IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

SCIA o PdC in variante
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=4&t=92598
Pagina 1 di 1

Autore:  ildubbio [ martedì 15 gennaio 2019, 13:15 ]
Oggetto del messaggio:  SCIA o PdC in variante

Secondo i commi 2 e 2 bis del 380, sono realizzabili con scia:
2. .... "le varianti a permessi di costruire che non incidono sui parametri urbanistici e sulle volumetrie, che non modificano la destinazione d'uso e la categoria edilizia, non alterano la sagoma dell'edificio qualora sottoposto a vincolo ai sensi del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni e non violano le eventuali prescrizioni contenute nel permesso di costruire."

2-bis. ...."comunicate a fine lavori con attestazione del professionista, le varianti a permessi di costruire che non configurano una variazione essenziale, a condizione che siano conformi alle prescrizioni urbanistico-edilizie"....

Nel mio caso la variazione da apportare in corso d'opera incide sulla volumetria, senza superare quella massima consentita, ma non configura una variazione essenziale.

Ai sensi del comma 2-ter dell'art. 34 del 380, non rappresenta neppure una difformità parziale, perchè è al di sotto del 2% della superficie/cubatura di cui al Permesso di costruire.

Per la variante basta la SCIA finale? giusto?

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/