IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 23 marzo 2019, 0:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: competenze???
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2007, 0:00 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2007, 9:35
Messaggi: 207
salve volevo porvi un quesito?
(sinceramente non so' se gia' sia stato affrontato in precedenza ma non ho trovato nulla in merito...in caso vi invito gentilmente a darmi il link)

volevo chiedere??
l'ingegnere ambientale (laurea 3+2 in ingegneria per l'ambiente e il territorio) puo' progettare un impianto fotovoltaico, un impianto solare termico e un piccolo impianto eolico ad uso domestico???

spero non sia banale ma la questione nasce dal fatto che gli impianti di produzione e trasmissione di energia elettrica sono di competenza della classe di laurea in ingegneria industriale (elettrica, elettronica, meccanica...ecc) tuttavia si tratta di pianti e sistemi civili (competenza civile ambientale)...infine dalle linee guida che personalmente ho letto per la progettazione di tali impianti si precisa soltanto che il progettista debba essere "un tecnico proofessionista abilitato regolarmente iscritto all'albo" senza fornire ulteriori precisazioni....
....quindi gentilmente a voi la risposta!!!

saluti!!! :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2007, 8:05 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 15 aprile 2005, 16:38
Messaggi: 2317
Località: perugia
è già stato affrontato l'argomento
riferendosi all'impiantistica termica e elettrica in generale, oltre che al solaretermico e e al fotovoltaico

riassumendo:
- se per progettare un impianto fotovoltaico intendi "progettare in numero, il tipo, la disposizione, ecc" dei pannelli fotovoltaici, allora la risposta al tuo quesito è: SI un ing civ-amb può progettarlo
- se invece intendi la rpogettazione del pannello in se, allora la risposta è NO

(caso analogo è quello dell'impianto termico di un edificio, progettare la caldaia è di competenza esclusiva del settore industriale, mentre "scegliere la caldaia in base al dimensionamento e alle potenze che calcoli, nonchè i terminali di riscaldamento ecc...è di competenza sia del settore industriale che del settore civile ambientale)

bye


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2007, 23:15 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2007, 9:35
Messaggi: 207
homer ha scritto:
è già stato affrontato l'argomento
riferendosi all'impiantistica termica e elettrica in generale, oltre che al solaretermico e e al fotovoltaico

riassumendo:
- se per progettare un impianto fotovoltaico intendi "progettare in numero, il tipo, la disposizione, ecc" dei pannelli fotovoltaici, allora la risposta al tuo quesito è: SI un ing civ-amb può progettarlo
- se invece intendi la rpogettazione del pannello in se, allora la risposta è NO

(caso analogo è quello dell'impianto termico di un edificio, progettare la caldaia è di competenza esclusiva del settore industriale, mentre "scegliere la caldaia in base al dimensionamento e alle potenze che calcoli, nonchè i terminali di riscaldamento ecc...è di competenza sia del settore industriale che del settore civile ambientale)

bye



mi riferisco solo alla progettazione impiantistica e non dei componenti in se'...
grazie della risp...
PS e i miei dubbi???scusami in realtà non è un po' contraddittorio...??

ciao e grazie :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2007, 23:36 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 15 aprile 2005, 16:38
Messaggi: 2317
Località: perugia
ti avevo già risposto :D
homer ha scritto:
"progettare in numero, il tipo, la disposizione, ecc" dei pannelli fotovoltaici,... la risposta al tuo quesito è: SI un ing civ-amb può progettarlo


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2007, 0:23 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2007, 9:35
Messaggi: 207
homer ha scritto:
ti avevo già risposto :D
homer ha scritto:
"progettare in numero, il tipo, la disposizione, ecc" dei pannelli fotovoltaici,... la risposta al tuo quesito è: SI un ing civ-amb può progettarlo



si ho capito!!! :D

lo stesso vale x il solare termico e per l'eolico (ad uso domestico)???


grazie ancora...ciao a presto!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2007, 0:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 19:51
Messaggi: 168
Località: Giulianova (TE) / Bologna
Certo, vale anche per quelli.

_________________
Ingegnere Industriale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 31 agosto 2007, 0:34 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2007, 9:35
Messaggi: 207
Luigi.Orsini ha scritto:
Certo, vale anche per quelli.



grazie 1000 x i chiarimenti!!!
saluti :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 18 settembre 2007, 23:25 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2007, 9:35
Messaggi: 207
...scusatemi ma parlando un collega mi ha riferito che l'ingegnere afferente alla sezione dell'albo "civile e ambientale"...puo' progettare un impianto fotovoltaico...o eolico ad uso domestico (dimensionamenti statici...numero pannelli...ecc) ma di essi non puo' fare il progetto elettrico che invece spetta all'ingegnere della classe industriale.....(elettrico, elettronico...ecc)

voi confermate???...o il mio collega si sbagliava...????...
...quindi in base a cio' un ingegnere civile ambientale non potrebbe neppure progettare l'impianto elettrico di una abitazione civile????....essendo gli impianti fotovoltaici x le abitazione = impianti civili!!!

saluti!!! :)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2007, 12:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 23 novembre 2005, 15:56
Messaggi: 827
chiedi al tuo collega:
'quand un geometra progetta una casa in muratura portante,deve farsi firmare l'impianto elettrico da un ingegnere?'

checchè se ne dica:
geometra=diploma
triennale=laurea

saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 3 novembre 2007, 1:00 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 agosto 2007, 9:35
Messaggi: 207
Salve scusatemi ma riapro la questione visto che oggi con un mio collega (fiero ingegnere industriale)...(con rispetto per gli altri industriali)... abbiamo avuto un acceso dibattito sulla questione...

secondo lui essendo gli impianti fotovoltaici degli impianti di produzione di energia elettrica, ....la progettazione, direzione lavori e collaudo dei medesimi spetta all'ingegnere iscritto alla sotto-sezione dell'albo "industriale" mentre il civile ambientale non puo' progettare l'impianto ne' fare la direzione lavori o il collaudo...in quanto non figura nelle sue competenze professionali...

in particolare mi ha fatto notare qsto articolo...

Sulla scorta della nuova ripartizione in settori e sezioni, che dovrebbe essere coerente con i profili formativi dei corsi di laurea e laurea specialistica ad essi afferenti, sono state ridisegnati gli ambiti di competenza professionale di pertinenza di ciascun settore così distinguendosi:

competenze
- sezione A dell'albo : a) per il settore “ingegneria civile e ambientale": la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, la stima, il collaudo, la gestione, la valutazione di impatto ambientale di opere edili e strutture, infrastrutture, territoriali e di trasporto, di opere per la difesa del suolo e per il disinquinamento e la depurazione, di opere geotecniche, di sistemi e "impianti civili" e per l’ambiente e il territorio;

b) per il settore “ingegneria industriale”: la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, la stima, il collaudo, la gestione, la valutazione di impatto ambientale di macchine, impianti industriali, di "impianti per la produzione, trasformazione e la distribuzione dell’energia", di sistemi e processi industriali e tecnologici, di apparati e di strumentazioni per la diagnostica e per la terapia medico-chirurgica;

tuttavia personalmente ritengo che l'impianto fotovoltaico figura (se asservito ad un'abitazione, una scuola, un'ospedale...non parlo delle centrali solari di MW) come impianto "civile" elettrico di produzione...


inoltre il DM19/92/2007 stabilisce che al di sotto dei 20 kW l'impianto FV non è un impianto industriale...


infine quando si parla di progettazione di impianto FV nei bandi, nei riferimenti legislativi...ecc si fa riferimento al progetto a norme CEI 02 firmato da un professionista o tecnico iscritto all'albo...e non si parle esplicitamente dell'ing. "INDUSTRIALE"...



PS: purtroppo la questione nasce per noi nuova generezione, frutto di questo famigerato Nuovo Ordinamento (3+2) per cui si prevede la separazione dell'albo in sotto-settori 1) civile ambientale, 2) industriale e 3) informazione; visto che fino ad oggi i laureati Vecchio Ordinamento ingiustamente possono scriversi a tutti e tre i sotto-settori...una vera e propia ingiustizia (mi riferisco ai neolaureati VO)!!!! visto che teoricamente un 3+2 NO dovrebbe essere uguale ad un VO....quindi francamente non capisco perchè si tende a PENALIZZARE sempre le nuove generazioni.....


Saluti.

Viklor


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010