IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 10 luglio 2020, 5:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il moto perpetuo esiste?
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 15:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 marzo 2006, 12:15
Messaggi: 277
Località: Roma
Volevo sapere se qualcuno ha mai letto cose del genere:

http://energia-rinnovabile.forumcommuni ... ?t=2784515

La cosa che mi da' molto fastidio è che io le fonti energetiche pulite e rinnovabili le prendo in seria considerazione, poi all'improvviso spuntano fuori questi raccontaballe che nessuno mette a zittire una volta per tutte.

Forse ci vorrebbe l'obbligo d'iscrizione all'albo professionale anche per scrivere cose del genere...

_________________
Peter Lad


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: a me sembra funzioni
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 aprile 2006, 18:09
Messaggi: 12
A me sembra funzioni, provate a vedere gli esempi dei due disegni a questo link,

http://www.forumcommunity.net/?t=2904986

ho fatto i conti, ma non serviva, è talmente evidente.

Questi riescono a gonfiare una palla sott'acqua con uno sbuffo d'aria, e poi con questa palla che va su e giù per un cilindro ci fanno andare un motore.

Il lavoro utile più significativo della storia delle energie rinnovabili


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
direttamente dal link:

Quindi qualsiasi corpo immerso in un liquido, anche una palla d'aria, qualsiasi sia la profondità in cui sia immerso, ha lo stesso peso, la stessa pressione, la stessa identica spinta verso l'alto e lo stesso volume.

E nel seguito ne dice anche di peggiori.
qua non è questione di fisica o ingegneria, ma di neurologia...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Ultima modifica di Ronin il lunedì 10 aprile 2006, 18:24, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 aprile 2006, 18:09
Messaggi: 12
Ronin ha scritto:
direttamente dal link:

Il peso di un corpo immerso in un liquido corrisponde perciò al suo volume moltiplicato per il proprio peso specifico, meno il proprio volume moltiplicato il peso specifico del liquido in cui immerso.

Quindi qualsiasi corpo immerso in un liquido, anche una palla d'aria, qualsiasi sia la profondità in cui sia immerso, ha lo stesso peso, la stessa pressione, la stessa identica spinta verso l'alto e lo stesso volume.


qua non è questione di fisica, ma di neurologia...


guarda i due disegni ed il modo con cui gonfia la palla, non guardare quello che dice... guarda come ti gonfia la palla sott'acqua

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:26 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 aprile 2006, 18:09
Messaggi: 12
e poi guarda con la palla piena d'aria cosa ci fanno:

Immagine

e poi ci fanno 48 cilindri con le palle che vanno su e giù, un motore a cilindri

Immagine


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
per trarre energia da palle che girano, basterebbe collegarmi dei fili elettrici alla zona pubica quando sento queste scemenze: ne produrrei MOLTA di più di queste ridicole bufale.

il fatto è che questo sistema, per funzionare, postula (nota bene, POSTULA) che l'aria a 30 m di profondità (e quindi sottoposta a 3 atm di pressione) abbia lo stesso volume dell'aria al livello del mare.
Qualunque studente di liceo sa PERFETTAMENTE che non è così (ma non occorre alcuna cognizione di fisica: qualunque nuotatore sa che immergendosi ad una certa profondità cominciano a far male le orecchie).

analizza il modo in cui il sistema funziona, e ti accorgerai (voglio sperare che tu abbia al massimo la licenza elementare) che non può funzionare: la paratia che fa uscire l'aria dalla camera "intermedia" verso la pentola (4a figura) non può aprirsi se ci sono 2 atm di differenza tra dentro e fuori, per cui o aumenti la pressione dell'aria o vinci un attrito monstre: in ogni caso, consumi più di quanto guadagni.
Allo stesso modo, nel momento in cui la camera intermedia è piena d'acqua, come fai a farla defluire per farci entrare di nuovo l'aria (dalla 7a alla 1a figura), se quest'acqua ha 2 atm di pressione in più?
Comunque la giri, devi comprimere l'aria a una pressione MAGGIORE di quella dell'acqua a quella profondità, e quindi ci rimetti.

Vorrei anche dire che la giustificazione "non è moto perpetuo perchè sfrutta la forza di gravità" è assolutamente ridicola: tutti quelli che hanno studiato sanno che un percorso chiuso in un campo unidirezionale non può avvenire senza l'apporto di energia dall'esterno (che è proprio quella del compressore di cui sopra).

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Ultima modifica di Ronin il lunedì 10 aprile 2006, 18:46, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:43 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 aprile 2006, 18:09
Messaggi: 12
non guardare cosa dicono questi qui sull'acqua e sull'aria, guarda la maniera in cui ti gonfia la palla.

La palla per il principio di archimede viene a galla.

Loro mettono un pochetto d'aria dentro la palla.

la palla comincia ad avere una spinta verso l'alto.

Loro applicano questa spinta su una leva ad argano collegata ad una pompa per l'aria, che gonfia ulteriormente la palla.

La stessa forza con la quale la palla comincia a risalire, la usano per gonfiarla ulteriormente.

Riesci a vedere?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:46 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 aprile 2006, 18:09
Messaggi: 12
la palla inoltre gonfiandosi, fa aumentare il livello dell'acqua nel cilindro, quindi il suo movimento a strappi verso l'alto per azionare l'argano e gonfiarsi, viene quasi tutto recuperato perchè cresce il livello dell'acqua nel cilindro.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
scusami, ho editato sopra invece di fare un nuovo reply.
come direbbe Totò, si specchi, si convinca...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 10 aprile 2006, 22:08 
[quote="Ronin"]per trarre energia da palle che girano, basterebbe collegarmi dei fili elettrici alla zona pubica quando sento queste scemenze: ne produrrei MOLTA di più di queste ridicole bufale.



:lol: E' la prima volta che leggo un qualcosa di così tipico ingegnè Ronin, detto da te suona quasi come la canzoncina che fa:

Quando i tamarri fanno ooooh
c'è un motorino

Mentre i tamarri fanno ooooh
passa il cugino

se c'è una cosa che ora so
ma che mai più io rivivrò
è il gel a chili in testa
per una festa

Tutti i tamarri fanno oooh
rolla la canna dai che faccio due note!
senza tabacco non si può
ti picchia in testa, ti spacca a bestia
e poi non ti alzi più
per una birra o uno scotch
magari si menano un po'
ma ubriachi fanno la pace
il sabato sera, fanno la strage
Così ogni cosa nuova è una sorpresa
proprio quando piove
i tamarri fanno ooooh, m******a la pioggia.

Quando i tamarri fanno ooooh
ma che due palle, ma che due palle
ma che scemo vedi però però
e mi risollevo un po'
perché non so più fare oooooooh
e la disco non mi piglia
perché i tamarri non hanno peli:
persino al pube fan la ceretta.

I tamarri sono molto sboroni,
e fanno sempre i buffoni
come i mufloni.

I tamarri volano sulla Panda
e dietro tutta la banda
vedo che sbanda... frena!!!!

Ma l'espressione è da mentecatto
l'occhio è spesso spento e piatto
i tamarri fanno ooooh
hai della benza
io sono senza!

Quando i tamarri fanno ooooh
ma che due palle, ma che due palle
ma che scemo vedi però però
e mi risollevo un po'
perché non so più fare oooooooh
posso guidare senza impennare
col bigliettino non devo fare
il filtrino

Fin che i cretini fanno (eh)
Fin che i cretini fanno (ah)
Fin che i cretini fanno BOH
tutto ci può stare.
Ma sei i tamarri fanno ooooh
fanno incazzare
io mi vergogno un po'
gli esseri umani fan no oh
io chiedo aiuto, io chiedo aiuto
con dei leoni
li voglio cacciare dagli androni.
E ognuno è perfetto
uguale la natura

evviva i pazzi
che sanno cos'è la cultura
quando lui parla
usa strane parole
io vado a letto...

Non voglio imparare a fare ooooh
perchè i tamarri non hanno peli:
fan la ceretta.


:biggrin: :lol2:


Top
  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it