IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 5 giugno 2020, 2:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: domenica 2 ottobre 2016, 21:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 10:26
Messaggi: 11007
Località: Italia
Renzi in deriva Craxiana?

se si lo sbranano vivo .

1) l'altra anima dell'eurosocialismo non vede l'ora

2) i nostalgici comunisti l'hanno già capito

3) Figuriamoci Beppe Grillo epurato in gioventù da Bettino come fece Silvio con Enzo

8)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: domenica 2 ottobre 2016, 21:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 10:26
Messaggi: 11007
Località: Italia
eh?

http://www.globalist.it/politics/artico ... rdini.html

8)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: venerdì 7 ottobre 2016, 10:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2009, 17:19
Messaggi: 4767
mi sa che hai ragione, se non gli tirano le monetine è solo perchè ci ha così tanto impoveriti che non possiamo permettercelo... :?

_________________
In teoria , non c'è differenza fra la teoria e la pratica.
Ma ,in pratica, c'è.


L' ingegnere stampa in scala.
L' architetto stampa fuori scala.
Il geometra non sa se ha stampato in scala o fuori scala.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: venerdì 7 ottobre 2016, 17:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2011, 10:26
Messaggi: 11007
Località: Italia
Treccetto ha scritto:
mi sa che hai ragione, se non gli tirano le monetine è solo perchè ci ha così tanto impoveriti che non possiamo permettercelo... :?


demagogo Trecetto,

mi riferisco più che altro all'aumento del debito pubblico a favore di incentivi per ottenere il consenso, più che craxiana che non considero al contrario di brunetta uno Statista è una deriva populista, ricordiamoci che l'impopolarità di Monti è il sedime della popolarità di Renzi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: mercoledì 12 ottobre 2016, 8:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 8 ottobre 2009, 17:19
Messaggi: 4767
hai pienamente ragione, ma almeno ai tempi di craxi ci stampavamo le lire,qui ci indebitiamo in valuta estera....

poi pare che la popolarità di renzi si sia esaurita , probabilmente lo vedremo col referendum.

_________________
In teoria , non c'è differenza fra la teoria e la pratica.
Ma ,in pratica, c'è.


L' ingegnere stampa in scala.
L' architetto stampa fuori scala.
Il geometra non sa se ha stampato in scala o fuori scala.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: mercoledì 9 novembre 2016, 11:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19431
Località: Ferrara
Nel referendum vincerà il Sì (anche se di poco), e Renzi non si indebolirà....

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Renzi in deriva Craxiana?
MessaggioInviato: sabato 7 gennaio 2017, 23:16 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19431
Località: Ferrara
Più o meno..... :azz:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it