IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 17 ottobre 2019, 3:03

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dubbio conto termico pompe di calore
MessaggioInviato: giovedì 11 luglio 2019, 22:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 9:41
Messaggi: 619
Nell'ambito di un intervento di sostituzione di uno split aria-aria con uno nuovo, ho un dubbio tra beneficio stimato e spesa. In particolare ho questi dati:

zona climatica D
pompa aria-aria split
alimentazione elettrica
COP 3.86
pot nom 2.7 kW

l'incentivo che dovrebbe venir fuori è intorno alle 170€x2anni circa. Ma è plausibile che nei 2 anni riceva un incentivo pari alla spesa totale che si andrebbe a spendere per l'acquisto dello split? infatti lo si pagherebbe circa 330 euro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 0:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38111
vedo, almeno negli ultimi 30 anni in cui sono stato attento, che si parla di "incentivi" ecc. ma ho visto invece solo aumento di tasse

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 9:12 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:18
Messaggi: 43
L'importo dell'incentivo non è fisso, ma è una percentuale della spesa sostenuta.

La percentuale varia dal 40 al 65%, in funzione dell'intervento. Per le Pompe di Calore mi sembra sia al 65%, ma da verificare nel caso specifico.

L'importo da te calcolato è il limite massimo ottenibile per quella PdC in quella zona climatica. Ovvero i 340 € verranno erogati per costi sostenuti (fatture di acquisto e installazione) maggiori di 524 €.

Per importi inferiori l'incentivo sarà ridotto in modo proporzionale.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 9:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 9:41
Messaggi: 619
Ti ringrazio innanzitutto dell'informazione.

Ma se nelle regole applicative trovo che la determinazione dell'incentivo rientrano solo parametri tecnici, che poi sono quelli che ho ppstato all'inizio e che mi pprtano a quel dato, dove trovo un riferimento/parametro con cui modulare il tutto in funzione anche della spesa?

Non lo trovo nelle regole applicative come elemento oggettivo con cui rimodulare il beneficio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 9:52 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 novembre 2014, 10:18
Messaggi: 43
Non ricordo esattamente dove, ma se non è nelle regole applicative è sicuramente nel testo del decreto e/o nei suoi allegati. DM 16/02/2016


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 10:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19233
Località: Ferrara
nicopana ha scritto:
Nell'ambito di un intervento di sostituzione di uno split aria-aria con uno nuovo, ho un dubbio tra beneficio stimato e spesa. In particolare ho questi dati:

zona climatica D
pompa aria-aria split
alimentazione elettrica
COP 3.86
pot nom 2.7 kW

l'incentivo che dovrebbe venir fuori è intorno alle 170€x2anni circa. Ma è plausibile che nei 2 anni riceva un incentivo pari alla spesa totale che si andrebbe a spendere per l'acquisto dello split? infatti lo si pagherebbe circa 330 euro.

330 euro uno split? Com'è possibile? Te lo installi tu? :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 15:02 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 giugno 2008, 9:41
Messaggi: 619
Giuro, tanto mi è stato detto che lo pagherà, installazione a parte di 150 euro se nn ricordo male


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 12 luglio 2019, 18:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2007, 22:43
Messaggi: 3307
Località: brescia
L'incentivo va calcolato come previsto dalle regole, ma non può mai superare il 65% della spesa totale.

L'hanno aggiunta quando si sono accorti dalla pubblicità di Piazzetta e altri che l'incentivo poteva superare il costo stesso della stufa.
Roba di 2016, se non ricordo male... quasi subito.

_________________
Art.1 : L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro. ..degli altri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 13 luglio 2019, 15:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19233
Località: Ferrara
in ogni caso nella pratica GSE devi inserire l'importo, perciò probabilmente ti segnalerà un errore... :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010