IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 18 ottobre 2019, 10:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 13  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 11 settembre 2017, 16:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 settembre 2009, 8:59
Messaggi: 793
Jova_PG ha scritto:
whiter4bbit ha scritto:
Guardate che anche dove si fa innovazione seria NESSUNO vi pagherà mai 3500€ al mese in Italia. E' semplicemente una cifra assurda per un impiegato. Il massimo che ho visto offrire è stato 55k, siamo ancora sotto i 3000 e parliamo di unicorni.


Se un impresa nel nostro paese dovesse pagare un dipendente 3500 euri al mese (il che fra tasse e tutto il resto gli verrebbe a costare il doppio) fallirebbe nel giro di cinque mesi..

:lol:


Il discorso va fatto in base alla zona ed al ramo di ingegneria...

Saluti.
D.

_________________
La scienza è una cosa meravigliosa... per chi non deve guadagnarsi da vivere con essa. [A.E.]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 8:52 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 16 luglio 2015, 20:27
Messaggi: 233
http://www.repubblica.it/scuola/2017/09 ... 175261786/

C.V.D....

Interessante leggere i commenti all'articolo, ci sono alcuni ingegneri dell'informazione che sottolineano il problema che già in questo topic si è sottolineato: le aziende non sono innovative e quindi di laureati STEM non se ne fanno un bel niente, se non sotto occuparli e usarli come periti avanzati".


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 12:12 
Non connesso

Iscritto il: sabato 31 dicembre 2011, 16:05
Messaggi: 954
Sarebbe interessante sapere se tutti quelli che affermano che basta la terza media per fare il mio lavoro hanno effettivamente fatto colloqui per le top companies in Italia, passato tutte le selezioni, ricevuto offerte da top10% (+30k da neolaureato, +40k se con esperienza), e le hanno rifiutate tutte dicendo che all'estero gli stendono il tappeto rosso con stipendi maggiorati del 30%.

Altrimenti sono chiacchiere.

Ovviamente esistono persone "troppo brave per stare in Italia", ma non è la norma; credo sarebbe più onesto dire che le posizioni più interessanti vengono occupate dagli studenti migliori, e resta fuori una fetta (quanto grossa dipende dal settore, "STEM" vuol dire tutto e niente) di persone che si sentono perse e non vengono agevolmente assorbite da un mercato del lavoro sano che da un certo punto di vista si occupi anche di formarle.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 13:14 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 13 settembre 2017, 13:11
Messaggi: 5
Salve a tutti,

Sono nuovo di questo forum e prima esperienza nei forum, spero di non aver sbagliato sezione,
mi presento,
MI chiamo Andrea e sono un ingegnere meccanico sez.B (triennale) ,laureatosi a febbraio 2017,
Dopo due settimane dalla laurea ho iniziato a lavorare in una piccola azienda di carpenteria metallica (nessuna retribuzione) per circa 2 mesi per poi cambiare altre 3 aziende,
Attualmente mi trovo in Congo (pointe-noire) da 1 mese ,come espatriato, per un'azienda italiana marchigiana, ricopro il ruolo di "deputy project manager", ed il mio stipendio si aggira intorno ai 1300 euro netti mensili (tassati italianamente) + vitto e alloggio + pc lavoro + sim telefonica locale + pocket money (350 euro) da spendere come voglio durante il periodo di lavoro, ho una turnazione di 90/15.
Chiedo a voi del forum se c'è chi ha avuto un esperienza del genere o la sta avendo , e se la retribuzione è giusto o no

Grazie in anticipo a tutti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 13:56 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 14:15
Messaggi: 1571
andreabassetti01 ha scritto:
Salve a tutti,

Sono nuovo di questo forum e prima esperienza nei forum, spero di non aver sbagliato sezione,
mi presento,
MI chiamo Andrea e sono un ingegnere meccanico sez.B (triennale) ,laureatosi a febbraio 2017,
Dopo due settimane dalla laurea ho iniziato a lavorare in una piccola azienda di carpenteria metallica (nessuna retribuzione) per circa 2 mesi per poi cambiare altre 3 aziende,
Attualmente mi trovo in Congo (pointe-noire) da 1 mese ,come espatriato, per un'azienda italiana marchigiana, ricopro il ruolo di "deputy project manager", ed il mio stipendio si aggira intorno ai 1300 euro netti mensili (tassati italianamente) + vitto e alloggio + pc lavoro + sim telefonica locale + pocket money (350 euro) da spendere come voglio durante il periodo di lavoro, ho una turnazione di 90/15.
Chiedo a voi del forum se c'è chi ha avuto un esperienza del genere o la sta avendo , e se la retribuzione è giusto o no

Grazie in anticipo a tutti.

Non ho esperienza..però sei in Congo, mica dietro l'angolo.
Cos 'è turnazione 90/15?? lavori 90 giorni di seguito? o hai 3 mesi di lavoro a 5 gg settimanali e poi due settimane di ferie ?
Secondo me , a prescindere dalla mansione che svolgi, per il solo disagio dovresti ricevere qualcosa in più.
Se questo ti offrono probabilmente possono.
Ma se sei disponibile a queste trasferte forse puoi trovare dimeglio.
PS: 350 di pocket money sono tanti?? Io non so quanto costa la vita lì, una mia amica è stata due anni in Angola, mi diceva che i prezzi erano esagerati e comunque, fuori dalla city degli expat. non potevi girare assolutamente...pericolosissimo.
Le aveva tutto spesato (compresa donna delle plulizie).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 14:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 13 settembre 2017, 13:11
Messaggi: 5
Ciao tippgirl

La turnazione 90/15 consiste in 90 giorni di lavoro in Congo e al fine hai 15 giorni di ferie dove puoi fare quello che vuoi (tornare in Italia o andare dove ti pare) , la settimana lavorativa comprende pure il sabato mattina e i turni sono da 9 ore al giorno avvolte anche 10,
Il pocket money può bastare come non può bastare, dipende dallo stile di vita che fai,
Es. Un cocktail nei locali costa dai 5000 ai 6000 franchi congolesi (7.5 - 9 euro), prodotti per l igene personale possono costare circa 2,50 in più rispetto l Italia, mangiare al ristorante (pesce) circa 35-40 euro a persona,
Per quanto riguarda la sicurezza personale non c é molto da preoccuparsi, la gente del posto fino ad adesso sembra portare rispetto, tanto meno la polizia che la maggior parte delle volte chiede soldi... Ma li devi essere furbo a non dare motivo loro di chiedere soldi, per esempio possono accusarti ingiustamente di aver fatto qualcosa giusto per spillarti dei soldi, il problema sono le guardie armate, quelli vogliono i soldi e basta, senza discutere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 14:35 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 14:15
Messaggi: 1571
andreabassetti01 ha scritto:
Ciao tippgirl

La turnazione 90/15 consiste in 90 giorni di lavoro in Congo e al fine hai 15 giorni di ferie dove puoi fare quello che vuoi (tornare in Italia o andare dove ti pare) , la settimana lavorativa comprende pure il sabato mattina e i turni sono da 9 ore al giorno avvolte anche 10,
Il pocket money può bastare come non può bastare, dipende dallo stile di vita che fai,
Es. Un cocktail nei locali costa dai 5000 ai 6000 franchi congolesi (7.5 - 9 euro), prodotti per l igene personale possono costare circa 2,50 in più rispetto l Italia, mangiare al ristorante (pesce) circa 35-40 euro a persona,
Per quanto riguarda la sicurezza personale non c é molto da preoccuparsi, la gente del posto fino ad adesso sembra portare rispetto, tanto meno la polizia che la maggior parte delle volte chiede soldi... Ma li devi essere furbo a non dare motivo loro di chiedere soldi, per esempio possono accusarti ingiustamente di aver fatto qualcosa giusto per spillarti dei soldi, il problema sono le guardie armate, quelli vogliono i soldi e basta, senza discutere
sei giovane e non hai famiglia, sei laureato da pochi mesi, alla fine ci sta come esperienza, probabilmente mandano l ragAzzi giovani perché persone con più esperienza per quelle cifre non si muovono proprio... Secondo me sei sottopagato, ma comunque fai una bella esperienza e lo stipendio lo metti tutto da parte. Spero almeno ti paghino i voli per rientrare a casa. In azienda da me cercano gente da mandare in Tennessee... Offrono solo alloggio e lo stesso stipendio che si percepisce in Italia (anche le utenze domestiche sono a carico del dipendente) e faticano a trovare chi è disposto ad andare


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 15:24 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 13 settembre 2017, 13:11
Messaggi: 5
Ciao tippgirl

Si metto da parte tutto lo stipendio, ho sbagliato a non contrattare magari potevo spillare qualche centinaio di euro in più al mese, i voli sono pagati, e anche il visto lavorativo,
Se fossi restato in italia sicuramente da neo-laureato mi sarebbe toccato il classico tirocinio da 430-450 euro netti mensili,
Però quello che non prendo in moneta lo prenderò sicuramente in esperienza, credo che dopo un periodo di lavoro all'estero sia breve o lungo questo pesi parecchio sul curriculum e magari in italia potrò ambire a qualcosa di importante e ben pagato.
Beh guarda io in tennesse ci andrei volentieri.... se vuoi ti mando il cv :D , sicuramente è un posto megliore dell'Africa sia per vita che contesto lavorativo

Saluti :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 16:24 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 14:15
Messaggi: 1571
andreabassetti01 ha scritto:
Ciao tippgirl

Si metto da parte tutto lo stipendio, ho sbagliato a non contrattare magari potevo spillare qualche centinaio di euro in più al mese, i voli sono pagati, e anche il visto lavorativo,
Se fossi restato in italia sicuramente da neo-laureato mi sarebbe toccato il classico tirocinio da 430-450 euro netti mensili,
Però quello che non prendo in moneta lo prenderò sicuramente in esperienza, credo che dopo un periodo di lavoro all'estero sia breve o lungo questo pesi parecchio sul curriculum e magari in italia potrò ambire a qualcosa di importante e ben pagato.
Beh guarda io in tennesse ci andrei volentieri.... se vuoi ti mando il cv :D , sicuramente è un posto megliore dell'Africa sia per vita che contesto lavorativo

Saluti :)

I colleghi che ci sono stati me ne hanno parlato male, e non ti converrebbe, non danno pocket money,ti pagano solo alloggio il resto lo metti tu e la prima città è a due ore di macchina ...e poi cercano tecnici esperti per far partire gli impianti e istruire le maestranze locali


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 16:42 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 487
andreabassetti01 ha scritto:
Salve a tutti,

Sono nuovo di questo forum e prima esperienza nei forum, spero di non aver sbagliato sezione,
mi presento,
MI chiamo Andrea e sono un ingegnere meccanico sez.B (triennale) ,laureatosi a febbraio 2017,
Dopo due settimane dalla laurea ho iniziato a lavorare in una piccola azienda di carpenteria metallica (nessuna retribuzione) per circa 2 mesi per poi cambiare altre 3 aziende,
Attualmente mi trovo in Congo (pointe-noire) da 1 mese ,come espatriato, per un'azienda italiana marchigiana, ricopro il ruolo di "deputy project manager", ed il mio stipendio si aggira intorno ai 1300 euro netti mensili (tassati italianamente) + vitto e alloggio + pc lavoro + sim telefonica locale + pocket money (350 euro) da spendere come voglio durante il periodo di lavoro, ho una turnazione di 90/15.
Chiedo a voi del forum se c'è chi ha avuto un esperienza del genere o la sta avendo , e se la retribuzione è giusto o no

Grazie in anticipo a tutti.


Non posso dire quanto ti formi questa esperienza, questo lo dirai tu alla fine del percorso.
Posso però dirti che se le alternative erano fare un tirocinio gratis o dover aprire una p.iva sottopagata hai fatto più che bene. Qualcosa porti a casa da questa esperienza e fai bene a farla ora dato che sei giovane. Se non altro dimostri di aver voglia di lavorare, di fare sacrifici, e di avere spirito di adattamento.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010