IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 15 agosto 2020, 7:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 24 aprile 2020, 8:48 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 11:30
Messaggi: 16
Buongiorno a tutti,
sono in ing. Gestionale e lavoro da un anno in Veneto presso un'importante multinazionale di consulenza IT, ben nota e solidissima a livello strutturale, come Analista Funzionale.
Preciso che sono subcontractor, quindi non direttamente assunto ma di azienda esterna.

Recentemente mi è stato offerto il passaggio ad un'altra azienda, non concorrente, con stessa mansione generica ma ambito diverso. Infatti passerei dal settore assicurativo a quello utilities (distribuzione energia).

Il ruolo prevede:
- contratto a T.I. metalmeccanico (attualmente ccnl Commercio)
- RAL 26000 (+2000 euro rispetto attuale)
- premio 3500 euro (attualmente nessun premio)

Il mio dubbio, date le maggiori condizioni economiche e mancanza di controfferta da attuale azienda, risiede nella stabilità dell'azienda che offre il posto. Organico di 300 dipendenti nelle varie sedi in Italia, fatturato sui 40 M€.

Avete consigli se accettare o meno la proposta a condizioni remunerative maggiori ma in azienda più piccola?
Grazie a tutti!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 24 aprile 2020, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 22 aprile 2020, 10:58
Messaggi: 3
Ciao
sono un giovane gestionale (lavoro da 6 anni) anche io come te e non sono nessuno per dirti se cambiare o no, perchè non sono esperto e anche io vivo da anni questo dilemma. Cambiare o no? e alla fine da 5 anni sono ancora nella stessa ditta.

L'unica cosa però che ti consiglio è di informarti bene, perchè sai cosa lasci ma non sai cosa trovi. Soprattutto in un momento delicato come questo. Se avessi l'opportunità di parlare con un qualche dipendente di quella ditta sarebbe una bella cosa.

Altro consiglio: è vero i soldi attirano e diciamo la verità, coi minimi stipendi tutti abbiam bisogno di qualcosina di piu.
Però soprattutto all'inizio è meglio non lasciarsi ammaliare, ne ho sentiti di posti in cui ti pagan bene, ma poi la gente dopo 2 mesi non ne può più e scappa.
Dipende cosa lasci, se lasci un posto che comunque non ti convince e "rischi" e mal che vada hai fatto un'esperienza e poi cerchi altro, oppure se dove sei adesso è un posto solido, dove ti trovi bene, hai un bel rapporto coi colleghi,... se però hai uno stipendio misero ora però uno fa anche due conti e ci sta....prova a pensare anche tra tot. anni cosa vuoi aver scritto sul CV...insomma, son tutte cose da valutare.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it