IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è lunedì 9 dicembre 2019, 20:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: martedì 3 settembre 2019, 18:32 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2012, 16:18
Messaggi: 10
Salve, vorrei conoscere la vostra opinione circa l'utilizzo di pilastri a L in cls e riguardo il loro inquadramento in riferimento al Cap. 7.4.6.1 Limitazioni geometriche NTC 2018.
Ad esempio il pilastro della seguente immagine:

https://imagizer.imageshack.com/img922/7295/Bvkhl5.jpg

Le travi (in particolar modo la 35x50) possono essere considerate in asse?
Il nodo trave-pilastro può essere considerato confinato?

Inoltre vi chiedo se vi è mai capitato di utilizzare dei pilastri a L, io non li ho mai utilizzati, ma potrebbero risolvere problemi di natura architettonica che spesso si presentano.

Attendo Vs considerazioni

Saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2019, 1:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38241
secondo me quella trave può essere considerata in asse perché credo che vada fatto riferimento al centro di taglio (o baricentro delle rigidezze) e non al baricentro geometrico;
infatti se il baricentro geometrico del pilastro è spostato verso il basso rispetto all'ala sulla quale si innesta quella trave, il centro di taglio del pilastro si trova invece all'intersezione degli assi (visti in pianta) delle due ali del pilastro

per maggiore chiarezza:

https://imgur.com/GfwfgUx

Immagine

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2019, 12:51 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2012, 16:18
Messaggi: 10
grazie per la risposta Pasquale.
In effetti mi sembra una giusta interpretazione, inoltre io aggiungerei che il nodo può essere considerato "interamente confinato".
Spero che qualcun altro intervenga nella discussione in maniera da avere qualche altro punto di vista al riguardo.
In effetti pilastri fatti in questo modo potrebbero essere utili a risolvere parecchi problemi di natura architettonica e strutturale.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2019, 19:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38241
la stessa situazione si trova comunque anche nei pilastri d'angolo rettangolari, su cui, sul lato lungo, appoggia una trave emergente

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: venerdì 6 settembre 2019, 19:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
i pilastri a L servono negli spigoli esterni degli edifici,
ma hai tenuto in conto il maggior lavoro per il carpentiere (non tanto per l'assemblaggio delle armature, ma per la formazione della gabbia lignea; io spesso li ho messi negli spigoli esterni, ma ogni volta l'impresa di turno ha rotto assai i casabisi).
all'interno non vedo qual è il vantaggio architettonico o funzionale; (impianti e scarichi si possono creare bene lo stesso senza pilastri a L).
il nodo che riporti in figura è confinato interamente, per 30 cm.

il tuo sw gestisce correttamente i pilastri a L?

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: venerdì 6 settembre 2019, 19:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38241
grazie Salvatore, bel problema quello della cassaforma di questi pilastri

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2019, 13:28 
Non connesso

Iscritto il: martedì 31 luglio 2012, 0:14
Messaggi: 448
Pasquale non capisco cosa c'entri il centro di taglio della sezione, che attiene ad aspetti torsionali, con eventuali eccentricità di arrivo delle travi sulla testa dei pilastri che generano flessione rispetto al baricentro della sezione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2019, 20:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38241
ok che l'eccentricità provoca flessione, ma pensavo al fatto che le azioni orizzontali trasmesse da solaio+travi al pilastro altrimenti provocano torsione nel pilastro

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pilastro angolare a L
MessaggioInviato: venerdì 20 settembre 2019, 21:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
pasquale ha scritto:
ok che l'eccentricità provoca flessione, ma pensavo al fatto che le azioni orizzontali trasmesse da solaio+travi al pilastro altrimenti provocano torsione nel pilastro

eccerto....

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010