IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 21 agosto 2019, 0:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 17:32 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2016, 8:59
Messaggi: 32
Buongiorno a tutti avrei bisogno di alcune informazioni, vi spiego la situazione:
dovrei comprare un appartamento in una nuova costruzione antisismica, l'appartamento in questione viene diviso dal giunto sismico, vorrei sapere da voi questo cosa comporta.
in caso di scosse la pavimentazione le pareti che sono in prossimità del giunto possono subire danni?

allego immagine
https://www.flickr.com/photos/164839891 ... res/W7jX57





Grazie mille


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 12:20 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 12:20
Messaggi: 1260
Il "giunto sismico" è un buco, un varco, uno spazio lasciato tra due strutture che in caso di terremoto oscillano l'una indipendentemente dall'altra, e serve appunto a farle muovere liberamente, senza che sbattano tra loro.
In genere si fa in modo che il giunto sismico cada, in maniera "furba", in zone che architettonicamente non hanno molto valore (vedi la doppia parete tra camera e soggiorno sulla destra della tua piantina) ma nel tuo caso c'è la camera sulla sinistra che è tagliata in due dal giunto sismico.
In questi casi il varco del giunto sismico (di dimensione in genere pari da qualche centimetro fino a oltre 10/15cm) deve essere coperto per garantire il necessario confort abitativo. Per farlo (senza voler fare pubblicità a nessuno) si possono usare dispositivi tipo quelli che vedi qui
http://www.cprgiunti.com/it/products-pa ... erie-b1-bh
che possono essere in qualche modo "nascosti" o meglio "mimetizzati" nel pavimento, ma in ogni caso vedrai sempre o della gomma o dell'alluminio in alcune zone del pavimento.
Se ci sono questi dispositivi, per quanto bruttini esteticamente, puoi stare abbastanza tranquillo sul fatto che in caso di sisma al tuo pavimento non succederà nulla (dando ovviamente per scontato che il dispositivo scelto sia della giusta dimensione, e che sia stato installato correttamente).
Viceversa, se per risparmiare o per rendere gli ambienti più "appetibili", il costruttore ha messo direttamente il pavimento a cavallo del varco, stai sicuro che ti si lesionano le fughe già solo per dilatazioni termiche, e che in caso di sisma qualche problema devi metterlo in conto.
Quindi il primo passo è capire se quel giunto è coperto da un dispositivo o meno.
Ah, un'altra cosa: anche se il giunto sismico è disegnato in pianta (sul pavimento), in realtà è presente anche in elevazione (sulle pareti laterali) quindi anche lì dovresti approfondire in che modo hanno coperto il varco, perchè anche lì sulle pareti potresti avere qualche lesione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 21:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 17:31
Messaggi: 166
Perfettamente d'accordo con quanto detto in precedenza.

Tenderei ad analizzare le scelte progettuali poste in essere:
da un punto di vista architettonico, sia strutturale, il giunto sismico si pone a conclusione dell'unità abitativa e non a sezionarla.
Ossia, solitamente si tenta di non farlo passare internamente alle unità abitative che compongono l'elemento edilizio/strutturale > finisce l'unità abitativa, si fa il giunto, continua altra unità abitativa.
Chi sa quali esigenze hanno portato alla creazione di un qualcosa come nell'immagine allegata........


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO+Impinato elettrico
MessaggioInviato: mercoledì 27 marzo 2019, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2016, 8:59
Messaggi: 32
Grazie mille a tutti per le risposte.
posso farvi un'altra domanda?


l'appartamente che pensavo di acquistare si trova al piano terra e davanti a circa 50 m di distranza è stata costruita una cabina elettrica MT da dove partiranno tutti i cavi elettrici destinati al condominio.
l'appartamente si trova al centro del palazzo mentre i contatori elettrici si trovano : (provo a disegnarlo)


#contatori ----------------------------
|------------------------------------------|
|------------------------------------------|
|------------------------------------------ # appartamento ----------------------------- #cabina elettrica MT
|------------------------------------------|
|------------------------------------------|
-------------------------------------------

secondo i cavi che partono dalla cabina in base alle normative possono passare sotto l'appartamento per raggiungere i contatori?
e dai contatori per arrivare all'appartamento che percorso dovrebbero fare?
ho chiesto una piantina/progetto al costruttore, ma stranamente non sa di cosa stia parlando!!

Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: giovedì 28 marzo 2019, 16:18 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 12:20
Messaggi: 1260
Nemmeno io so di cosa stai parlando (di quelle robe non capisco un tubo) quindi non posso aiutarti.
Ma, leggendo che l'appartamento si trova al piano terra, mi viene da riconsiderare molte delle cose che ho scritto riguardo al giunto, perchè ovviamente l'ampiezza delle oscillazioni delle due strutture cresce con l'altezza delle stesse.
Quindi alla fin fine quel giunto al piano terra sarà quasi immobile anche in caso di sisma.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: giovedì 28 marzo 2019, 21:13 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2016, 8:59
Messaggi: 32
frank80 ha scritto:
Nemmeno io so di cosa stai parlando (di quelle robe non capisco un tubo) quindi non posso aiutarti.
Ma, leggendo che l'appartamento si trova al piano terra, mi viene da riconsiderare molte delle cose che ho scritto riguardo al giunto, perchè ovviamente l'ampiezza delle oscillazioni delle due strutture cresce con l'altezza delle stesse.
Quindi alla fin fine quel giunto al piano terra sarà quasi immobile anche in caso di sisma.


Grazie mille sei stato gentilissimo!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2019, 2:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 37947
occorre vedere anche come è stato fatto il dimensionamento (oltre alla tecnologia usata in questo caso) di quel giunto

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2019, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2016, 8:59
Messaggi: 32
pasquale ha scritto:
occorre vedere anche come è stato fatto il dimensionamento (oltre alla tecnologia usata in questo caso) di quel giunto




Buongiorno Pasquale,
cosa intende per "vedere come è stato fatto il dimensionamento"?
Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: mercoledì 3 aprile 2019, 1:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 37947
in genere si usa il criterio di H/100 delle vecchie norme che praticamente va sempre bene;
poi però sono arrivate le nuove norme che hanno complicato le cose e che, apparentemente consentono di ridurre la larghezza del giunto rispetto a quell'H/100 (7.2.1, coefficiente S*g) ;
però per bassi periodi di vibrazione non è valido il criterio dell’uguaglianza degli spostamenti elastici ed elasto-plastici e quindi occorre usare il criterio energetico, il che porta a valutare un giunto largo circa il doppio di quello che calcolano le norme, ma che comunque rientra sempre nell'H/100, tranne forse casi particolari credo fuori dal campo delle comuni costruzioni

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: GIUNTO SISMICO
MessaggioInviato: mercoledì 3 aprile 2019, 7:33 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 ottobre 2016, 8:59
Messaggi: 32
pasquale ha scritto:
in genere si usa il criterio di H/100 delle vecchie norme che praticamente va sempre bene;
poi però sono arrivate le nuove norme che hanno complicato le cose e che, apparentemente consentono di ridurre la larghezza del giunto rispetto a quell'H/100 (7.2.1, coefficiente S*g) ;
però per bassi periodi di vibrazione non è valido il criterio dell’uguaglianza degli spostamenti elastici ed elasto-plastici e quindi occorre usare il criterio energetico, il che porta a valutare un giunto largo circa il doppio di quello che calcolano le norme, ma che comunque rientra sempre nell'H/100, tranne forse casi particolari credo fuori dal campo delle comuni costruzioni



Grazie mille Pasquale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010