IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Copriferro nelle nervature/travetti di un solaio
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=13&t=109646
Pagina 1 di 1

Autore:  Gimmi16 [ lunedì 27 maggio 2019, 19:55 ]
Oggetto del messaggio:  Copriferro nelle nervature/travetti di un solaio

Salve ho un problema con il calcolo del copriferro relativo alle armature di un solaio laterocementizio; in particolare mi chiedevo:

1) se assumere Cmin,b=ϕbarre (relativo alle condizioni di aderenza) a priori nel calcolo di Cmin=max(Cmin,b;Cmin,dur;10mm) o ristabilirlo a posteriori dopo la progettazione delle armature

2) se, nel calcolo del Copriferro di Calcolo per un solaio laterocementizio la formula corretta fosse:
a) C=Cnom+ϕstaffe+ϕbarre/2
a) C=Cnom+ϕbarre/2

3) per un solaio con:
H (altezza totale strutturale)=250 mm
i (interasse travetti)=500mm
b0 (larghezza travetti)=100mm
s (altezza soletta)=50mm
h (altezza pignatte)=200mm
quale dovrebbe essere il valore di ϕstaffe?

Autore:  pasquale [ giovedì 30 maggio 2019, 0:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Copriferro nelle nervature/travetti di un solaio

normalmente le staffe nei solai non ci sono;
al massimo in quelli in opera quei ferri a omega capovolta che principalmente servivano per mantenere il copriferro (ma aiutavano anche per il taglio)
prima bastavano 0,8 cm, ora le norme si sono troppo complicate, forse troppo legate al c.a. e senza invece dire che non è eterno ma dura al massimo 50 anni

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/