IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 25 settembre 2020, 12:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sti'ngegneri
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 11:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 24 gennaio 2006, 18:36
Messaggi: 217
Un gruppo di matematici e un gruppo di ingegneri si devono recare ad una conferenza.
Entrambi i gruppi salgono sullo stesso treno, i matematici sono muniti
ognuno di un biglietto,
mentre gli ingegneri ne hanno uno solo...
Durante il viaggio, quando gli ingegneri vedono avvicinarsi il
controllore corrono tutti in bagno,
il controllore bussa alla porta del bagno e chiede il biglietto, così
gli ingegneri fanno passare il biglietto sotto la porta.
I matematici stupiti decidono di fare lo stesso per il ritorno...

Al ritorno i matematici salgono sul treno con un solo biglietto mentre
gli ingegneri salgono senza.
I matematici per non rischiare corrono fin da subito in bagno..
Dopo un po' uno degli ingegneri si avvicina alla porta del bagno e
urla:"BIGLIETTI!!!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 21:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 26 marzo 2006, 19:51
Messaggi: 168
Località: Giulianova (TE) / Bologna
Aahhaah davvero carina :P

_________________
Ingegnere Industriale


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sti'ngegneri
MessaggioInviato: venerdì 31 marzo 2006, 11:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 24 gennaio 2006, 18:36
Messaggi: 217
In un bagno di un autogrill di Milano ci sono tre signori...
Il primo va in bagno, esce e si lava le mani insaponando bene e lavando
accuratamente
e vedendo che gli altri lo guardano dice: " Io ho frequentato la Bocconi
e la prima cosa che mi hannoinsegnato è l'igiene"

Il secondo invece si lava le mani con un filo d'acqua e dice: " Io ho
frequentato la Cattolica e mi hanno insegnato a non sprecare le risorse
naturali"

Il terzo esce dal bagno non si lava e dice: " Io ho fatto il Politecnico
e la prima cosa che ho imparato è di non pisciarmi sulle mani"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 31 marzo 2006, 18:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
un ingegnere si presenta il lunedì mattina presso il suo nuovo posto di lavoro; il titolare lo saluta cordialmente, poi gli fa "vieni, ti faccio vedere i tuoi strumenti e le tue mansioni", lo porta nello sgabuzzino delle pulizie, gli da in mano lo spazzolone e gli dice di pulire per bene i pavimenti.
Al che il poveraccio balbetta spaesato "Ma... ma... io sono ingegnere" e l'altro "Hai ragione, vieni di là, che ti faccio vedere come si fa"...


L'impiantista fa l'impianto: lui non sa perchè, però va.
L'ingegnere fa l'impianto: non va, però lui sa perchè...


Del perchè per un ingegnere 60 è divisibile per 7:
è divisibile per 1 (evvabbeh)
è divisibile per 2
è divisibile per 3
è divisibile per 4, per 5, per 6
non si vede perchè non dovrebbe essere divisibile anche per 7...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 6 aprile 2006, 7:23 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 2:38
Messaggi: 23
Località: Cagliari/Sydney
Viene costruita una casa ma, sfortunatamente, dopo un paio di mesi crolla il solaio..Si decide di fare il processo.
La prima convocata e' la sabbia:

Il giudice: Signora sabbia, e' forse colpa sua se il solaio e' crollato? Percaso lei non si e' diligentemente unita a cemento, acqua e aggregati?
La sabbia: No..assolutamente! Io non c`entro nulla ho fatto il mio dovere..interpellate il cemento!

Il giudice interroga quindi anche il cemento, che risponde dicendo che lui il suo dovere l`ha adempito a `regola d`arte`, probabilmente la colpa poteva essere degli aggregati.
Il giudice interroga quindi anche i signori aggregati, che pero' passano la patata bollente al ferro.

Finalmente, il giudice convoca il ferro a giudizio.
Giudice: Signor ferro, e dunque lei il responsabile del crollo del solaio? La sabbia ha fatto il suo dovere, come il cemento e gli aggregati..lei come si e' comportato.

Il ferro, un po` seccato, risponde: "A me non cercatemi..io non c`ero!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: gh gh gh
MessaggioInviato: sabato 8 aprile 2006, 19:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 4 febbraio 2006, 10:12
Messaggi: 106
Località: Sydney, NSW Australia
infatti in un solaio dovrebbe esserci la lega del ferro con il carbonio : l'acciaio :D

Il ferro è solo disponibile nella sua forma minerale in natura ! :D

Non vi incacchiate è na barzelletta pure la mia :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it