessi iniziare la libera professione domani, avrei la strada spianata (mi rendo conto di essere fortunato). Il punto è che a me piacciono le navi, mentre il settore civile non mi entusiasma, e almeno qualche anno a contatto con loro lo vorrei passare, ma d'altro canto è possibile che arriverò al punto in cui fare il dipendente mi andrà stretto.

Quindi il dubbio che mi attanaglia da mesi è: incominciare subito a collaborare con i miei oppure andare a lavorare in qualche cantiere correndo il rischio di trovarmi tra qualche anno insoddisfatto della vita da dipendente senza possibilità di tornare indietro?

Grazie a tutti dei consigli che vorrete darmi

Autore:  whiter4bbit [ venerdì 6 settembre 2019, 11:33 ]
Oggetto del messaggio:  Re: solito dilemma: dipendente o professionista?

Mi sembra evidente che la tua visione del lavoro subordinato ("sgobbare per far arricchire gli altri") ti darà solo problemi.

Fai il libero professionista e basta visto che, a differenza di molti, hai già gli agganci. A quel punto il tuo unico dubbio rimane come specializzarti e allargare le tue conoscenze al settore navale, se sei in una zona portuale/marittima non dovrebbe essere difficile.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/