IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 21 novembre 2019, 21:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: SOLO IN ITALIA (E PURE IN CINA!!!)
MessaggioInviato: lunedì 10 settembre 2007, 16:15 
Non connesso

Iscritto il: martedì 22 agosto 2006, 22:52
Messaggi: 137
SCOMMESSE ONLINE: CROLLA L'EFFIMERA CENSURA ITALIANA
06-07-10
Claudio Arroti
Italia Il fatto che la legislazione europea preveda, per i paesi membri, il libero scambio di beni e servizi non sembra riguardare lo stato italiano. Dal 24 febbraio 2006, infatti, l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) ha decretato il blocco di oltre 500 siti di gioco e scommesse.

Non è questo il primo caso di censura web verificatosi in Italia, già i siti che offrivano eventi sportivi in stream avevano ottenuto lo stesso trattamento da parte delle autorità italiane. Se, in questo caso, un minimo di legalità del provvedimento era riscontrabile nel tentativo di proteggere i diritti dell'emittente Sky, non altrettanto si può dire per il blocco dei siti di
scommesse che non risponde ad una reale esigenza legale ed è anzi in contrasto con i decreti della comunità europea sullo scambio di beni e servizi.

Avrete certamente sperimentato voi stessi gli effetti del blocco. Se avete di recente provato ad accedere a siti quali Astrabet.com, 888.com ed altri vi sarete trovati di fronte all'avviso dell'AAMS che vi informava che il sito non ha ottenuto i permessi necessari per essere operativo sul mercato italiano. E' da notare, per inciso, che non vi sono requisiti da soddisfare per essere ammessi sul mercato italiano, quello delle scommesse è, di fatto, un monopolio di stato.

Proprio la Astrabet, come riportato in un nostro precedente articolo, è riuscita, almeno sul versante legale, a superare il "muro" italiano. Il tribunale di Roma aveva, infatti, accolto l'istanza del sito maltese ordinando che ne fosse ripristinato il libero accesso. Nonostante l'ingiunzione, il sito non è ancora accessibile ed il recente ricorso all'Ufficiale Giudiziario, necessario quando una delle parti in causa (in questo caso l'AAMS) non rispetta le imposizioni della corte, non sembra aver sortito alcun effetto.

Riassumendo: non esistono esigenze reali per la realizzazione di una censura di questo tipo; tale provvedimento risulta in palese contrasto con le normative europee; il tribunale civile di Roma e, in seguito, l'ufficiale giudiziario hanno sancito l'illegalità del blocco.

_________________
Nella vita bisogna puntare sempre alle stelle... magari non ci arriverai, ma di sicuro non rimarrai per terra!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: domenica 14 luglio 2019, 18:17 
Non connesso

Iscritto il: domenica 14 luglio 2019, 17:17
Messaggi: 1
Questo lo vedo spesso quando provo ad entrare in qualunque sito di scommesse, ma alla fine trovi articoli dove ci sono dei collegamenti crittografati che ti permettono di entrare tranquillamente anche in italia. un esempio chiaro di questo lo puoi trovare su questo sito: https://wincatchers.it/casino/winbrokes/

Su quel articolo trovi una recensione e poi uno o vari collegamenti che ti permettono di visitare il sito ufficiale senza bisogno di cambiare DNS o senza biosogno di usare proxy.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010