IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Valutare un Immobile usato
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=4&t=109883
Pagina 2 di 2

Autore:  CloudParty [ venerdì 12 luglio 2019, 18:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Valutare un Immobile usato

Ciao ragazzi. Voi se doveste comprare casa quale sarebbe il vostro piano per evitare di essere *truffati*?

Autore:  jazz [ venerdì 12 luglio 2019, 18:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Valutare un Immobile usato

Secondo me con tutti questi problemi che ti poni la casa non la comperi, né questa né altre...

Innanzi tutto le truffe sulle case sono di tutt'altra natura:
presenza di ipoteche, debiti, eccetera. Quella è la cosa da guardare per prima.
In secondo luogo che non sia abusiva.
Quindi torniamo sull'accesso agli atti:
domanda in comune, che se viene fatta da persona diversa dal proprietario comporta la notifica al proprietario stesso, che ha termini per eventuali obiezioni. Ci vuole qualche dato: nome del proprietario attuale e dei pregressi, possibilmente quello dell'epoca della costruzione; possibilmente qualche titolo edilizio, ma se l'immobile è ante 67 non è facile; può aiutare avere un atto notarile di provenienza.
Conviene farsi seguire da un tecnico, ma non puoi pretendere la luna: tieni presente che la casa non è tua, e il proprietario deve garantire la regolarità e la libertà da iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli, sul resto più che un sopralluogo e un'ispezione visiva non puoi fare.
Anche in materia sismica: fare una stima preventiva delle eventuali opere non è semplice; un tecnico può dirti se ci sono problemi molto grossi, ma non molto di più.
Tieni presente infine che la casa è di altri proprietari: io, fossi il proprietario, non consentirei indagini sui materiali o comunque invasive da parte di un possibile acquirente, a meno che quello non si assuma l'onere di ripristinare il tutto. Non so se ti conviene

Autore:  CloudParty [ venerdì 12 luglio 2019, 19:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Valutare un Immobile usato

jazz ha scritto:
Secondo me con tutti questi problemi che ti poni la casa non la comperi, né questa né altre...

Innanzi tutto le truffe sulle case sono di tutt'altra natura:
presenza di ipoteche, debiti, eccetera. Quella è la cosa da guardare per prima.
In secondo luogo che non sia abusiva.
Quindi torniamo sull'accesso agli atti:
domanda in comune, che se viene fatta da persona diversa dal proprietario comporta la notifica al proprietario stesso, che ha termini per eventuali obiezioni. Ci vuole qualche dato: nome del proprietario attuale e dei pregressi, possibilmente quello dell'epoca della costruzione; possibilmente qualche titolo edilizio, ma se l'immobile è ante 67 non è facile; può aiutare avere un atto notarile di provenienza.
Conviene farsi seguire da un tecnico, ma non puoi pretendere la luna: tieni presente che la casa non è tua, e il proprietario deve garantire la regolarità e la libertà da iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli, sul resto più che un sopralluogo e un'ispezione visiva non puoi fare.
Anche in materia sismica: fare una stima preventiva delle eventuali opere non è semplice; un tecnico può dirti se ci sono problemi molto grossi, ma non molto di più.
Tieni presente infine che la casa è di altri proprietari: io, fossi il proprietario, non consentirei indagini sui materiali o comunque invasive da parte di un possibile acquirente, a meno che quello non si assuma l'onere di ripristinare il tutto. Non so se ti conviene


Ehi grazie jazz!
Beh è la mia prima casa, non vorrei prendere un qualcosa che potrebbe avere 25 35k in più di quello che pensavo di spendere (vedi il tetto)
Magari compro pensando di fare X lavori e poi me ne trovo Y e rimango con le chiappe a terra:D
Poi è persino da ristrutturare, se non faccio i conti in maniera decente rischio di non avere abbastanza soldi.

Pagina 2 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/