IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 6 giugno 2020, 14:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 107 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 3:46 
Non connesso

Iscritto il: domenica 18 giugno 2006, 20:03
Messaggi: 102
vabbè comunque un perito elettrotecnico per quanto limitato nn lo è mai come un ing. elettronico, io sono cosciente che con questa laurea ho fatto un grosso errore, stavo cercando solo un modo di recuperare qualcosa di tanto studio buttato..

ad ogni modo la mia domanda era riferita solo al settore degli impianti elettrici ovvero volevo sapere, limitatamente agli impianti elettrici quanto un perito risulta limitato rispetto ad un ing. industriale ovvero se la maggior parte dei lavori che farebbe un ing.elettrico in ambito di impianti elettrici lo può fare pure un perito elettrotecnico.

grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 11:02 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2010, 12:43
Messaggi: 202
si diciamo che restano solo fuori questi: termico, condizionamento. per il resto degli impianti può farli.

un perito elettronico & tlc abilitato con elettrotecnica può fare domotica, impianti tv, e satellitari, impianti di illuminazione, impianti elettrici, impianti fotovoltaici, automazione industriale, tv..ecc...e tanta gioia..

Del condizionamento può fare la parte elettrica, la parte termica/idraulica no.

per quanto concerne la parte elettrica, te l'ho detto secondo me non può fare alta tensione, ma non ha limiti in potenza, ma dovrebbero limitarsi a cose semplici, e fatte senza calcolo infinitesimale (teoricamente)

Per quanto concerne il grado di innovazione spesso l'innovazione è nella logica di controllo plc ecc..., e tu come ingegnere puoi firmare automazione ma senza parti elettriche.

Quindi al più lo fai a doppia firma, come perito firmi la parte elettrica e come ingegnere elettronico/tlc la parte di controllo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 13:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
pipponero ha scritto:
Quindi al più lo fai a doppia firma, come perito firmi la parte elettrica e come ingegnere elettronico/tlc la parte di controllo.


non puoi risultare iscritto a più di un albo professionale.

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 20:13
Messaggi: 18
In che senso non ci si può iscrivere a due albi professionali??
Se uno ha i requisiti di studio tali, come me per esempio quando avrò finito, si può iscrivere a due albi diversi, quello industriale e quello dell'informazione. E' scritto per esteso nel dpr 328 se non sbaglio :clap:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 15:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
no, quelli sono due settori dello stesso albo.
puoi iscriverti a due settori dell'albo degli ingegneri, ma non all'albo degli ingegneri e dei periti.
:azz: :arg: :badboy:

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 15:58 
Non connesso

Iscritto il: domenica 18 giugno 2006, 20:03
Messaggi: 102
Ronin ha scritto:
no, quelli sono due settori dello stesso albo.
puoi iscriverti a due settori dell'albo degli ingegneri, ma non all'albo degli ingegneri e dei periti.
:azz: :arg: :badboy:


vabbè, nel mio caso essendo ing. elettronico credo mi tornerebbe + utile l'iscrizione all'albo dei PERITI....


....dove siamo arrivati... :roll:


Ultima modifica di antonio_el. il venerdì 26 marzo 2010, 15:58, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2010, 15:58 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 20:13
Messaggi: 18
Ronin ha scritto:
no, quelli sono due settori dello stesso albo.
puoi iscriverti a due settori dell'albo degli ingegneri, ma non all'albo degli ingegneri e dei periti.
:azz: :arg: :badboy:

Scusami allora, avevo frainteso, hai ragione te.... :azz: :idea: :oops:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 31 marzo 2010, 10:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 febbraio 2010, 12:43
Messaggi: 202
ma non diciamo minchiate..secondo voi chi è iscritto all'albo dei periti non può essere iscritto contemporaneamente all'ordine degli ingegneri...
é una fesseria io ho anche chiesto e mi hanno detto SI

tu puoi essere iscritto contemporaneamente
all'albo dei periti come perito Laureato
e all'ordine degli ingegneri come ingegnere

devi chiaramente fare due esami quello da ingegnere e quello da perito e devi avere i titoli di accesso per fare gli esami.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 31 marzo 2010, 14:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
pipponero ha scritto:
ma non diciamo minchiate..


forse hai ragione, forse no (es. l'art 6 RD 1929 n 275 sembrerebbe pensarla in modo un po' diverso da te...)
in ogni caso, sono d'obbligo i complimenti per la fineSSa...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 31 marzo 2010, 19:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 13 aprile 2005, 13:51
Messaggi: 886
Non ho tempo di leggere tutto il thread, faccio solo una considerazione sulla scorta di quanto inizialmente scritto dall'estensore del thread: conosco un ragazzo che ha scelto di fare ing.elettronica perchè ha visto un ingegnere elettronico fare il fonico. L'ho sconsigliato, di mia iniziativa, almeno un paio di volte: uno perchè non è quella la direzione giusta per fare il fonico ( avendo un passato da musicista a buon livello lo so bene ), due perchè non ne vale la pena, meglio prendere un indirizzo che rientri in industriale per una lunga serie di motivi.
Lui ha continuato a tirare dritto come un treno, senza neanche cercare di capire la differenza tra ing.elettronica ed ing.elettrica.

tanto per dire che anche ad avvertirle, le matricole d'oggi proprio non hanno nè l'umiltà di capire nè la voglia di informarsi. E dispiace per chi a suo tempo di consigli non ne ha avuti.

_________________
i politecnici sono luoghi di repressione sessuale :oops: , dove la sbandierata disciplina militare :police: , e la conseguente paura :lookaround: , [...] sono i motivi per cui l'omosessuale votato per l'ingegneria va su architettura. :arg:

:drinking:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 107 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it