IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Materiali derivanti da demolizione, riutilizzo
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=4&t=92068
Pagina 1 di 1

Autore:  gianni02 [ lunedì 26 novembre 2018, 9:52 ]
Oggetto del messaggio:  Materiali derivanti da demolizione, riutilizzo

Buongiorno colleghi, spero di non aver sbagliato sezione.. Ho ricevuto incarico da un cliente il quale si trova nella seguente situazione: Acquista un terreno all'asta nel quale sono presenti alcuni fabbricati, piccole casette, in tufo realizzate abusivamente. Tre giorni prima che il mio cliente prendesse possesso del terreno, il vecchio proprietario per dispetto demolisce questi fabbricati e denuncia al comune la demolizione. Al mio cliente viene notificato un esecutivo da parte del comune che dice di liberare il terreno dalle macerie senza specificare se deve smaltire in discarica o riutilizzare. Ora, noi vorremmo utilizzare le macerie per un sottofondo stradale al fine di realizzare delle stradine interne al terreno in continuità con delle stradine già realizzate. Quanto sinteticamente da me descritto, si può fare oppure il materiale va necessariamente portato in discarica autorizzata (oppure trasportare un frantoio mobile certificato in cantiere)? Nel caso si possa fare, che tipo di documentazione bisogna predisporre secondo la vostra esperienza? Servirebbe anche un progetto di queste strade che vorremmo realizzare? Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro buona giornata e buon lavoro.

Autore:  pinojosi [ martedì 27 novembre 2018, 20:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Materiali derivanti da demolizione, riutilizzo

gianni02 ha scritto:
Buongiorno colleghi, spero di non aver sbagliato sezione.. Ho ricevuto incarico da un cliente il quale si trova nella seguente situazione: Acquista un terreno all'asta nel quale sono presenti alcuni fabbricati, piccole casette, in tufo realizzate abusivamente. Tre giorni prima che il mio cliente prendesse possesso del terreno, il vecchio proprietario per dispetto demolisce questi fabbricati e denuncia al comune la demolizione. Al mio cliente viene notificato un esecutivo da parte del comune che dice di liberare il terreno dalle macerie senza specificare se deve smaltire in discarica o riutilizzare. Ora, noi vorremmo utilizzare le macerie per un sottofondo stradale al fine di realizzare delle stradine interne al terreno in continuità con delle stradine già realizzate. Quanto sinteticamente da me descritto, si può fare oppure il materiale va necessariamente portato in discarica autorizzata (oppure trasportare un frantoio mobile certificato in cantiere)? Nel caso si possa fare, che tipo di documentazione bisogna predisporre secondo la vostra esperienza? Servirebbe anche un progetto di queste strade che vorremmo realizzare? Vi ringrazio anticipatamente e vi auguro buona giornata e buon lavoro.


da come racconti colui che ha demolito non aveva più i titoli per farlo e quindi potrebbe incorrere in sanzioni e /o denunce

per capire se le macerie della demolizione sono riutilizzabili in sito devi conoscere il regolamento regionale, di prassi si può ma vanno analizzate le macerie e stabilito attraverso una relazione come reimpiegare il tutto, a volte questa relazione deve farla un geologo peché è l'unico che può dire la tipologia di terreno la presenza di falde ecc ecc

Autore:  gianni02 [ venerdì 7 dicembre 2018, 13:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Materiali derivanti da demolizione, riutilizzo

Grazie per la risposta. E' andata a finire che non si recupera nulla, si porta tutto in discarica e amen. Il recupero tramite progetto di bonifica, riciclaggio in loco, etc era troppo oneroso. Alla fine la questione del riutilizzo era stata presa in considerazione pensando al risparmio, ma con scarsi risultati. Grazie per la disponibilità.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/