IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è domenica 28 febbraio 2021, 2:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 23 febbraio 2021, 13:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 dicembre 2019, 16:26
Messaggi: 2
Buongiorno a tutti, ho un dubbio per quanto riguarda il calcolo del carico di incendio qf per una autorimessa chiusa non interrata che sto valutando tramite il DM 3/08/2015 e la relativa V6. L'autorimessa di superficie di circa 700 mq deve ospitare quattro autocarri, il mio dubbio è sulla valutazione del loro potere calorifico, nel senso che per altre autorimesse interrate di cui mi sono occupato il qf lo ho valutato tramite il numero di automobili parcate, ma il codice in questo caso non fa riferimento ad autocarri e simili.
Esistono tabelle dove viene definito il potere calorifico di mezzi che non siano automobili? O in alternativa è possibile procedere per equivalenza (ad esempio ad ogni X mq di posto per un autocarro corrispondono Y macchine parcate)?
Spero di essere stato chiaro riguardo al dubbio in questione, e grazie in anticipo per eventuali risposte!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 23 febbraio 2021, 23:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38892
non so può essere utile in quest'altro forum il post di "alessiotst"

http://forum.edilclima.it/viewtopic.php ... %20furgone.

"50.000 MJ, 18.000 MJ e 9000 MJ le energie rilasciate dalla combustione rispettivamente di un autoarticolato (motrice+semirimorchio), un veicolo da turismo grande ed un furgone"

e la successiva risposta di "giotisi" che credo sia la stessa persona che collabora anche a questo forum

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 24 febbraio 2021, 15:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 dicembre 2019, 16:26
Messaggi: 2
Grazie mille per la risposta, quei dati li avevo trovati, ma cercavo qualcosa di più esaustivo, ed eventualmente con un riferimento alle fonti (ho provato a verificare il link del sito dell' ANAS, ma una volta aperte le linee guida non ho trovato i dati riguardanti il potere calorifico in questione).

Se qualcuno avesse altre info, grazie!

Grazie ancora Pasquale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Exotic Girls for Dreamy Nights
MessaggioInviato: giovedì 25 febbraio 2021, 11:37 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2021, 11:31
Messaggi: 2
Amazing beat! Right when you change your page, I would be astoundingly lively since I see that what you bring will be especially stunning which will help me a ton if you need an enduringly satisfied. please visit our Escorts in Jaipur and see at least one of any hottest girls you can book and remove your life stress.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 25 febbraio 2021, 16:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38892
in questa pubblicazione, nella tabella 2-5 a pag. 28, ci sono dei valori dell'HHR max (Curva della potenza termica, quindi energia/tempo, rilasciata durante la combustione) anche per autocarri e autobus (poi vedo se si trovano le loro pubblicazioni):
https://www.ifv.nl/kennisplein/Document ... ldings.pdf

conoscendo queste curve, calcolando l'area sotto il diagramma, si può almeno fare una stima del calore sviluppato

credo sia utile anche questa pagina
https://www.fse-italia.eu/curva-heat-release-rate-hrr/
e a pag. 28 qui
http://www.dimnp.unipi.it/m.carcassi/ma ... 1.2014.pdf

ho visto poi che l'argomento è trattato, oltre che per i tunnel, specialmente per rischio di incendio delle navi che trasportano anche questi mezzi pesanti

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 25 febbraio 2021, 17:24 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38892
in questa tesi di dottorato è indicato un carico di 20'000 MJ per un veicolo pesante (la pubblicazione da cui proviene il dato però non l'ho trovata)
http://www.fedoa.unina.it/11828/1/NICOL ... ALLICI.pdf

non so se poi questi tipi di autorimesse sono trattate nel software ClaRaf
http://www.vigilfuoco.it/aspx/notizia.a ... news=33487

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it