IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 12 novembre 2019, 18:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: martedì 28 agosto 2018, 13:19 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2012, 17:43
Messaggi: 681
salve a tutti,

porte tagliafuoco rei 120 con maniglione antipanico, luce netta di passaggio 120cm, per definire la porta da ordinare ed il foro del muro bisogna considerare ingombro maniglioni e telaio, giusto?

porte con maniglione antipanico ma non rei (non rei perchè verso esterno? chiedo conferma), anche in tal caso devo comunque considerare gli ingombri?

quando la porta è apribile a 90 gradi faccio io ragionamento sopra descritto, quando invece la porta è apribile a 180 gradi posso evitare di considerare l'ingombro dei maniglioni? i vigili del fuoco potrebbero riscontrare problemi?

grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: martedì 28 agosto 2018, 14:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2018, 8:22
Messaggi: 118
Località: Milano
Ciao Giovanna,
le porte hanno una certa dimensione commerciale a cui viene adattato il foro, in modo opportuno! La posa deve essere fatta in modo corretto.
Verso l'esterno spesso, ma non sempre, non ha senso mettere porte REI, anzi il calore che va fuori è una cosa positiva.
Ti dico francamente che io non ho mai considerato l'ingombro dei maniglioni adottando come scusa le tolleranze.

Colonna

_________________
Il pessimista vede il bicchiere mezzo vuoto.
L'ottimista vede il bicchiere mezzo pieno.
L'ingegnere vede che il bicchiere è grande il doppio del necessario.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: martedì 28 agosto 2018, 17:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19250
Località: Ferrara
I maniglioni vanno sulle porte che stanno lungo le vie di esodo: quindi interne o esterne a seconda dei casi, ma in generale non sono necessariamente porte REI.
Le porte REI invece separano un compartimento antincendio da un altro, quindi potrebbero avere il maniglione solo nel caso in cui oltre a essere REI sono anche vie di esodo (è abbastanza normale avere una via di esodo che conduce a un altro compartimento, e quindi la porta di esodo è anche REI), e di contro, è anche possibile avere porte REI con maniglie normali, se non sono vie di esodo.

La larghezza delle porte lungo la via di esodo (quindi occhio: non solo quelle che conducono all'esterno o in altro luogo, ma anche ad esempio quelle intermedie lungo corridoi e disimpegni), a rigore, va misurata considerando il passaggio "netto" (cioè misurando lo spazio effettivo di passaggio quando la porta è aperta, nel punto più stretto, perciò ad esempio se una porta si apre a 90° (perchè c'è un muro perpendicolare o altro ostacolo e quindi non può aprirsi di più) allora il maniglione potrebbe ritrovarsi a ad ingombrare in parte la via di esodo, quindi se fai la misura dal maniglione fino al lato opposto della porta avrai una larghezza inferiore a quella dell'apertura stessa, e andrebbe presa quella, se invece la porta si apre di 180° o comunque di un angolo maggiore di 90°C allora il maniglione non viene a ingombrare la via di esodo perchè si ritrova fuori dalla larghezza della porta, e in tal caso la misura minima è quella netta dell'apertura.
In effetti se non si conosce esattamente l'ingombro della porta e come questa si apre non è facile verificare a priori se una determinata porta va bene oppure no, in ogni caso se da progetto devono esserci 2 moduli (ossia 120cm), considerando la tolleranza del 5% hai un buono di 6cm, ossia la larghezza minima di passaggio deve essere non inferiore a 114 cm (misurata come ho detto sopra): ci potrebbero essere casi particolari in cui ad esempio hai un corridoio quasi a pelo con la porta (e quindi la porta potrebbe anche non arrivare ad aprirsi a 90° prechè la maniglia va a sbattere contro il muro: in tal caso se già sei risicato con la luce netta, togliendo l'ingombro della porta aperta e del maniglione potresti anche essere inferiore a 114cm, cosa che spesso e volentieri si scopre solo a lavori ultimati.... altro caso abbastanza comune è che al di là del maniglione, a volte sono le porte ad essere adattate ad aperture esistenti, e quindi la larghezza netta di passaggio potrebbe risultare meno di 114cm, nonostante la dimensione "nominale" della porta fosse di 120, quindi attenzione soprattutto alle fasi di montaggio, perchè se i VVF in sede di sopralluogo misurano meno di 114 (o altra larghezza, già dedotta della tolleranza) prescrivono di adeguare, (che potrebbe comportare smurare le porte e rimontarle o addirittura sostituirle....).
Ci sono anche casi (a me successi) in cui potrebbero anche esserci porte con larghezze inferiori alla tolleranza: in tal caso potrebbero anche andare bene lo stesso purchè sia possibile ridurre i moduli senza compromettere le verifiche di affollamento. Ad esempio, in una scuola mi è successo di avere una porta di misura netta 110cm (che da progetto doveva essere 120): in tal caso considerandola da 1 modulo anzichè da 2, e tenuto conto che le uscite complessive erano comunque sufficienti per l'esodo (che c...o :) ), è stato sufficiente aggiornare il lauyout senza dover necessariamente modificarla... ma insomma, se si verificano le cose prima è meglio.... :lol:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2018, 8:50 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2012, 17:43
Messaggi: 681
essendo un lavoro pubblico ed essendo noi azienda volevo evitare qualsiasi tipo di problema.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2018, 10:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
attenzione, se ad esempio hai una porta a 3 moduli, la tolleranza del 5% porta ad avere almeno una luce effettiva (maniglioni compresi, cioè maniglioni considerati come riduttori di luce netta, se la riducono) di 171 cm.

ma non è così, perché ricordo che per misure lineari fino a 200 cm la tolleranza non è del 5%, ma è fissata in 5 cm (non ho a portata di mano la norma, per vedere se sono 5 cm o 3 cm, vedetela voi).
la tolleranza del 5% vale per misure lineari oltre i 200 cm.
in pratica per due moduli si devono trovare 115 cm e non 114 cm.

nessuna tolleranza è ammessa per i gradini delle scale.

capita sovente che facendo i muri, l'impresa legge nell'architettonico 120 e lascia una luce netta "a caso", ad esempio 130.
si prosegue senza che nessuno controlli preventivamente circa quale sarà il risultato finale.
il fabbro si prende le sue belle misure e fa e monta le porte.
alla fine con l'ingombro dei telai fissi si ottiene una luce netta anche meno di 110 (110 senza aver conteggiato nell'ingombro i maniglioni).
è capitato anche in una grande aula conferenze oggi sede della protezione civile di un comune etneo.
e nessuno dice niente.

il risultato immediato, che pare sia quello che conti veramente, è che ad ognuno che partecipa al processo produttivo, rup incluso, viene liquidata ogni spettanza.
e se qualcuno rompe le balle, viene trombato.

è ovvio che per non lasciare scheletri nell'armadio (non avere mai problemi futuri), in fase di progetto e di realizzazione occorre applicare la tolleranza al contrario, ma semza esagerare.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2018, 10:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2018, 8:22
Messaggi: 118
Località: Milano
Se fai riferimento al 1983, si parla di tolleranza del 5% fino a 2,40 m e al 2% oltre.
Non so dove si parli dei 5 cm.

_________________
Il pessimista vede il bicchiere mezzo vuoto.
L'ottimista vede il bicchiere mezzo pieno.
L'ingegnere vede che il bicchiere è grande il doppio del necessario.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2018, 10:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
è come dici tu:
colonnaasecco ha scritto:
Se fai riferimento al 1983, si parla di tolleranza del 5% fino a 2,40 m e al 2% oltre.
Non so dove si parli dei 5 cm.


io non avevo e non ho modo di verificare questo (il mio manuale non è con me, per questo ho chiesto di vederlo voi).

quindi 114 (netti, però!) vanno bene per la porta 120.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: porta tagliafuoco
MessaggioInviato: sabato 1 dicembre 2018, 23:03 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 6 luglio 2018, 14:48
Messaggi: 5
happy birthday sister
birthday wishes for sister
happy birthday sister
birthday quotes for sister


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010