IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 16 novembre 2019, 1:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 17:49 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 26 aprile 2018, 17:56
Messaggi: 70
Buonasera a tutti, sono alle prese con lo studio della rete fognaria, esame costruzioni idrauliche. Qualcuno che potrebbe indicarmi o magari inviarmi qualche appunto utile che lo descriva per bene e non in maniera troppo complicata? Ho visto qualcosa da Ippolito però ho notato che si disperde un poco.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 23:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
come libri prova a vedere anche Gisonni e Hager, Idraulica dei sistemi fognari, e Di Fidio, Fognature;
vedi anche le dispense del prof. Mantica
http://www.costruzioniidrauliche.it/dis ... nature.pdf
e queste prof. Villani
https://docenti.unisa.it/uploads/rescue ... nature.zip

immagino che ti è stata data una aerofotogrammetria di un centro abitato e devi progettare un tratto della rete o l'intera rete;
si tratta principalmente di uno studio delle quote stradali (anche se interessano anche le quote che raggiungono gli interrati degli edifici),
la cosa migliore quindi, se a portata di mano, è visitare quel paese, ci si rende conto prima;
nel mio caso scelsi propio il paese dove vivo e quindi conoscevo già le pendenze delle strade oltre allo sviluppo della rete esistente

vedi anche mp

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 19 settembre 2018, 23:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38198
e considera, ma per battuta :azz: , la bella citazione all'inizio del libro di Gisonni e Hager

Bazalgette, dal canto suo, si dedicò ad altri progetti.
Costruì alcuni dei piu bei ponti di Londra, a Hammersmith, Battersea e Putney, e per alleggerire il traffico nel cuore della città aggiunse diverse nuove strade piuttosto audaci, fra cui Charing Cross Road e Shaftesbury Avenue.
Negli ultimi anni della sua vita venne nominato cavaliere, ma in realtà non ottenne mai la fama che avrebbe meritato.
Capita di rado agli ingegneri fognari.
(Bill Bryson, Breve storia della vita privata)


Joseph Bazalgette
https://it.wikipedia.org/wiki/Joseph_Bazalgette

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010