IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è domenica 27 settembre 2020, 2:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: oscillazioni della lavatrice....
MessaggioInviato: domenica 14 maggio 2006, 18:48 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 luglio 2003, 9:33
Messaggi: 1862
Località: salerno
visto che il moto perpetuo "è qualcosa che esiste" (quando quelle iniziano a girare ho constatato che vanno in moto perpetuo...) 8) , forse non sarebbe meglio pensare a probabili applicazioni pratiche delle oscillazioni della lavatrice in centrifuga?..... :muhehe:
si accettano tutte le ipotesi e sperimentazioni....
saluti
sasà


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 15 maggio 2006, 8:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 12:15
Messaggi: 277
Località: Roma
Un aggancio rigido per lo shaker, applicarci quest'ultimo pieno dei liquidi giusti, chiudere, accendere la lavatrice... ed a fine lavaggio avrai la roba lavata ed un ottimo cocktail!

:lol:


PS: Lascio a te la scelta dei liquidi giusti...

_________________
Peter Lad


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 15 maggio 2006, 10:48 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 5 gennaio 2006, 12:04
Messaggi: 735
Peterlad ha scritto:
Un aggancio rigido per lo shaker, applicarci quest'ultimo pieno dei liquidi giusti, chiudere, accendere la lavatrice... ed a fine lavaggio avrai la roba lavata ed un ottimo cocktail!

:lol:


PS: Lascio a te la scelta dei liquidi giusti...


Calma, da che mondo è mondo l'utilizzo pratico della centrifuga della lavatrice e' sempre stato quello per fini goderecci (e qui mi fermo): ogni altro utilizzo è superfluo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 15 maggio 2006, 12:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
ciò mi fa venire in mente la puntata dei simpson, in cui marge cambia lavatrice e lavastoviglie, e quelle vecchie vibrano così tanto che "camminano" e le prendono nel bar di Bo (o Moe), e ci fanno le corse con tanto di scommesse per chi taglia prima il traguardo...

Ho cmq la sensazione che sia più produttivo equilibrare meglio la lavatrice e consumare così meno energia elettrica (a proposito, quanti di voi hanno la lavatrice attaccata all'acqua calda?), e utilizzare "l'aggancio rigido ... pieno dei liquidi giusti" di peterlad ai "fini goderecci" di echim.

a Schietti lancio un'interessante idea, foriera di numerose varianti, ovvero il "motore a missionario", che sfrutta una fonte di energia inesauribile (eh, magari... diciamo rinnovabile...) anche se non proprio pulita (vedi stato delle lenzuola); lo schema primigenio potrà poi essere variato secondo le indicazioni del kamasutra, fino a stabilire quale sia la posizione che garantisce il massimo recupero di energia.

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 15 maggio 2006, 16:11 
:D Ho l'impressione che l'esperienza maschile sia alquanto diversa dall'esperienza generale femminile riguardo l'utilizzo della lavatrice. Sembra quasi che questa macchina così indispensabile sia studiata da + teorie: una per le maggiori o minori oscillazioni possibili indispensabili per gli interessi "goderecci" 8) di qualcuno; l'altra per l'ottenimento di un giusto equilibrio che eviti uno spreco di energia diversa (nn esattamente alternativa) da quella che effettivamente serve, raggiungendo cmq gli stessi risultati (probabili), che nn necessariamente convergono con quei "liquidi giusti" che permettono di ottenere un filo di biancheria pulita!
Una teoria come ben si sa, viene definita con la generalizzazione delle osservazioni di prove e tentativi compiute con l'oggetto di studio in questione, considerando oltre che le giuste energie adottabili, anche quali siano le cause che provocano effetti di disequilibrio e oscillazioni vari, e quindi, riuscire attraverso le giuste proporzioni di giungere ad escludere qualsiasi soluzione arbitraria.
Che dire di più? Sicuramente teorizzare prima di avere dei dati è un grosso errore, ma è pur certo che l'unica teoria possibile è che la mente degli uomini percorre l'identico binario a senso unico
:eheheh: :lol2:


Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 15 maggio 2006, 19:45 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 luglio 2003, 9:33
Messaggi: 1862
Località: salerno
se è pur vero che la loavatrice oscilla (bisogna capire perchè oscilla...) va anche detto che ai soli fini goderecci la stessa andrebbe quanto meno squilibrata un altro po al fine di identificarne una giusta oscillazione. non dimentichiamo, inoltre, che la centrifuga di una lavatrice varia dai 400 ai 700 -800 giri/min quindi squilibrandola si riuscirebbe ad avere il doppio delle oscillazioni. inoltre, visto che vi sono persone che per il moto perpetuo si è fatto tanti di quei conti, sarebbe anche giusto che si facessero i conti per verificare il peso del corpo da mettere nel cestello in funzione del numero di giri. questo sta nell'identificare le oscillazioni che potrebbero servire non solo per fini goderecci (ma scusate, qualcuno di voi l'ha sperimentato?) ma anche per fare la panna, lo zabaione, la maionese.
inoltre, va anche detto, che chi ha inteso la cosa ai soli fini goderecci, non ha calcolato il tipo di lubrificazione da dover adottare visto il notevole attrito che provoca tale oscillazione (notevole sviluppo di calore con possibilità di ustione e "grippaggio" 8) ).
infine, per la cara clessidra, che pur facendo osservare che la deviazione mentale maschilista legata ad un oggetto che oscilla porta a pensare a cose godereccie, in un sistema paritario di diritti così com'è, il godereccio è da ambo le parti. probabilmente, ma il mio pensiero non è questo, gli interventi avuti sono di soli uomini non per la "deformazione mentale" ma perchè, anche se trattiamo un argomento che puo sembrare a luci rosse, l'applicativo ingegneristico alla particolare applicazione dovrebbe portare un contributo da entrambi i sessi. e non per deformazione mentale....
ciao ciao...
sasà


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2006, 13:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
la clessidra ha scritto:
Che dire di più? Sicuramente teorizzare prima di avere dei dati è un grosso errore


saggia osservazione, e dunque diamo il via agli esperimenti (e non dimenticate di riportarne i risultati!)

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2006, 20:26 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 luglio 2003, 9:33
Messaggi: 1862
Località: salerno
comunque la mc donalds si è fregata l'idea mettendola in pubblicità.... :shock:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 13 giugno 2006, 15:48 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 maggio 2006, 17:07
Messaggi: 11
......non esistono più le belle lavatrici di una volta (anni '80) quelle sì che oscillavano bene ed erano motivo di veri litigi condominiali!! :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it