IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Rapporto con i colleghi di lavoro
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=11&t=90377
Pagina 2 di 4

Autore:  pinojosi [ venerdì 6 luglio 2018, 17:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

hansvongrobel ha scritto:
Grazie a tutti per i consigli.
In effetti è proprio così, devo lavorare di più su questo aspetto.



ma per avere un buon carattere o ci si nsce o si va in analisi, magari passando prima da corsi su tecniche comportamentali

Autore:  salvatorebennardo [ venerdì 6 luglio 2018, 22:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

hansvongrobel, sei troppo giovane, quindi un consiglio:

se ti chiedi "ma dove sono capitato?" (mi riferisco a certe risposte), passa avanti.

con i tanti anni che hai davanti, avrai tempo e modo di capire.

tieni pure conto che il tuo mondo del tuo lavoro è da considerare sano; nella pa spesso (spesso?) prevale la peggiore spazzatura, un tipo di spazzatura che neppure la discarica più attrezzata vuole ospitare.

Autore:  hansvongrobel [ martedì 18 settembre 2018, 20:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

Buongiorno,
Informo che attualmente ho avuto la “promozione” come figura di staff direttamente al direttore operations del gruppo, e quindi sopra al direttore di stabilimento.
Chiaramente non sono capo di nessuno, anche se mi interfaccio con vari enti e persone aziendali.
Attualmente mi occupo di definizione strategie di gruppo, monitoraggio operations, studi in stile consulenza di miglioramento, e mappatura processi .
Attualmente ho un 4 liv, e prendo poco più di un operaio (1500 eur:mese).
Secondo voi ho il diritto di chiedere qualcosa in più dato il tipo di lavoro altamente specifico?
Quello che so è che , ad oggi, difficilmente una persona in azienda con la mia qualifica potrebbe ricoprire tale mansione, e questo credo mi renda “quasi insostituibile “.(se non prendendo dall esterno).
So che nel nostro gruppo persone di staff direttamente ai direttori executive vengono inquadrate come 7 o 8.

Autore:  731086 [ martedì 18 settembre 2018, 22:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

Ti daranno un sesto con superminimo elevato

Autore:  tippgirl [ mercoledì 19 settembre 2018, 11:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

Sei nel settore metalmeccanico?? Se si, hai uno stipendio altino per essere un IV livello (probabilmente hai un superminimo).
Anche io sono stata assunta, ai tempi ,come IV livello , ma so che un laureato dovrebbe partire almeno dal V.
Se non hai persone "sotto" un 7 o 8 livello di sembrerebbe esagerato, ma comunque un IV è basso.
Dovresti chiedere almeno un V livello.Cosnidera che, a livello di retribuzione, tra un livello e l'altyro di sono poche decine di euro lorde di stipendio.Non è uan questione di retribuzione ma di pricipio ;-)

Autore:  whiter4bbit [ mercoledì 19 settembre 2018, 11:42 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

Cita:
questo credo mi renda “quasi insostituibile “.


Insostituibile a 26 anni? Buona fortuna...

Autore:  731086 [ mercoledì 19 settembre 2018, 13:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

sai quanto ci mettono a cambiarlo...oppure a pagare un consulente esterno. diventi meno sostituibile forse se lavori da 20 anni...quello che sai lo hai imparato in due anni…

per me però può essere un ottima occasione per dare una svolta al cv.
anche se non mi è chiara la tua posizione all'interno dell'azienda...sembri un consulente da come lo hai descritto

Autore:  tippgirl [ mercoledì 19 settembre 2018, 13:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

hansvongrobel ha scritto:
Buongiorno,
Informo che attualmente ho avuto la “promozione” come figura di staff direttamente al direttore operations del gruppo, e quindi sopra al direttore di stabilimento.
Chiaramente non sono capo di nessuno, anche se mi interfaccio con vari enti e persone aziendali.
Attualmente mi occupo di definizione strategie di gruppo, monitoraggio operations, studi in stile consulenza di miglioramento, e mappatura processi .
Attualmente ho un 4 liv, e prendo poco più di un operaio (1500 eur:mese).
Secondo voi ho il diritto di chiedere qualcosa in più dato il tipo di lavoro altamente specifico?
Quello che so è che , ad oggi, difficilmente una persona in azienda con la mia qualifica potrebbe ricoprire tale mansione, e questo credo mi renda “quasi insostituibile “.(se non prendendo dall esterno).
So che nel nostro gruppo persone di staff direttamente ai direttori executive vengono inquadrate come 7 o 8.

non capisco bene perchè sei "sopra" al direttore di stabilimento.
Il direttore di stabilimento è, come minimo un quadro.
Il fatto che tu relazioni direttamente al direttore operation di gruppo , non vuol dire che sia "sopra" al direttore di stabilimento.
Il direttore di stabilimento quasi sicuramente si occupa della produzione e della manutenzione, si assicura che tutto lo staff produttivo lavori per garantire una certa produttività.
Tu, riportando al direttore opertioins del gruppo, fai monitoraggio delle performance. Ma non sei tu che le "guidi", tu le controlli.
Fai il "segretario" del direttore operations che, sulla base dei dati che tu hai monitorato, provvede a monitoarre le strategie future, ch non decidi tu, ma lui e che comunque lui poi replicherà al direttore di stabilimento, il quale deve essere messo in condizioni di poterle attuare: ergo,deve avere a sua disposizione staff e budget adeguati.E non credo sia tu a decidere chi debba assumere e quanti soldi possa investire.Semmai è il direttore operations.
Io quindi non direi che tu stia sopra al direttore di fabbrica, anche se questi dovesse avere la terza media.
Francamente mi sembri un pochino confuso e, se posso permettermi, spocchioso.
Poi probabilmente non ho capito niente....

Autore:  731086 [ mercoledì 19 settembre 2018, 14:16 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

tippgirl ha scritto:
hansvongrobel ha scritto:
Buongiorno,
Informo che attualmente ho avuto la “promozione” come figura di staff direttamente al direttore operations del gruppo, e quindi sopra al direttore di stabilimento.
Chiaramente non sono capo di nessuno, anche se mi interfaccio con vari enti e persone aziendali.
Attualmente mi occupo di definizione strategie di gruppo, monitoraggio operations, studi in stile consulenza di miglioramento, e mappatura processi .
Attualmente ho un 4 liv, e prendo poco più di un operaio (1500 eur:mese).
Secondo voi ho il diritto di chiedere qualcosa in più dato il tipo di lavoro altamente specifico?
Quello che so è che , ad oggi, difficilmente una persona in azienda con la mia qualifica potrebbe ricoprire tale mansione, e questo credo mi renda “quasi insostituibile “.(se non prendendo dall esterno).
So che nel nostro gruppo persone di staff direttamente ai direttori executive vengono inquadrate come 7 o 8.

non capisco bene perchè sei "sopra" al direttore di stabilimento.
Il direttore di stabilimento è, come minimo un quadro.
Il fatto che tu relazioni direttamente al direttore operation di gruppo , non vuol dire che sia "sopra" al direttore di stabilimento.
Il direttore di stabilimento quasi sicuramente si occupa della produzione e della manutenzione, si assicura che tutto lo staff produttivo lavori per garantire una certa produttività.
Tu, riportando al direttore opertioins del gruppo, fai monitoraggio delle performance. Ma non sei tu che le "guidi", tu le controlli.
Fai il "segretario" del direttore operations che, sulla base dei dati che tu hai monitorato, provvede a monitoarre le strategie future, ch non decidi tu, ma lui e che comunque lui poi replicherà al direttore di stabilimento, il quale deve essere messo in condizioni di poterle attuare: ergo,deve avere a sua disposizione staff e budget adeguati.E non credo sia tu a decidere chi debba assumere e quanti soldi possa investire.Semmai è il direttore operations.
Io quindi non direi che tu stia sopra al direttore di fabbrica, anche se questi dovesse avere la terza media.
Francamente mi sembri un pochino confuso e, se posso permettermi, spocchioso.
Poi probabilmente non ho capito niente....

Condivido, per me fa il consulente. E solitamente fanno anche presto a silurarli

Autore:  stipin84 [ mercoledì 19 settembre 2018, 15:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rapporto con i colleghi di lavoro

tippgirl ha scritto:
hansvongrobel ha scritto:
Buongiorno,
Informo che attualmente ho avuto la “promozione” come figura di staff direttamente al direttore operations del gruppo, e quindi sopra al direttore di stabilimento.
Chiaramente non sono capo di nessuno, anche se mi interfaccio con vari enti e persone aziendali.
Attualmente mi occupo di definizione strategie di gruppo, monitoraggio operations, studi in stile consulenza di miglioramento, e mappatura processi .
Attualmente ho un 4 liv, e prendo poco più di un operaio (1500 eur:mese).
Secondo voi ho il diritto di chiedere qualcosa in più dato il tipo di lavoro altamente specifico?
Quello che so è che , ad oggi, difficilmente una persona in azienda con la mia qualifica potrebbe ricoprire tale mansione, e questo credo mi renda “quasi insostituibile “.(se non prendendo dall esterno).
So che nel nostro gruppo persone di staff direttamente ai direttori executive vengono inquadrate come 7 o 8.

non capisco bene perchè sei "sopra" al direttore di stabilimento.
Il direttore di stabilimento è, come minimo un quadro.
Il fatto che tu relazioni direttamente al direttore operation di gruppo , non vuol dire che sia "sopra" al direttore di stabilimento.
Il direttore di stabilimento quasi sicuramente si occupa della produzione e della manutenzione, si assicura che tutto lo staff produttivo lavori per garantire una certa produttività.
Tu, riportando al direttore opertioins del gruppo, fai monitoraggio delle performance. Ma non sei tu che le "guidi", tu le controlli.
Fai il "segretario" del direttore operations che, sulla base dei dati che tu hai monitorato, provvede a monitoarre le strategie future, ch non decidi tu, ma lui e che comunque lui poi replicherà al direttore di stabilimento, il quale deve essere messo in condizioni di poterle attuare: ergo,deve avere a sua disposizione staff e budget adeguati.E non credo sia tu a decidere chi debba assumere e quanti soldi possa investire.Semmai è il direttore operations.
Io quindi non direi che tu stia sopra al direttore di fabbrica, anche se questi dovesse avere la terza media.
Francamente mi sembri un pochino confuso e, se posso permettermi, spocchioso.
Poi probabilmente non ho capito niente....


Secondo me hai ragione. E' lo stesso principio di un RSPP. Anche tale ruolo si interfaccia con i livelli apicali ma raramente ne fa parte.
Nel mio piccolo anche io occupandomi anche di Qualità mi interfaccio con il direttore generale aziendale ma poi è finita lì.

Pagina 2 di 4 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/