IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

I PERITI CERCANO DI DIVENTARE INGEGNERI
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=7&t=10154
Pagina 1 di 5

Autore:  Redazione [ mercoledì 13 giugno 2007, 10:42 ]
Oggetto del messaggio:  I PERITI CERCANO DI DIVENTARE INGEGNERI

Autore: Ing.ir Marco Sabatini


Arriva alla camera una proposta di legge composta da due articoli che intende sostituire - secondo gli obiettivi del proponente - la denominazione di «perito industriale» con quella di «ingegnere tecnico». L'ennesimo attacco da parte delle lobbi dei periti industriali, purtroppo mi ritrovo a non condividere nulla su queste affermazioni.
La formazione scolastica da parte di istituti tecnici statali sia industriali che geometri è purtroppo assolutamente inadeguata per affrontare in modo professionale il mercato del lavoro. E' questo il punto fondamentale che dovrebbe essere preso come base di partenza. Negli anni passati le lobbi di Periti Industriali e Geometri, forti dei loro collegi composti da centinaia di iscritti e radicati in tutti i settori della politica e dell'economia hanno fatto valere i loro diritti accaparrandosi competenze e prestigio professionale che proviene, come tutti sappiamo, non dagli studi intrapresi presso gli istituti professionali statali, ma da esperienze lavorative e formazione personale maturata sul campo. E' necessario senz'altro una rivisitazione delle competenze delle varie classi professionali, ma ciò non può avvenire a danno di chi si è laureato a suon di esami e anni di studi universitari e a favore di chi ha intrapreso studi negli istituti professionali a suon di risate, scherzi, burlonate e crediti formativi con docenti spesso non all'altezza della situazione.
Il governo ha intrapreso col DPR 328/2001, una strada che va verso l'Europa, con riqualificazione delle figure professionali, formando professionisti che si stanno inserendo bene nel tessuto sociale ricoprendo ruoli sempre più importanti a cominciare dal CNI, fino a ruoli istituzionali e dirigenziali.
Bisognerebbe rivisitare le competenze di Periti e Geometri, definendo per loro posizioni all'altezza del loro grado di istruzione e professionalità. La via giusta non è quella di elevare le competenze di Periti e Geometri finendo per avere professionisti senza un grado istruzione adeguata, ma riportare le loro competenze a limiti molto più inferiori di quelli fino ad oggi conquistati con le lobbi.
E' necessario dare il giusto peso alle laureee triennali, rivisitando dove necessario i percorsi di studio e formando professionisti capaci nel loro settore e con capacità di decisionale all'altezza di ruoli dirigenziali e professionali, il tutto grazie a una formazione universitaria italiana tra le migliori d'Europa. E' necessario potenziare la sezione B degli ordini professionali, rendendoli partecipi alle attività professionali, alle decisioni istituzionali e alle attività economiche, spostando le funzioni delle sezioni A alla ricerca e innovazione tecnologica aperta quindi a professionisti con alto livello professionale e tecnico, raggiunto dopo ulteriori anni di specializzazione, destinandoli alla ricerca, all'innovazione, alla progettazione di grandi opere e sistemi complessi e alle nuove tecniche scientifiche in modo da rilanciare la ricerca e l'innovazione italiana.

Ing.ir Marco Sabatini

Autore:  Daniele81 [ mercoledì 13 giugno 2007, 11:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I PERITI CERCANO DI DIVENTARE INGEGNERI

Redazione ha scritto:
i
...
E' necessario potenziare la sezione B degli ordini professionali, rendendoli partecipi alle attività professionali, alle decisioni istituzionali e alle attività economiche, spostando le funzioni delle sezioni A alla ricerca e innovazione tecnologica aperta quindi a professionisti con alto livello professionale e tecnico, raggiunto dopo ulteriori anni di specializzazione, destinandoli alla ricerca, all'innovazione, alla progettazione di grandi opere e sistemi complessi e alle nuove tecniche scientifiche in modo da rilanciare la ricerca e l'innovazione italiana.

Ing.ir Marco Sabatini


1) Non credo che la sez. B vada potenziata, perché parte già da un errore legislativo di base (e cioé averla istituita), vogliamo continuare a far caxxate?

2) Sezione A per grandi opere e ricerca? Ohé, siamo in Italia, volete dire che la Sez. A DEVE morire di fame?

Saluti

Autore:  echim [ mercoledì 13 giugno 2007, 11:54 ]
Oggetto del messaggio: 

Equipariamoci all'europa:
Periti non fanno LP
Sez B fanno i periti
Sez A fanno tutto
In fin dei conti si tornerebbe a circa 20 anni fa quando i periti avevano una preparazione molto piu' accurata di quella odierna (forse superiore agli attuali triennini)

Autore:  NHLPP [ mercoledì 13 giugno 2007, 11:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: I PERITI CERCANO DI DIVENTARE INGEGNERI

Daniele81 ha scritto:

1) Non credo che la sez. B vada potenziata, perché parte già da un errore legislativo di base (e cioé averla istituita), vogliamo continuare a far caxxate?

Preferisci l'accorpamento della sezion B ai periti?
Avrai 200.000 ingegnri tecnici che ti fanno concorrenza: va meglio?


2) Sezione A per grandi opere e ricerca? Ohé, siamo in Italia, volete dire che la Sez. A DEVE morire di fame?

Oooh, finalmente una considerazione intelligente ed onesta

Saluti

Autore:  NHLPP [ mercoledì 13 giugno 2007, 11:59 ]
Oggetto del messaggio: 

Parliamo di Europa, non di Sicilia, caro collega.

Periti fanno LP (dipende dallo stato)
Sez B fanno quasi tutto
Sez A fanno quasi tutto

I PHD fanno le cose sperimentali.

echim ha scritto:
Equipariamoci all'europa:
Periti non fanno LP
Sez B fanno i periti
Sez A fanno tutto
In fin dei conti si tornerebbe a circa 20 anni fa quando i periti avevano una preparazione molto piu' accurata di quella odierna (forse superiore agli attuali triennini)

Autore:  echim [ mercoledì 13 giugno 2007, 12:05 ]
Oggetto del messaggio: 

NHLPP ha scritto:
Parliamo di Europa, non di Sicilia, caro collega.

Periti fanno LP (dipende dallo stato)
Sez B fanno quasi tutto
Sez A fanno quasi tutto

I PHD fanno le cose sperimentali.

e allora continuiamo a farci del male

Autore:  echim [ mercoledì 13 giugno 2007, 12:09 ]
Oggetto del messaggio: 

NHLPP ha scritto:
Parliamo di Europa, non di Sicilia, caro collega.

Chiama collega i periti o i legaioli come te

Autore:  NHLPP [ mercoledì 13 giugno 2007, 15:08 ]
Oggetto del messaggio: 

per i leghisti ok, per il colelga ti conviene oofendere poco, visto che pago anche per la tua pensione.

echim ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Parliamo di Europa, non di Sicilia, caro collega.

Chiama collega i periti o i legaioli come te

Autore:  NHLPP [ mercoledì 13 giugno 2007, 15:09 ]
Oggetto del messaggio: 

tu parla con i tuoi conterranei

afazio ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Parliamo di Europa, non di Sicilia, caro collega.

Periti fanno LP (dipende dallo stato)
Sez B fanno quasi tutto
Sez A fanno quasi tutto

I PHD fanno le cose sperimentali.



... a te invece serve il frigo-bagno cablato.

Autore:  echim [ mercoledì 13 giugno 2007, 15:12 ]
Oggetto del messaggio: 

NHLPP ha scritto:
per i leghisti ok, per il colelga ti conviene oofendere poco, visto che pago anche per la tua pensione.
Per me puoi farne anche a meno, legaiolo

Pagina 1 di 5 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/