IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 18 settembre 2021, 0:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 30 gennaio 2021, 2:47 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2018, 1:42
Messaggi: 3
Buonasera a tutti,

vorrei chiedervi un consiglio davvero importante per me. Mi sono appena laureato in Ingegneria Gestionale Magistrale. Ho due strade aperte:

- Essere assunto in una multinazionale dove ho finito a dicembre il tirocinio. Ruolo come buyer con una RAL di 29 K, nel quale non vedo prospettive di crescita e che si mi piace ma non mi fa impazzire

- Essere assunto come stagista nell'ambito gestione dei progetti in una multinazionale. Contratto iniziale sei mesi 500€/mese e se assunto prosegue con un anno con RAL 22K.

Vorrei capire come agireste voi. Vi spiego il mio pensiero che spero me lo commentiate. Diciamo che così, a rigor di logica, mi viene da pensare che nell'ambito del project management ci siano più possibilità di carriera, mentre come buyer la strada è finita li.

Inoltre mi piacerebbe sapere da chi vive quotidianamente l'azienda, il ruolo di buyer è rivendibile fuori dall'ufficio acquisti (magari dopo 2 anni di mansione), in mansioni tipo material planner, project management, lean management, ecc..? Oppure mi tocca ripartire totalmente da zero? e quinti stage, ecc...?
Inoltre la mia paura resta anche il fatto che non sai se l'azienda che richiede il tirocinante è davvero a scopo assuntivo, o lo stagista farà solamente il passacarte per il project manager e finiti i sei mesi ti lasceranno a casa (conoscendo il mercato del lavoro odierno)

Spero mi rispondiate in tanti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 30 gennaio 2021, 11:35 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 9:31
Messaggi: 1505
Molto probabilmente sarò uno dei pochi o magari l'unico che ti risponde.
1 - Mi spiace dirlo, ma sono quasi stufo di questi ingegneri neolaureati che si pongono questioni esistenziali come le tue : in pratica, ed in una parola, sono cavoli tuoi. Nessuno mai ti dirà una cosa certa, e se ti racconta la sua esperienza è e rimane la sua, non la tua, per un sacco di variabili imponderabili.
2 - dici di avere due alternative : una sicura e l'altra forse e invece di decidere fai l'asino di Buridano !
3 - svegliati !!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 30 gennaio 2021, 12:48 
Non connesso

Iscritto il: sabato 16 settembre 2017, 9:03
Messaggi: 32
Ciao, ti rispondo anche io.
Sono ingegnere gestionale magistrale al PoliMI, 4 anni di esperienza e lavoro come PM.

Sono due strade completamente diverse, ma con entrambe possibilità di fare carriera.

- Il Buyer è una figura molto più definita, stimolante sotto certi aspetti, ma è molto più difficile (se non impossibile) rientrare poi in lavori come Lean / PM). Lean Manufacturing poi, ha pochissimo a che fare con gli acquisti, ma con la produzione e i cantieri in fabbrica.

- Il project management è molto variegato. Di che progetti parli? Portfolio management, progetti industriali, attività sul cantiere, Project management commerciale, product owner, IT Project Manager...? Ventaglio troppo ampio... e rischioso.

A livello economico, la prima offerta è buona per un neolaureato, la seconda è circa lo stipendio di un operaio non specializzato, se non meno.

I veri PM non sono neolaureati, e partono da un RAL di almeno 45K.

Personalmente andrei sulla prima.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 3 febbraio 2021, 12:13 
Non connesso

Iscritto il: sabato 31 dicembre 2011, 16:05
Messaggi: 990
Concordo con Hans, PM è un termine troppo generico e la serietà e possibilità di carriera si vedono anche dall'offerta iniziale.
Non capisco perchè non debbano esserci prospettive di crescita come buyer, inoltre per qualunque ruolo vale il percorso che serve specializzarsi ma una volta che ti sei specializzato ti sei anche scavato la... nicchia.

Se sogni di fare il PM hai già la risposta, ma se ci chiedi di valutare fra le due offerte non credo che qualcuno ti direbbe di accettare la seconda. Stiamo parlando di un +30% sull'unghia eh... Ci vogliono motivazioni solide per accettare un -30% per altro fra sei mesi...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it