IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 9 aprile 2020, 2:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2019, 13:04 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 14:15
Messaggi: 1580
731086 ha scritto:
Non ci sono aziende chimiche??
La basf da sola da lavoro a 500 ingegneri in emr...
La versalis...
Tutte le ditte metalmeccaniche...
Tutte le ditte motoristiche...
Sarà che non si vuole spostare. Anche a Ravenna nel polo oil and gas sono molto ricercati

Lui mi ha detto che nel bolognese le aziende chimiche sono poche.Non mi ha detto che ci sono poche aziende. Poi francamente non conosco il bolognese.
Spostare si è spostato in provincia di Reggio Emilia. Lavora lì dal 2015 eprima ha fatto la libera professione.Questo per dirti che non credo gli siano arrivate chissà quante offerte.
basf e versalis non le conosco, e comunque non è che possiamo tutti lavorare nelle mltinazionali.
E comunque immagino che da Bologna escano migliaia di ingegneri all'anno, visto che ai miei tempi ,in un ateneo molto più piccolo ne uscivano diverse centinaia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2019, 22:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2016, 9:58
Messaggi: 810
tippgirl ha scritto:
731086 ha scritto:
Non ci sono aziende chimiche??
La basf da sola da lavoro a 500 ingegneri in emr...
La versalis...
Tutte le ditte metalmeccaniche...
Tutte le ditte motoristiche...
Sarà che non si vuole spostare. Anche a Ravenna nel polo oil and gas sono molto ricercati

Lui mi ha detto che nel bolognese le aziende chimiche sono poche.Non mi ha detto che ci sono poche aziende. Poi francamente non conosco il bolognese.
Spostare si è spostato in provincia di Reggio Emilia. Lavora lì dal 2015 eprima ha fatto la libera professione.Questo per dirti che non credo gli siano arrivate chissà quante offerte.
basf e versalis non le conosco, e comunque non è che possiamo tutti lavorare nelle mltinazionali.
E comunque immagino che da Bologna escano migliaia di ingegneri all'anno, visto che ai miei tempi ,in un ateneo molto più piccolo ne uscivano diverse centinaia.

Si ma i chimici sono pochi e possono lavorare in tutti i settori dell'industria


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2019, 23:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 giugno 2014, 19:12
Messaggi: 238
731086 ha scritto:
Non ci sono aziende chimiche??
La basf da sola da lavoro a 500 ingegneri in emr...
La versalis...
Tutte le ditte metalmeccaniche...
Tutte le ditte motoristiche...
Sarà che non si vuole spostare. Anche a Ravenna nel polo oil and gas sono molto ricercati


Guarda ti dico, in tutta sincerità, il tuo "limite" in tutto questo è che a te manca la fase della ricerca del lavoro e del confronto con i tuoi compagni di corso o comunque conoscenti che il lavoro se lo devono trovare e costruire oggi (non gente che è già a posto perchè sistemata quando si poteva ecc ecc)

Vedi, tutte queste dissertazioni/discorsi che fai del tipo "lì cercano", "gli ing xxx possono trovare" "le statistiche dicono".....parli per letto o sentito dire, fidati, quando dovrai inserirti e farai i paragoni con altri che si staranno inserendo comincerai a dare meno credito a tutte queste statistiche, queste voci di corridoio ecc.....

La basf dà lavoro a 500 ingegneri? Non è detto che un domani ci entrerai tu......trovare lavoro consta di tante variabili al giorno d'oggi, non puoi pensare che trovare lavoro sia come studiare e passare un esame universitario.....

Spesso non è semplice non solo perchè di lavoro ce n'è poco, ma perchè subentrano tanti fattori: tipologia di lavoro, contratto, stipendio, distanza, ambiente, colleghi, prospettive, capi, requisiti richiesti, cosa si stava cercando in quel momento, come si è arrivati al colloquio, capacità dei selezionatori, fortuna, ecc ecc ecc

Capirai bene che quando ci sono tutte queste variabili, è difficile fare statistiche e argomentazioni credibili e adattabili a tutti i casi.

I tempi del laureato che trovava comunque sono finiti da almeno una decina d'anni, poi bisogna dire che molti lavori che magari noi screditiamo possono essere piacevoli e viceversa; l'importante è non avere pregiudizi (in un senso o nell'altro) e non scoraggiarsi se le cose andranno male; poi vabè tu ormai sei alla fine quindi non posso consigliarti di cambiare, altrimenti l'avrei fatto :lol:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2019, 23:13 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2016, 9:58
Messaggi: 810
mighty ha scritto:
731086 ha scritto:
Non ci sono aziende chimiche??
La basf da sola da lavoro a 500 ingegneri in emr...
La versalis...
Tutte le ditte metalmeccaniche...
Tutte le ditte motoristiche...
Sarà che non si vuole spostare. Anche a Ravenna nel polo oil and gas sono molto ricercati


Guarda ti dico, in tutta sincerità, il tuo "limite" in tutto questo è che a te manca la fase della ricerca del lavoro e del confronto con i tuoi compagni di corso o comunque conoscenti che il lavoro se lo devono trovare e costruire oggi (non gente che è già a posto perchè sistemata quando si poteva ecc ecc)

Vedi, tutte queste dissertazioni/discorsi che fai del tipo "lì cercano", "gli ing xxx possono trovare" "le statistiche dicono".....parli per letto o sentito dire, fidati, quando dovrai inserirti e farai i paragoni con altri che si staranno inserendo comincerai a dare meno credito a tutte queste statistiche, queste voci di corridoio ecc.....

La basf dà lavoro a 500 ingegneri? Non è detto che un domani ci entrerai tu......trovare lavoro consta di tante variabili al giorno d'oggi, non puoi pensare che trovare lavoro sia come studiare e passare un esame universitario.....

Spesso non è semplice non solo perchè di lavoro ce n'è poco, ma perchè subentrano tanti fattori: tipologia di lavoro, contratto, stipendio, distanza, ambiente, colleghi, prospettive, capi, requisiti richiesti, cosa si stava cercando in quel momento, come si è arrivati al colloquio, capacità dei selezionatori, fortuna, ecc ecc ecc

Capirai bene che quando ci sono tutte queste variabili, è difficile fare statistiche e argomentazioni credibili e adattabili a tutti i casi.

I tempi del laureato che trovava comunque sono finiti da almeno una decina d'anni, poi bisogna dire che molti lavori che magari noi screditiamo possono essere piacevoli e viceversa; l'importante è non avere pregiudizi (in un senso o nell'altro) e non scoraggiarsi se le cose andranno male; poi vabè tu ormai sei alla fine quindi non posso consigliarti di cambiare, altrimenti l'avrei fatto :lol:

No va be ma se scrediatiamo ing. Chimica allora conviene davvero che mettiamo la nostra laurea nel wc...
Se anche questi non trovano chi è che trova scusa...
Chimica é seconda forse solo a gestionale e meccanica ma come stipendi è sopra.
L'unico è che bisogna spostarsi perché le aziende sono meno come anche i candidati.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010