IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 17 settembre 2019, 12:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: giovedì 19 luglio 2012, 10:30 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 13:42
Messaggi: 102
edificio in muratura 1 piano - zona simica2 - campania

un'idea per la parcella?....si parte da un minimo di....

grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: sabato 21 luglio 2012, 0:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
percentuale classe I categoria g di tabella A,
aliquote c) ed e) di tabella B,
importo a base: valore strutture esistenti (costo base di costruzione (ad esempio costi l. 219/81 oppure legge equo canone del 1978 aggiornati secondo Istat) x superficie convenzionale complessiva x 0,25 se in muratura e 0,33 se in c.a.) + opere di rinforzo (da computo metrico)
totale x 0,5 (prima, ora per via della fame si fa anche x 0,25)

P.S. anni fa circolava un consiglio per chi doveva comprare qualcosa da un venditore ambulante estemporaneo di proporre un prezzo "la metà della metà" e poi cercare di accordarsi, ormai la regola vale anche gli ambulanti ingegneri :mrgreen:

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: sabato 21 luglio 2012, 1:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
[quote="pasquale"]percentuale classe I categoria g di tabella A,
aliquote c) ed e) di tabella B,
importo a base: valore strutture esistenti (costo base di costruzione (ad esempio costi l. 219/81 oppure legge equo canone del 1978 aggiornati secondo Istat) x superficie convenzionale complessiva x 0,25 se in muratura e 0,33 se in c.a.) + opere di rinforzo (da computo metrico)
totale x 0,5 (prima, ora per via della fame si fa anche x 0,25)
nel sito degli architetti di Palermo ci sono dei bei fogli di calcolo utili allo scopo, ho postato il link un sacco di volte

P.S. anni fa circolava un consiglio per chi doveva comprare qualcosa da un venditore ambulante estemporaneo di proporre un prezzo "la metà della metà" e poi cercare di accordarsi, ormai la regola vale anche gli "ambulanti ingegneri" :mrgreen:

ormai quest'estate è andata ma io l'anno prossimo me ne andrò sulle spiagge a vendere il cocco :mrgreen:

dimenticavo che questo è il solo onorario perché ad esempio per stampare e compilare tutta l'inutile modulistica predisposta dalla regione Campania ci vuole almeno 1 milione di euro di carta, inchiostro per stampante e per fotocopie e penne, e un mare di tempo

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: sabato 21 luglio 2012, 7:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 19:23
Messaggi: 3387
Località: Provincia di Napoli
pasquale ha scritto:
...dimenticavo che questo è il solo onorario perché ad esempio per stampare e compilare tutta l'inutile modulistica predisposta dalla regione Campania ci vuole almeno 1 milione di euro di carta, inchiostro per stampante e per fotocopie e penne, e un mare di tempo

di sicuro si fa molto prima a fare la verifica dell'edificio che a compilare tutta la modulistica :azz:

P.S. pasquale, noto che non hai più cambiato l'immagine del profilo, hai fatto benissimo...ormai l'hai usucapita a tutti gli effetti :OK!:

_________________
Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il vero valore (O. Wilde)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: sabato 21 luglio 2012, 12:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
hai visto quella di Salvatore Bennardo, che si è anche trasferito a New York ?
:lol:

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: sabato 21 luglio 2012, 14:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 19:23
Messaggi: 3387
Località: Provincia di Napoli
si l'ho vista ed è simpaticissima, ha fatto bene a "trasferirsi a N.Y." perché in Italia, ormai...si va sempre più in basso :badboy:

_________________
Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il vero valore (O. Wilde)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: sabato 21 luglio 2012, 22:09 
Non connesso

Iscritto il: sabato 13 dicembre 2008, 15:28
Messaggi: 309
pasquale ha scritto:
percentuale classe I categoria g di tabella A,
aliquote c) ed e) di tabella B,
importo a base: valore strutture esistenti (costo base di costruzione (ad esempio costi l. 219/81 oppure legge equo canone del 1978 aggiornati secondo Istat) x superficie convenzionale complessiva x 0,25 se in muratura e 0,33 se in c.a.) + opere di rinforzo (da computo metrico)
totale x 0,5 (prima, ora per via della fame si fa anche x 0,25)

Son curioso, per la direzione lavori (solo parte strutturale) che si fa? Si aggiunge l'aliquota g) a quanto sopra?
Spero non sia già compresa!
8)

Volendo determinare i costi in caso di ristrutturazione senza disporre di un computo metrico è possibile utilizzare i costi medi dedotti da alcuni prezziari regionali, a riguardo molto utili sono le indicazioni fornite dall'Ordine degli Architetti di Grosseto (vedi).

Per la determinazione della notula trovo molto ben fatto anche il sito dell'Ordine degli Architetti i Firenze (vedi).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: parcella per verifica sismica
MessaggioInviato: domenica 22 luglio 2012, 1:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
per la direzione lavori si aggiunge anche l'aliquota i) di tabella B, "assistenza al collaudo",
inoltre per casi di molto impegno l'aliquota propria della d.l. cioè la g) può essere aumentata fino al 50%,
quindi in questo caso (di molto impegno) si avrà:
g+0,5*g+i

:mrgreen:

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010