IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 15 agosto 2020, 8:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 21 dicembre 2018, 17:55 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 18:23
Messaggi: 82
Buongiorno a tutti,

non capisco una questione, come mai il mio commercialista continua a sostenere che non vi è una grande convenienza nel forfettario rispetto al regime ordinario,
vi faccio un esempio:

Guadagni 50k e 3k spese e 7k inarcassa,

col regime ordinario si avrebbe 50 - (3+7) - (irpef calcolata su 40k e quindi circa 11.520) per un netto pari a 28.480 euro

col regime forfettario si avrebbe 50k - 7 inarcassa - (43x0,78x0,15 tasse) - 3x1,22 spese ivate = 34.309 euro


dove è l'errore?

grazie mille


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 27 dicembre 2018, 10:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19467
Località: Ferrara
beh,forse nel tuo caso, se non hai detrazioni fiscali sulla casa o altri beni con iva residua ancora da da dedurre (es. computer, automobile, ecc...) allora potrebbe convenirti passare al forfettario.
Nel mio caso, ho fatto un conto e mi verrebbe circa lo stesso netto, ma avendo ancora diverse rate di detrazione fiscale sulla casa da detrarre, e l'iva dell'auto (che passando al forfettario dovrei in parte restituire), allora non mi conviene.
Se il reddito supera i 40 K allora potrebbe convenire, ma dipende dalle spese....

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 27 dicembre 2018, 16:25 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2011, 18:23
Messaggi: 82
Riproponendo l'esempio di prima per andare a pari considerando l'auto che incide per 950 euro l'anno come ammortamento spese arrotondo a 1k (non conto l'iva dell'auto),

Esempio:

Guadagni 50k e 3k spese e 7k inarcassa + 1k auto,

col regime ordinario si avrebbe 50 - (3+7+1k auto) - (irpef calcolata su 39k e quindi circa 11.140) per un netto pari a 27.860 euro

col regime forfettario si avrebbe 50k - 7 inarcassa - (43x0,78x0,15 tasse) - 3x1,22 spese ivate = 34.309 euro (a questo gli tolgo un quarto di IVA dell'auto che con l'altro regime avrei recuperato -1,5k) = 32.809k

Quindi per ottenere lo stesso risultato, dovrei recuperare la differenza con le detrazioni di ristrutturazione, dovrei avere attiva una ristrutturazione di almeno (32.809-27.860)*10 anni /50% = 100k,

in definitiva solo se si avesse una ristrutturazione di 100k converrebbe il regime ordinario, ma sono corretti i conteggi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 25 gennaio 2019, 10:44 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 24 luglio 2003, 19:42
Messaggi: 78
Località: Gioia Tauro
Suggerisco questo simulatore:
https://www.professionearchitetto.it/tools/minimi/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it