IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 24 ottobre 2019, 3:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Capannone Fuori Gelo
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 settembre 2019, 14:27
Messaggi: 1
Buongiorno,

Quelle sono le obbligazione legale (isolamento, certificazione, Etc) che devo applicare per la ristrutturazione di un capannone che servira di deposito.
Ci sarà un impianto di climatizzazione con l'unico scopo di garantire il mantenimento del interno del'edificio fuori gelo.

Grazie a voi se potete darmi i riferimenti normativi che trattano di questa problematica.

LeDave


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Capannone Fuori Gelo
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 17:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38135
quindi l'impianto è per così dire solo per "esigenze produttive",
per cui forse (ma è meglio aspettare risposte di altri più esperti) in tal caso si applica l’art.3 comma 3 del dlgs 192/2005, che dice:

3. Sono escluse dall'applicazione del presente decreto le seguenti categorie di edifici:
(comma così sostituito dall'art. 3, comma 1, legge n. 90 del 2013)
...
b) gli edifici industriali e artigianali quando gli ambienti sono riscaldati per esigenze del processo produttivo o utilizzando reflui energetici del processo produttivo non altrimenti utilizzabili;

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Capannone Fuori Gelo
MessaggioInviato: lunedì 16 settembre 2019, 10:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19241
Località: Ferrara
Concordo, un edificio ad uso deposito è tra quelli per cui non è normalmente prevista la presenza di impianti di climatizzazione, per tanto non è soggetto al campo di applicazione dei requisiti minimi energetici.
La presenza di un impianto per "stemperare" l'aria evitando che le temperature scendono sottozero può essere tranquillamente giustificato come "esigenza" del processo produttivo (ad esempio per impedire che le merci possano subire danni dal gelo). Ovvio che non puoi dimensionare un impianto con potenza tale da mantenere i 20°C e "spacciarlo" per antigelo.... la cosa andrebbe quindi un minimo documentata anche con una semplice descrizione..

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010