IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 31 ottobre 2020, 18:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 1 luglio 2020, 11:25 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 11 maggio 2020, 11:02
Messaggi: 1
Buongiorno a tutti,
mi presento sono Alessandro un ingegnere della sicurezza di 28 anni.
Lavoro da 3 anni in un'azienda di energie rinnovabili all'interno dell'ufficio Qualità Ambiente e Sicurezza occupandomi principalmente si sicurezza ma anche di qualità.
Da gennaio il mio RSPP è stato licenziato e quindi le sue procure/nomine sono state distribuite a varie persone, tra cui me.
In pratica da avere 0 nomine mi ritrovo ora ad essere RSPP di uno stabilimento di produzione di microcogeneratori, RSPP di un'azienda di amministrazione con 6 dipendenti e soprattutto ho una procura come Responsabile Lavori, per ora la nomina da RL ce l'ho su un cantiere per l'installazione di un sistema di upgrading di biogas da discarica, un cantiere per la realizzazione di una platea per l'installazione di un cogeneratore e un cantiere per la realizzazione di trivellazioni in discarica.

Io ho un contratto confocommercio a tempo indeterminato con una RAL che arriva a malapena a 25000€ lordi all'anno.
Dopo tutte queste nomine vorrei richiedere una modifica al contratto sostanziale, innanzitutto la mia richiesta principale è quella di tornare al contratto metalmeccanico che avevo 2 anni fa, la seconda richiesta è quella di aumento della RAL, solo non saprei quanto richiedere.
Pensavo di proporre 30000€ ma non saprei se sono pochi o troppi, cosa ne pensate?

Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 1 luglio 2020, 14:32 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 9:31
Messaggi: 1419
se avere la "procura" significa andare sotto processo e subire le conseguenze penali (quelle economiche spero di no, ma lo devi chiarire), secondo me dovresti alzare la richiesta. Inoltre dovresti avere a didposizione una cifra annuale da poter spendere annualmente e a tua assoluta discrezione (nel campo della sicurezza naturalmente).
CONCLUSIONI : rivolgiti ad un avvocato.

PS : quando io sono andato in pensione (fine 2006) l'ingegnere (giovane, appena laureato e al 1° impiego) è stato assunto come direttore tecnico e con procura come RSPP in una azienda di circa 60 dipendenti con uno stipendio NETTO mensile (13 mensilità) di 3300 €


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 1 luglio 2020, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 dicembre 2018, 21:15
Messaggi: 27
pisanel in che azienda lavoravi? *chiedo per un amico*


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 1 luglio 2020, 17:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7295
Località: Atene (Greece)
juggernaut ha scritto:
pisanel in che azienda lavoravi? *chiedo per un amico*
:lol:

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it