IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 5 dicembre 2019, 17:47

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Accelerogramma Rexel e Simqke
MessaggioInviato: domenica 28 luglio 2019, 8:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 febbraio 2017, 11:07
Messaggi: 11
Salve a tutti, avrei bisogno di alcune delucidazioni e suggerimenti. Sto svolgendo un'esercitazione che ha come obiettivo la comparazione di spettri di risposta sismica ottenuti con NTC 18, Rexel e Simqke. Nel primo caso, quindi metodo semplificato, ho costruito lo spettro con un foglio excel facendo variare le equazioni previste dalla norma (componenti orizzontali) secondo i periodi Tb,Tc e Td, scegliendo un passo di T molto piccolo per avere una maggiore accuratezza. A questo punto ho estrapolato i valori di target spectrum dai 2 software e li ho inseriti nuovamente nel foglio Excel, come sostenevo gli spettri sono quasi identici, si ha difficoltà nell'identificarli. Lo scopo è quello di dimostrare che è più "conveniente", in termini di tempi, di lavorare su software che si basano su database piuttosto che effettuare i calcoli in modo autonomo. Detto questo vorrei capire qualcosa sugli accelerogrammi, naturali e artificiali; in particolare quali sono le loro differenze? Rexel e Simqke che tipo di accelerogrammi forniscono? C'è un modo particolare per scegliere ad esempio su Rexel su 100 sets compatibili quale possa essere la combinazione migliore da considerare? Infine gli accelerogrammi si possono ottenere anche manualmente attraverso calcoli?

grazie a tutti per le future risposte

_________________
"Cammino Lentamente, Ma Non Cammino Mai All'Indietro" - Abraham Lincoln" :clap:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Accelerogramma Rexel e Simqke
MessaggioInviato: lunedì 29 luglio 2019, 12:28 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 12:20
Messaggi: 1293
zeemaneffect ha scritto:
Detto questo vorrei capire qualcosa sugli accelerogrammi, naturali e artificiali; in particolare quali sono le loro differenze? Rexel e Simqke che tipo di accelerogrammi forniscono?

gli accelerogrammi naturali sono registrazioni di eventi sismici realmente accaduti: in occasione di un terremoto, una serie di stazioni accelerometriche registra l'evento in termini di accelerazioni secondo 3 componenti normali (x, y, z).
gli accelerogrammi artificiali invece sono simulazioni matematiche, che non hanno alcun nesso con la realtà.
Rexel fornisce accelerogrammi naturali.
Simqke fornisce accelerogrammi artificiali.
C'è poi Belfagor che fornisce una specie di via di mezzo (accelerogrammi simulati).

zeemaneffect ha scritto:
C'è un modo particolare per scegliere ad esempio su Rexel su 100 sets compatibili quale possa essere la combinazione migliore da considerare?

Rexel funziona più o meno così: l'utente specifica lo spettro di riferimento (esempio SLV per un determinato punto del reticolo), specifica l'intervallo di periodi di interesse (es: da 0 a 4 secondi), specifica la tolleranza in termini di spettrocompatibilità (limiti inferiore e superiore, in genere 10%), specifica lo smorzamento, etc.
Il programma attinge agli archivi disponibili (eventi sismici italiani, europei, etc.) e cerca quegli eventi i cui accelerogrammi, eventualmente scalati di un certo fattore, risultino spettrocompatibili secondo le specifiche dell'utente.
Per poter scegliere i sets di accelerogrammi "migliori", la prima cosa è cercare di utilizzare accelerogrammi con un fattore di scala modesto.
Un'altra cosa da fare è questa: tra le opzioni che l'utente deve indicare vi sono anche (se non ricordo male) la magnitudo e la distanza epicentrale. Si tratta di valori che si riferiscono a studi di disaggregazione sismica (trovi certamente qualcosa in rete, si tratta di un concetto un po' articolato difficile da spiegare qui). In buona sostanza, sono stati effettuati studi relativamente alle coppie "magnitudo/distanza epicentrale" maggiormente significative per ciascun nodo del reticolo nazionale; note le coppie significative per il sito di interesse, l'utente può utilizzarle per un ulteriore filtraggio della selezione effettuata da Rexel (che comunque dovrebbe fare tutto questo in automatico).

zeemaneffect ha scritto:
gli accelerogrammi si possono ottenere anche manualmente attraverso calcoli?

Sì, senza dubbio. Gli accelerogrammi ottenuti manualmente attraverso calcoli (l'antitrasformata di fourier, per essere precisi) sono proprio gli accelerogrammi artificiali, forniti da simqke.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010