IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 15 novembre 2019, 10:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Linea di influenza ponte a telaio
MessaggioInviato: venerdì 16 ottobre 2015, 21:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
esatto;

per lo sforzo normale si applica nella sezione S una distorsione unitaria che fa lavorare N (che equivale a mettervi un bipendolo che consente lo spostamento che appunto fa lavorare N) e si disegna il diagramma degli spostamenti che è il corrispondente dell'ente viaggiante che in questo caso è una forza verticale viaggiante sul traverso;

una utile tabella di enti corrispondenti si trova qui nella premessa al capitolo
http://www.scienzadellecostruzioni.co.u ... lo%205.pdf

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Linea di influenza ponte a telaio
MessaggioInviato: venerdì 16 ottobre 2015, 23:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
dimenticavo di dire che era meglio applicare in quel punto direttamente la forza N senza considerare la componente verticale, in modo da eliminare quel fattore di scala radq(2) e quindi rendere la linea di influenza più immediatamente utilizzabile
(questo ovviamente se si trascurano, come usuale, le deformazioni da sforzo normale)

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Linea di influenza ponte a telaio
MessaggioInviato: sabato 17 ottobre 2015, 14:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
applicando la distorsione in S non si deforma il solo ritto ma anche il traverso a causa della coppia che si genera in B,
coppia uguale a T*BD/2

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Linea di influenza ponte a telaio
MessaggioInviato: sabato 17 ottobre 2015, 22:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
la deformata di prima del ritto era disegnata bene, anche se il bipendolo non si sposta, dovevi inclinare i pendoli,
il ritto non si deforma come mensola, ma come trave incastrata-incastrata soggetta ad un cedimento ad un estremo;
sul traverso poi agisce la coppia che gli trasmette il bipendolo (opposta a quella trasmessa al ritto)
poi posto un disegno

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Linea di influenza ponte a telaio
MessaggioInviato: sabato 17 ottobre 2015, 22:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
in blu ho disegnato le coppie uguali e contrarie che il bipendolo trasmette al ritto e al traverso,
in verde la deformata del traverso, che è la linea di influenza del taglio in S per la forza verticale viaggiante sul traverso

Immagine

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010