IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 31 marzo 2020, 21:39

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 11:57 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 16:57
Messaggi: 277
PSK82 ha scritto:
VI MERITATE SOLAMENTE UNA COSA:

IL FASCISMO!

P.S. Almeno questo riuscirà a ripristinare un po' d'ordine

The dark side of PSK82.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:01 
Robben ha scritto:
PSK82 ha scritto:
VI MERITATE SOLAMENTE UNA COSA:

IL FASCISMO!

P.S. Almeno questo riuscirà a ripristinare un po' d'ordine

The dark side of PSK82.


Spero con tutto il cuore di sbagliarmi.
Tu sei forse l'unico insieme a Ronin che è riuscito ad esprimersi in merito a questa questione in maniera lucida e disincantata. Peccato però che questo genere di persone siano in esigua minoranza rispetto al popolino.


Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:18 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 12 marzo 2007, 19:02
Messaggi: 27
[quote="PSK82"][size=18]VI MERITATE SOLAMENTE UNA COSA:[/size]

[size=24]IL FASCISMO![/size]

[size=18]P.S. Almeno questo riuscirà a ripristinare un po' d'ordine[/size][/quote]

L'ordine l'avete demolito e adesso vi pigliate il disordine. Se siete fessi é colpa mia? Il mercato dice tutti uguali al palo e poi vediamo chi guadagna di piu. Finalmente partiamo tutti sulla stessa riga ma siccome il lavoro che serve alla gente e quello del geometra va a finire che al palo ci restate. Noi l'ordine non ce lo abbiamo mai avuto perche abbiamo il collegio e siamo molto ma molto forti e organizzati.

Post scritto : ad un ingegnere vero non mi sarei mai permesso di dire certe cose ma con voi e come parlare con un mio pari senza esperienza quindi con un praticante.


Ing. T. Morandi

progettazione civile e industriale
pratiche edilizie
stime e perizie


Ultima modifica di morandi_67 il mercoledì 6 giugno 2007, 12:23, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:22 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 16:57
Messaggi: 277
PSK82 ha scritto:
Robben ha scritto:
PSK82 ha scritto:
VI MERITATE SOLAMENTE UNA COSA:

IL FASCISMO!

P.S. Almeno questo riuscirà a ripristinare un po' d'ordine

The dark side of PSK82.


Spero con tutto il cuore di sbagliarmi.
Tu sei forse l'unico insieme a Ronin che è riuscito ad esprimersi in merito a questa questione in maniera lucida e disincantata. Peccato però che questo genere di persone siano in esigua minoranza rispetto al popolino.

Thanks.
Qual è il tuo punto di vista sulla faccenda ed eventuali soluzioni per risolvere tutto sto casino?
Salutami Gilmour.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: sabato 7 gennaio 2006, 21:38
Messaggi: 256
si tutti uguali al palo.... studi 5 anni in più e poi puoi parlare di concorrenza fino ad allora è meglio che vai nel forum dei geometri quale sei.
Spero soltanto che prima o poi qualcuno si renda conto che in Europa siete un anomalia e come tale siate considerati.
Non è un offesa è la sincera verità.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:41 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 12 marzo 2007, 19:02
Messaggi: 27
[quote="fabrizio77"]si tutti uguali al palo.... studi 5 anni in più e poi puoi parlare di concorrenza fino ad allora è meglio che vai nel forum dei geometri quale sei.
Spero soltanto che prima o poi qualcuno si renda conto che in Europa siete un anomalia e come tale siate considerati.
Non è un offesa è la sincera verità.[/quote]

UNO - non venirmi a dire che quello che fate adesso alla universitá é studiare! Uscite dalla universitá che non sapete la metá di quello che sapevamo noi all'istituto. I nostri professori erano ingegneri e si vedeva voi invece non sapreste insegnare proprio un bel niente e avete perso ogni credibilitá.

DUE - se lo vuoi sapere di geometri nuovi non ce ne possono piu essere per legge e quelli che ci sono nessuno puo andare a dire che non possono piu fare quello che anno fatto fino a ora. E poi non é vero che in europa non ci sono! In francia c'é l'architetto e il geometra perché l'ingegnere lavora solo nelle fabbriche e nello stato. In inghilterra fanno quello che fate voi persone che non sono andate alla universitá e che quindi sono come noi geometri anche se li chiamano diversamente perché loro anno capito prima che tutti quelli che lavorano nel tecnico si devono chiamare ingegnere.
E poi perche quelli che fanno tre anni si possono far chiamare ingengeri che non lo sono e noi no? Adesso si fa finalmente giustizzia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 16:57
Messaggi: 277
morandi_67 ha scritto:
fabrizio77 ha scritto:
si tutti uguali al palo.... studi 5 anni in più e poi puoi parlare di concorrenza fino ad allora è meglio che vai nel forum dei geometri quale sei.
Spero soltanto che prima o poi qualcuno si renda conto che in Europa siete un anomalia e come tale siate considerati.
Non è un offesa è la sincera verità.


UNO - non venirmi a dire che quello che fate adesso alla universitá é studiare! Uscite dalla universitá che non sapete la metá di quello che sapevamo noi all'istituto. I nostri professori erano ingegneri e si vedeva voi invece non sapreste insegnare proprio un bel niente e avete perso ogni credibilitá.

DUE - se lo vuoi sapere di geometri nuovi non ce ne possono piu essere per legge e quelli che ci sono nessuno puo andare a dire che non possono piu fare quello che anno fatto fino a ora. E poi non é vero che in europa non ci sono! In francia c'é l'architetto e il geometra perché l'ingegnere lavora solo nelle fabbriche e nello stato. In inghilterra fanno quello che fate voi persone che non sono andate alla universitá e che quindi sono come noi geometri anche se li chiamano diversamente perché loro anno capito prima che tutti quelli che lavorano nel tecnico si devono chiamare ingegnere.
E poi perche quelli che fanno tre anni si possono far chiamare ingengeri che non lo sono e noi no? Adesso si fa finalmente giustizzia.

Facciamo finalmente giustizzia: chiamiamoci INGENGERI!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 12:58 
Non connesso

Iscritto il: sabato 7 gennaio 2006, 21:38
Messaggi: 256
numero 1.
-non sai minimamente il mio CV

numero 2.
-10 anni fa ero geometra e ho fatto la L.P per 6 anni

numero 3
-ho studiato e lavorato perchè volevo aver diritto a farmi chiamare ingegnere.

numero 4.
-mi sono iscritto e laureato in ingegneria nel VO e non ho mai pensato di passare al NO anche se conveniente da un punto di vista dei crediti, quindi la mia formazione è identica a dieci anni fa.

numero 5.
-gli ingegneri J. sanno sicuramente molte più cose di voi fosse solo perchè molti di loro vengono da geometri.

numero 6.
-per lavoro giro spesso in Europa e siete proprio una grande anomalia ovviamente a parità di anni di scuola e mansioni e senza nessuna offesa.

numero 7.
-nessuno vi dice che non potete continuare a fare la LP, ma vi diciamo che se volete un titolo universitario fate semplicemente l'università.
Del resto molti tuoi ex colleghi l'hanno già fatto.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 13:32 
Robben ha scritto:
Qual è il tuo punto di vista sulla faccenda ed eventuali soluzioni per risolvere tutto sto casino?
Salutami Gilmour.


Ti premetto che sono un neolaureato NO (laurea magistrale), non un libero professionista ( nè iunior nè senior); nondimeno sono in grado di discernere e di separare il loglio dall'erba: credo che infatti qualsiasi persona dotata di senso critico ( e ovviamente di cervello) possa capire quando un ragionamento non sta in piedi.

In merito all'università italiana ( non solo l'Ingegneria ) è vero quello che dici: è molto meno selettiva di una volta. Mi permetto di riportare un passo significativo del tuo discorso.
Robben ha scritto:
Ho diversi amici che studiano in Spagna, Inghilterra e Germania grazie al progetto Erasmus e li la maggior parte dei professionisti possiede ed opera con una laurea triennale. Differenza? Gli esami sono tutta un'altra cosa per complessità e orientamento concreto alla progettazione.


Aggiungo. Infatti non era casuale che la vecchia impostazione dell'università italiana desse un peso maggiore alle fondamenta teoriche e alla capacità di spaziare in diversi campi dell'ingegneria. Ti faccio un esempio. All'università mi stupiva come alcuni professori avessero una capacità così elevata di spaziare nei campi più disparati dell'ingegneria e delle scienze applicate, riuscendo quasi a impronta a impostare un modello che potesse riprodurre con un buon grado di approssimazione la realtà.
Io credo che questa ecletticità sia ormai scomparsa.

Ma il punto cruciale è questo: se da un lato questo polimorfismo è andato a farsi benedire, dall'altro le strutture universitarie italiane sono totalmente insufficienti a preparare sotto il profilo meramente pratico gli studenti. Questi alla fine si ritrovano ad avere sia delle lacune di tipo teorico, che di tipo pratico-applicativo.

Dispiace perchè ciò che rendeva avvincente (perlomeno per quelli che hanno l'amore per l'ingegneria) il precedente ordinamento era quella sicurezza e quella naturale predisposizione al problem solving che si acquisiva completando il percorso di studi. Sicurezza che sicuramente andava affinata, ma il cui germe era presente in ogni neolaureato.
Sicurezza che formava degl'uomini. Sicurezza che quindi non derivava da un pezzo di carta.

Oggi non è più così, perchè è cambiata la dimensione dell'uomo; sembra che la cultura,la nobiltà d'animo e l'intelligenza non siano più un segno distintivo tale da poterci far comprendere quali siano le cose davvero importanti; ciò che è importante sono i soldi e la visibilità sociale, niente più. Così pare.

La strategia vincente è pertanto la sicurezza in quello che si è e in ciò che si fa, nell'indipendenza( intendo economica) dalla famiglia, nella conoscenza dei propri errori, nella conoscenza del mondo ( bisogna studiare anche questo nella vita), nel saper amare.
Per far questo non occorre "studiare", ma "essersi formato".

Saluti


Top
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2007, 14:07 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 settembre 2006, 16:57
Messaggi: 277
afazio ha scritto:
morandi_67 ha scritto:


Studiate studiate ma non capite un CAxxO.

UNO - non mi preoccupo di questi nuovi ingegneri da strapazzo che vanno alla universitá tre anni tanto loro il lavoro non ce l'anno e non ce l'avranno. I veri ingegneri a quelli non gli fa un baffo nessuno ma ormai non ne fabbricano piu e quelli che ci sono il lavoro non lo porta via nessuno perche si vede subito che sono su un altro pianeta. Questi nuovi qua invece sono ridicoli e ad un geometra non fanno un baffo.

DUE - non mi preoccupo che le mansioni non cambiano perche ho gia detto che la maggior parte del lavoro é da geometra e bastano le mansioni del geometra. Peró con il titolo Ing. sulla targa sará piú facile che un cliente che prima sceglieva un vero ingegnere adesso vede che anche io lo sono e quindi la probabilitá che venga da me é uguale a quella che va da un vero ingegnere. Sempre per lavoro da geometra.


Ma come casso scrivi?
Per te c'e' pronto un titolo speciale: asino tecnico I.
La I. ingannevole posta in coda al titolo non significa nè Ilario nè tantomeno Iunior.
Significa semplicemente Ignorante.

:rotfl:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010