IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 26 marzo 2019, 22:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 7 dicembre 2018, 23:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19025
Località: Ferrara
colonnaasecco ha scritto:
Concordo con te.
E omettere una porta REI credo la ponga fuori dalle norme antincendio anche se non siamo nemmeno in categoria A dato che arriva a 78 kW.

Dici bene, non è soggetta.... ma il DM lo devi applicare ugualmente.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 11:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 10:28
Messaggi: 689
Avevo immaginato fosse una cucina di un'attività ricettiva o simili ...


In ogni caso, da quella che è la mia esperienza, nelle attività ricettive o nelle attività con grande affollamento i VVF chiedono di inserire anche nel progetto la cucina se superiore a 35 kW, anche se non soggetta.
Per cui non scappi, o la fai come da progetto, oppure la modifichi in "cucina inserita nell'ambiente in cui si consumano i cibi" ...
E' una modifica che va valutata, perchè secondo me (a occhio) costa meno mettere la porta tagliafuoco con un dispositivo per lasciarla aperta e farla chiudere solo in condizioni di emergenza.


Poi, come segnalare queste eventuali modifiche al comando è una cosa che conviene discutere con loro. Perchè se da un alto è vero che togliendo una compartimentazione vai a fare un aggravio di rischio, dall'altro stai comunque seguendo le prescrizioni di una norma verticale e in teoria, passando da un caso all'altro, dovresti comunque ottenere un livello di rischio equivalente (perchè le norme verticali sono strutturate in questo modo).
Oltretutto stai agendo su una parte dell'attività che non è soggetta e quindi, in teoria, il 7 agosto 2012 per quella parte non si applica ...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 8 dicembre 2018, 20:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19025
Località: Ferrara
non è aggravio del rischio se invece della porta REI la trasfrormi in una cucina comunicante con il locale pasti: il DM è rispettato ugualmente.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 11 dicembre 2018, 9:21 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2018, 8:22
Messaggi: 87
Località: Mantova
Grazie a tutti.
Penso opterò per una porta scorrevole con bulbo termico.
Se il titolare non la vuole, penso che non assevererò il lavoro (un campeggio e albergo non asseverato per una porta...mi mette una tristezza...)

_________________
Il pessimista vede il bicchiere mezzo vuoto.
L'ottimista vede il bicchiere mezzo pieno.
L'ingegnere vede che il bicchiere è grande il doppio del necessario.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010