IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 19 settembre 2019, 23:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 12 marzo 2019, 0:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 13 agosto 2017, 17:09
Messaggi: 65
Buonasera
mi trovo a dover sostituire un solaio di piano terra rialzato su vespaio (intercapedine d'aria) in ambiente fortemente umido. In pratica il solaio attuale è sollevato da terra (circa 50 cm) con travetti gettati in opera direttamente ammorsati nella muratura perimetrale priva di cordolo di fondazione.

Ho pensato, visto l'ambiente fortemente umido sopra il quale sarà installato il nuovo solaio, all'utilizzo di travetti in c.a.p per avere una garanzia di durata nel tempo. Come posso collegare i travetti con la muratura perimetrale?
1) utilizzo un cordolo in c.c.a interno alle pareti (non in breccia) collegato alle stesse mediante spinotti e barre passanti?
2) utilizzo un angolare zincato (anche se offre una durabilità limitata nel tempo perchè esposto a forte umidità) su cui appoggiare i travetti e quindi il getto di completamento del solaio?
3) altro?

qualche idea al riguardo??

_________________
"aequam memento servare mentem"
"ricordati di mantenere la mente serena"
Orazio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 16 marzo 2019, 2:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38028
io direi la 1),
anche se però, data l'umidità, il precompresso è sconsigliabile

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 16 marzo 2019, 17:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 13 agosto 2017, 17:09
Messaggi: 65
pasquale ha scritto:
io direi la 1),
anche se però, data l'umidità, il precompresso è sconsigliabile



ok grazie per la risposta, visto però l'ambiente umido cosa consigli?

_________________
"aequam memento servare mentem"
"ricordati di mantenere la mente serena"
Orazio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 19 marzo 2019, 2:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38028
intanto di creare con fori una ventilazione adeguata nell'intercapedine, in modo da ridurre il grado di umidità;
ho un vecchio libro edito da De Lettera, basato su norme francesi (che, ricordo, ho citato altre volte nel forum) dove si parla delle aperture minime di ventilazione
(poi cerco il libro e i post e ti faccio sapere)

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010