IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 22 novembre 2019, 20:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 17:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
chicco ha scritto:
visto che qualcuno ritiene che siamo la stessa persona, di riflesso mi sento difeso...


io invece mi trovo violato nella mia intimità: ogni volta che mi siedo sul cesso, penso che c'è pure chicco con me...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Ultima modifica di Ronin il martedì 26 settembre 2006, 17:20, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 17:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
Ronin ha scritto:
chicco ha scritto:
visto che qualcuno ritiene che siamo la stessa persona, di riflesso mi sento difeso...


io invece mi trovo violato nella mia intimità: ogni volta che mi siedo sul cesso, penso che c'è pure chicco con me...

Aspetta un attimo... io sto sopra o sotto...
Sai com'è: fa una certa differenza... eheheheheh
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 17:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
il punto è proprio quello: se siamo la stessa persona, di fatto siamo alla stessa altezza...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 17:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
Ronin ha scritto:
il punto è proprio quello: se siamo la stessa persona, di fatto siamo alla stessa altezza...

Ronin, sto andando al bagno...
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 18:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
chicco ha scritto:
Ronin, sto andando al bagno...


c'è di peggio: pensa quando ti strofini con la mogliettina...

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 18:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
Ronin ha scritto:
chicco ha scritto:
Ronin, sto andando al bagno...


c'è di peggio: pensa quando ti strofini con la mogliettina...

Beh... io potrei immaginare di "strofinarmi" con la tua e tu con la mia...
la tua com'è?!?
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 26 settembre 2006, 19:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
rifiuto sdegnatamente.
infatti non ne ho affatto bisogno: quando ti strofini con la tua, se siamo la stessa persona, anch'io mi strofino con la tua (e non dirmi che per te è lo stesso: l'ho detto prima io!)

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 2 ottobre 2006, 10:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
Ronin ha scritto:
rifiuto sdegnatamente.
infatti non ne ho affatto bisogno: quando ti strofini con la tua, se siamo la stessa persona, anch'io mi strofino con la tua (e non dirmi che per te è lo stesso: l'ho detto prima io!)

Ah già... è vero... io già mi strofino con la tua, strofinandomi con la mia... scusa!!!
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Ius primae noctis
MessaggioInviato: lunedì 4 dicembre 2006, 11:23 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 novembre 2004, 17:48
Messaggi: 1613
Ius primae noctis

Il diritto acquisito quando è acquisito in Italia lo è per sempre. Non si molla più. E’ una rendita a vita. Bersani parla (parla e basta) di liberalizzazioni. Io parlerei di guerra di liberazione. Il cittadino italiano vive in un immenso campo di concentramento. Al posto del filo spinato c’è la prevalenza dell’acquisito. L’acquisito è riconoscibile dall’arroganza nel difendere i suoi diritti acquisiti. Nell’essere monopolio o corporazione. Nel pretendere di essere pagato senza dare servizi. I primi acquisiti sono i politici, ormai ben saldi nella loro impunità corporativa.
C’era una volta lo ius primae noctis. Si esercitava per una notte e solo su un membro della famiglia. Oggi gli acquisiti fot..no tutto l’anno senza distinzioni sessuali o di parentela. I politici sono solo la punta dell’iceberg. Quella su cui è seduta la democrazia. Ci sono anche gli altri. La parte acquisita del Paese. I monopolisti, i cartelli, le municipalizzate, i distributori, i supermercati, i notai, tutti gli ordini professionali, i pensionati con vent’anni di contributi e i pensionati d’oro e d’argento, i manager pubblici con milioni di euro di buonuscita, i prescritti per legge. Il diritto acquisito vale anche per l’illegalità. Per chi non rilascia lo scontrino, la fattura. Per chi non paga le tasse. Il posteggiatore abusivo. Il pizzo. La tangente. Tutto alla luce del sole. Tutto impunito. Tutto acquisito.
Gli acquisiti vivono grazie ai non acquisiti. E ai non acquisiti le palle cominciano ovviamente a girare. Iniziano a capire che l’informazione omertosa degli acquisiti è un’informazione acquisita. I non acquisiti stanno aumentando. E questo rappresenta un pericolo per il Sistema. Che non è confinato alla Campania come scrive Saviano in “Gomorra”. E’ un SISTEMA NAZIONALE. Una lotteria in cui gli acquisiti vincono sempre.
Ci sono alcuni milioni di giovani. Sono diplomati e laureati. Alcuni plurilaureati. Alcuni con un master. Sono tutti precari. Sono gli schiavi moderni che mantengono in piedi questo sistema fatiscente. Non hanno rappresentanza politica. E’ tutta già acquisita. La miccia è accesa. Non sentite odore di zolfo?

http://www.beppegrillo.it/


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ius primae noctis
MessaggioInviato: lunedì 4 dicembre 2006, 18:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 novembre 2004, 17:48
Messaggi: 1613
Da queste parti si unsa parlare poco e fare molto. Da quelle?

PS: mi sembrava perdessi l'occasione per un intervento utile...

afazio ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Ius primae noctis

.......
http://www.beppegrillo.it/


.. infatti.. stavo meravigliandomi credendo di vedere finalmente un discorso articolato provenir dalle falangi dell'NHLPP. Invece, come sempre, era un copincolla.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010