IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 23 luglio 2019, 5:13

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 27 agosto 2012, 23:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 18:03
Messaggi: 2922
Anche se riferito al sistema pubblico, l'ultima parte dell'articolo aiuta
a comprendere come funzionano le casse previdenziali.
http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e- ... d=AbD1yORG

"Eventuali difficoltà di tale sistema, accompagnate da misure restrittive tese a ristabilirne l'equilibrio finanziario, si traducono immediatamente in una riduzione delle prestazioni ricevute dagli aventi diritto. "
" Solo rinviando il pensionamento a tarda età e in presenza di una carriera continua, non caratterizzata da buchi contributivi è possibile ricevere ancora, alla cessazione del servizio, una prestazione adeguata "

Ovvero si promettono tutte le pensioni che si vuole, ma se i soldi non ci sono,
quando il sistema è a ripartizione, come Inarcassa, si taglia e basta.

Solo che le chiamano riforme.

_________________
Non rispondo ai troll-messaggi
_______________________
Cultura significa avere parole. Avere parole significa capire. Capire significa poter contrastare. Poter contrastare significa avere forza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 8 marzo 2013, 22:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 8 marzo 2013, 21:49
Messaggi: 1
Ho ieri partecipato ad un convegno indetto a Bologna da INARCASSA . Invito caldamente i giovani Ingegneri ad approfondire rigorosamente il tema della sostenibilità .

Per i meno giovani come il sottoscritto , vessato da norme statutarie in una perenne rincorsa alla data di pensione o al numero di ani di contribuzione , spero ci possa essere attraverso il forum un coordinamento di colleghi per intraprendere azioni contro INARCASSA quantomeno a salvaguardia di diritti acquisiti .

Informo i colleghi giovani sul loro futuro : l'esempio prodotto e presentato da INARCASSA è il seguente
iscritto nel 2000
reddito medio professionale circa 25-30000 €
nel 2036 percepirà una pensione di 15000 e rotti € lordi equivalenti a circa 800 €/mese
il tutto derivante da una quota calcolata col metodo retributivo fino al 2012 pari a circa 7500 € e 7500 calcolati col contributivo dal 2013 per 23 anni ......................AUGURI

Tutto cio' per la sostenibilità e prevedendo una rivalutazione del patrimonio INARCASSA dell'1%

Cari Ingegneri occorre che una voce forte emerga dal buio in cui siamo rimasti sino ad ora ; il contributo soggettivo passa al 14,50 % ............il lavoro sappiamo tutti come sta andando .....
riflettete

Attendo i Vs riscontri ed osservazioni


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 9 marzo 2013, 1:08 
Non connesso

Iscritto il: sabato 25 marzo 2006, 16:38
Messaggi: 2720
castaldini ha scritto:
... un coordinamento di colleghi per intraprendere azioni contro INARCASSA quantomeno a salvaguardia di diritti acquisiti .

Quel "quantomeno" stona un po' con la brama di giustizia ... ad ogni modo piuttosto che chiamarli "diritti" meglio chiamarli "privilegi acquisiti".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: domenica 10 marzo 2013, 16:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 18:03
Messaggi: 2922
castaldini ha scritto:
Ho ieri partecipato ad un convegno indetto a Bologna da INARCASSA . Invito caldamente i giovani Ingegneri ad approfondire rigorosamente il tema della sostenibilità .

Per i meno giovani come il sottoscritto , vessato da norme statutarie in una perenne rincorsa alla data di pensione o al numero di ani di contribuzione , spero ci possa essere attraverso il forum un coordinamento di colleghi per intraprendere azioni contro INARCASSA quantomeno a salvaguardia di diritti acquisiti .

Informo i colleghi giovani sul loro futuro : l'esempio prodotto e presentato da INARCASSA è il seguente
iscritto nel 2000
reddito medio professionale circa 25-30000 €
nel 2036 percepirà una pensione di 15000 e rotti € lordi equivalenti a circa 800 €/mese
il tutto derivante da una quota calcolata col metodo retributivo fino al 2012 pari a circa 7500 € e 7500 calcolati col contributivo dal 2013 per 23 anni ......................AUGURI

Tutto cio' per la sostenibilità e prevedendo una rivalutazione del patrimonio INARCASSA dell'1%

Cari Ingegneri occorre che una voce forte emerga dal buio in cui siamo rimasti sino ad ora ; il contributo soggettivo passa al 14,50 % ............il lavoro sappiamo tutti come sta andando .....
riflettete

Attendo i Vs riscontri ed osservazioni


Inarcassa, con questi incontri da carbonari, sta coltivando la solita disinformazione di massa.
Convocare 5000 iscritti in una sala ai tempi di internet, non mi sembra molto serio.
viewtopic.php?p=375441#p375441

Se avesse pubblicato il bilancio tecnico 2011, associato con il bilancio di previsione 2013, si capirebbe tranquillamente che la riforma non garantisce alcuna sostenibilità, tantomeno a 50 anni.
A fine 2013 deve essere redatto il successivo bilancio tecnico, ed allora sarà evidente, se ce ne fosse bisogno che è ora di iniziare a tagliare pesantemente i diritti acquisiti, sia dal lato delle pensioni in essere che dal lato dei prossimi pensionati.
Un esempio.
Nel 2013 il rapporto patrimonio/prestazioni previdenziali passa da 17,5 a 16,9 diminuendo di 0,6 punti quando dopo ogni riforma (BT 2006 e BT 2009) era previsto un aumento di 1,3 punti.
Significa che con 450 milioni di pensioni erogate/anno, anzichè avanzare 585 milioni ne mancano 270 (differenza 855).
Volendo mantenere costante il rapporto, già quest'anno le pensioni in essere non dovevano essere rivalutate del 3% dell'inflazione (16,9/17,5).

Il rendimento del patrimonio dell'1% oltre l'inflazione è un miraggio, negli ultimi anni.
viewtopic.php?p=356511#p356511

http://it.wikipedia.org/wiki/Cassa_Nazi ... essionisti

_________________
Non rispondo ai troll-messaggi
_______________________
Cultura significa avere parole. Avere parole significa capire. Capire significa poter contrastare. Poter contrastare significa avere forza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 14 aprile 2014, 9:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2012, 18:03
Messaggi: 2922
Il 12 aprile del 2012 iniziavo la mia avventura nel forum con questa domanda:
krik ha scritto:
Inarcassa ha comunicato agli iscritti che intende condividere con gli "associati" le linee di intervento per assicurare l’equilibrio previdenziale (entrate contributive e spese per prestazioni pensionistiche) secondo bilanci tecnici riferiti ad un arco temporale di 50 anni.
Chiedevo se qualcuno conosce quali sono le linee da condividere.


ed immediatamente ottenevo questa risposta
bafio ha scritto:
Quelle di aumentare i vostri futuri contributi per pagarmi la pensione per i 50 anni che restano da vivere a me e soprattutto alla mia signora.


Per festeggiare l'anniversario, ora che abbiamo il bilancio tecnico 2011 posso rettificare:

Quelle di aumentare i vostri futuri contributi del 50% e quindi la pressione fiscale legale, con la promessa, che non sarà mantenuta, di dimezzare le pensioni attuali pur andandoci a 70 anni e togliendo infine in prospettiva la reversibilità (sarà peggio), per pagarmi la pensione per i 50 anni che restano da vivere a me e soprattutto alla mia signora e soprattutto di far giocare in borsa i delegati Inarcassa con il patrimonio destinato a rendere di meno del costo del debito pubblico che dovrete ripagare per tutta la vostra vita.



CAPIRE DOVE VA INARCASSA >>>> viewtopic.php?p=355494#p355494
INGFORUM PROFESSIONE>>>> viewtopic.php?p=355666#p355666

_________________
Non rispondo ai troll-messaggi
_______________________
Cultura significa avere parole. Avere parole significa capire. Capire significa poter contrastare. Poter contrastare significa avere forza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 95 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010