IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 20 novembre 2019, 10:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 20 maggio 2019, 10:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19258
Località: Ferrara
Salve, ho una struttura che fa da controsoffitto, appena realizzata su un edificio esistente. Sopra ho una sorta di sottotetto non accessibile e poi la falda. Devo garantire per le strutture portanti e separanti una resistenza al fuoco di 60 minuti (locale di pubblico spettacolo). Il mio problema è il seguente:
Il controsoffitto è composto da una griglia di travi a maglia quadra in legno lamellare, che da relazione strutturale sono verificate come R60, chiuse superiormente da un tavolato in legno da 3cm (quest'ultimo non certificato R/REI).
In teoria, a me basterebbe il requisito R 60 per le strutture portanti, dato che sopra non ho altri comparti, ma direttamente il tetto (tetto in falda esistente in tavelloni e varesi). Tuttavia il tetto esistente non è R 60 e non è neppure certificabile come tale in via tabellare (e non conoscendo di preciso le sue caratteristiche dimensionali non riuscirei a certificarlo neppure analiticamente).
Quindi, anche se le travi del controsoffitto in legno sono R60, in caso di incendio il tavolato brucia e quindi l'incendio potrebbe raggiungere il tetto soprastante e farlo crollare, per tanto l'unico modo per come la vedo io sarebbe quello di rendere il controsoffitto REI60, non solo R, ma fare in modo che anche il tavolato sia protetto in modo da non fare passare l'incendio.
E' corretto come ragionamento?

Se sì, vediamo le soluzioni:
1-vernice intumescente.
2-rivestimento del tavolato con lastre in calcio silicato.

In merito alla soluzione 2, le solite lastre fireguard o simili, sulle varie schede sono sempre associate o alla realizzazione di controsoffitti a membrana autoportanti, o comunque fissate anche in aderenza agli elementi portanti (travi), mi chiedevo se sia prevista anche l'installazione in aderenza a qualsiasi elemento, compreso il tavolato di legno, pur non essendo questo portante. Solo che tra le varie modalità di posa non vedo questa opzione.
La mia idea sarebbe di rivestire solo lo spazio tra le travi, fissando direttamente le lastre al tavolato, dato che le travi sono già a posto, e comunque non si vuole ricoprirle, per motivi estetici-architettonici.
E' possibile? Ho dei dubbi, perchè altrimenti la vedrei tra le soluzioni proposte, ma in effetti non mi spiego perchè sia possibile rivestire direttamente travi e pilastri ma non il tavolato... :roll:
Meglio ricorrere alla soluzione 1 (vernice intumescente)?

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 23 maggio 2019, 10:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 29 agosto 2011, 16:45
Messaggi: 225
con le vernici non arrivi ad REI60 per il tavolato.

potresti, se possibile, mettere i pannelli in calcio silicato o un controsoffitto REI all'estradosso del tavolato (nel sottotetto)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010