IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 17 settembre 2019, 17:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Verifiche nodi cerchiatura in acciaio
MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 12:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 22:52
Messaggi: 122
Buongiorno,
ho verificato una cerchiatura in acciaio (in termini di rigidezza) ed adesso ho bisogno di verificare i quattro nodi, le saldature e i bulloni.

Per conoscere le sollecitazioni agenti su tali nodi pensavo di modellare il telaio della cerchiatura con software di calcolo a parte, inserendo un carico verticale pari a quello usato per la cerchiatura stessa, e, successivamente, verificare sia saldature che nodi.

Secondo voi il mio pensiero è troppo macchinoso oppure corretto?
Grazie per l'informazione
Saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 17:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38026
secondo me occorre utilizzare le stesse solecitazioni usate per il dimensionamento in termini di rigidezza, incrementate dei coefficienti di sovraresistenza che le norme prescrivono per i nodi

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 19 ottobre 2018, 11:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 maggio 2006, 22:52
Messaggi: 122
Procedendo con le verifiche dei giunti, in particolare tra piedritto traverso, mi vengono delle saldature con cordoni d'angolo di spessore pari a 14 mm (sezione di gola pari a 9.19mm).

Secondo voi questo valore è esagerato oppure nella norma si arrivano ad usare anche tali spessori?

Mi viene il dubbio perchè vedo quasi sempre spessori di 7/8mm...

Grazie per l'info


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 19 ottobre 2018, 15:04 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 novembre 2015, 17:53
Messaggi: 125
Devi verificare i nodi del telaio sia per i carichi verticali (SLU) sia per le sollecitazioni derivanti dallo spostamento imposto dalla deformazione laterale sismica.
Sapendo quale è la deformazione ultima della parete ti calcoli le sollecitazioni sul nodo per il sisma (carichi verticali in combinazione sismica + spostamento imposto).
Lo spostamento imposto lo potresti mettere o in funzione dello spostamento ultimo calcolato in base alla duttilità della parete o sulla base del limite fornito dalla Circolare alle NTC2008 §C8.7.1.4 (in attesa della nuova circolare), quindi paria a 0,4%h in caso di rottura per taglio e 0,6%h in caso di rottura per pressoflessione dei maschi (allo stato iniziale, ante apertura).

Ad ogni modo le saldature è opportuno abbiano una dimensione del cordone tra 0,5*t e 1*t dove t è lo spessore minore delle piastre giuntate (vedi vecchia CNR10011 pg 71 §9.2.9)

Dato che il nodo deve essere rigido la piastra deve essere ben spessa (indicativamente >15mm) e/o possibilmente con fazzoletti e irrigidimenti.
Sebbene sia relativo a un software qui trovi dei riferimneti e disegni interessanti http://www.stadata.com/mail/2013/faresismica/58/NODI%20DI%20CERCHIATURE%20IN%20ACCIAIO.pdf


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 27 ottobre 2018, 9:45 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 7 agosto 2017, 22:25
Messaggi: 2
Buongiorno a tutti,
Mi trovo a verificare una cerchiatura.
Nella verifica tra piedritto-traverso e piedritto-piastra di base mediante il programma "apertura vani in muratura" non capisco a cosa vengono riferiti i valori di h,h1 b e b1 nel punto in cui si va a verificare la saldatura a cordone d angolo e la gola della saldatura !!
Allego di seguito il link di una relazione tipo in cui viene utilizzato lo stesso programma :

http://www.comune.arezzo.it/retecivica/ ... turali.pdf

Nella verifica della saldatura a cordone d angolo in cui si usano profili HEA 120 per esempio a pag.44 si usa un valore di B=120 cm .......e qua tutto ok .....mentre un valore di b1 sconosciuto.....è arbitrario ?? O ce un modo per calvolarli ?
Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010