IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 17 settembre 2021, 18:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Master o Lavoro?
Master 0%  0%  [ 0 ]
Lavoro 100%  100%  [ 1 ]
Voti totali : 1
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Master o Lavoro?
MessaggioInviato: lunedì 25 gennaio 2021, 16:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 25 gennaio 2021, 15:08
Messaggi: 1
Buongiorno,
Mi presento, ho 25 anni e sono un neolaureato, con il massimo dei voti, in ingegneria meccatronica al Politecnico di Torino.
Al momento mi trovo ad un bivio, poichè nella mia fortuna sono "sfortunato".
Premetto che sono sempre stato interessato e affascinato principalmente da due settori: robotica e intelligenza artificiale/machine learning, soprattuto per quanto riguarda computer vision.
Di entrambi ho visto un po', ma molto poco, 1 o 2 corsi, durante gli anni dell'università. Per cui, punterei a lavorare e specializzarmi in questi settori.

Contemporaneamente mi sono arrivate due possibilità per prendere una delle due strade, entrambe nel mondo della consulenza:
Ve le elenco, assieme ai loro pro e contro.

1) Master di II livello, di un anno, in intelligenza artificiale al Polito, sponsorizzato da una grande azienda di consulenza
- Mi converto in ai/data engineer, allontanandomi da quello che ho studiato finora (facendo un salto un po' nel vuoto)
-Azienda paga master da quasi 20k €
-Mi assume a tempo indeterminato con RAL di 29k, con prospettiva di crescita fino a 34k fra 2 anni
-Riesco ad entrare subito in un network più ampio con un certo "prestigio", visto che entrerei grazie al master
-Ho un vincolo di 2 a rimanere lì alla fine del master, altrimenti devo ridargli i soldi della retta. Per un totale di 3 anni da stare lì dentro
-Sembra che sia finito nel sottogruppo del sottogruppo di questa azienda che si occupa di finance, banking e assicurazioni. L'argomento di cui me ne frega di meno in assoluto. L' HR mi assicura che, nel caso non mi trovassi bene, posso muovermi all'interno dell'azienda, ma vorrebbe dire dover rompere le scatole fra un anno per farmi spostare.
-Guardando gli annunci di lavoro, sembra che questo settore vada fortissimo anche in Italia. Passati i 3 anni, se me ne volessi andare, avrei la strada abbastanza spianata.

2) Lavoro come robotics engineer, consulente in R&D in una delle aziende di robotica più grosse in Italia
-Lavoro che sembra fatto ad hoc per tutto quello che ho studiato finora, fra tools e argomenti di cui ho parlato al colloquio
-Contratto indeterminato da 26k + buoni pasto (più o meno equivalente ai 29k)
-L'azienda di consulenza è più piccina. Da un lato, si è più ascoltati dai manager, dall'altro le possibilità di crescita sono inferiori
-Sembra che sia un po' il classico body rental
-La robotica è un settore molto più ristretto ed esclusivo da quello che ho visto. Se volessi poi cambiare lavoro, le possibilità mi sembrano inferiori.

Il master sarebbe l'occasione più grossa e unica a parer mio, ma il vincolo dei 3 anni + l'essere finito nell'unità che si occupa proprio del settore che mi fa schifo, mi fa rivalutare il tutto.
Conviene farmi il mazzo, studiando un altro anno fra corsi, esami e tesi, per poi rischiare di incastrarmi in una situazione poco piacevole, nonostante l'HR stia facendo di tutto per dirmi che si può cambiare senza problemi?
Ma soprattutto, conviene quando ho già per le mani un lavoro che fin da subito potrebbe rivelarsi più stimolante? Senza contare poi il vincolo contrattuale ovviamente.

Ma anche, conviene rinunciare ad un master del genere, per un lavoro "qualunque", in un'azienda più piccola? Che rischia di specializzarmi in un settore con troppe poche possibilità? Per finire nel body rental?
Però almeno, se non mi dovessi trovare bene, potrei cambiare senza troppi problemi, potrei capire se questa è effettivamente la mia strada e potrei cogliere al volo altre occasioni che mi si potrebbero presentare.

Chiedo a voi, ovviamente non per farmi dire cosa fare, ma per avere qualche consiglio da chi conoscete l'ambiente e la situazione lavorativa in generale. So che non c'è una scelta totalmente sbagliata, ma non riesco proprio a capire cosa fare.
La cosa che mi interessa di più è iniziare con il piede giusto in un lavoro che mi possa stimolare e fare crescere.

Grazie in anticipo a chi avrà voglia di leggere tutto questo pippone e, magari, darmi un consiglio!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Master o Lavoro?
MessaggioInviato: martedì 26 gennaio 2021, 17:26 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 aprile 2005, 11:51
Messaggi: 2531
per me è meglio che cominci a lavorare perché aòltrimenti diventi vecchio e nessuno ti piglia più


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Master o Lavoro?
MessaggioInviato: mercoledì 27 gennaio 2021, 12:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 luglio 2020, 21:26
Messaggi: 7
Ciao, guarda secondo me con una magistrale al politecnico di Torino a pieni voti sei più che qualificato per fare quello che ti piace. R&D Engineer? Data Scientist? AI Developer? Le "fondamenta" le hai. Le tecnologie poi si possono sempre imparare sul campo: esistono bootcamp, corsi online, o semplicemente colleghi con più esperienze in azienda da cui poter apprendere.

Un master di 2° livello nella tua situazione mi sembra sinceramente un pò esagerato... Cosa andresti ad imparare realisticamente? Un framework o qualche linguaggio di programmazione in più? Capisco che ci sia la prospettiva allettante di essere inserito in un'azienda, ma i tuoi €29k a tempo indeterminato presso un'azienda di consulenza "body rental" non sono poi una grande offerta. Tutti i miei colleghi e professori mi hanno sempre consigliato di girare ben al largo da questo tipo di aziende. Soprattutto nel tuo caso, se ti hanno già inserito in un dipartimento che non ti aggrada, non vedo perchè tu debba fare qualcosa che non ti va? Non ti è stato sufficiente studiare per 5 anni? :D Il vincolo di 3 anni mi sembra anche notevole... Nel mondo attuale del machine learning, il mondo va molto molto veloce, quindi io il master lo escluderei. Stando là per 3 anni (+1 di master?), ti precludi parecchie opportunità di carriera.

Da Data Scientist laureato nel 2019, e con già due anni di esperienza "sulle spalle", ti consiglierei di gettarti nel mondo del lavoro, e capire che la realtà è molto diversa dal mondo accademico, e prima se ne viene a conoscenza, meglio è.

Inoltre, nella tua situazione sono sicuro che potrai avere anche altre offerte offerte di lavoro, se desideri. Se posso darti un consiglio, conoscere o semplicemente contattare qualcuno all'interno di un'azienda può far aumentare le possibilità di essere assunto notevolmente. Se vuoi inoltre pensare raddoppiare i €29k, puoi sempre considerare di andare all'estero: in paesi come Germania, Paesi Bassi, Svezia, Inghilterra, etc.. stipendi iniziali di €50-60k sono nella norma. Per motivi lavorativi un trasferimento è sempre consentito anche nella situazione COVID attuale.

Se ti servono maggiori info per una carriera nel mondo dell'AI o come Data Scientist, fammi sapere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it