IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

NOI INGEGNERI DI SERIE B
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=7&t=8895
Pagina 9 di 9

Autore:  orlandi* [ venerdì 8 giugno 2007, 16:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NO, VO......

NHLPP ha scritto:
Se tutto quello che parlate lavoraste l'italia sarebbe la prima economia al mondo

Ahah! Questa è da incorniciare, NegliHorrorLessicali:PrimoPosto! Che montanaro...

Autore:  NHLPP [ venerdì 8 giugno 2007, 16:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NO, VO......

Ma va a laürà, terün!

orlandidue ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Se tutto quello che parlate lavoraste l'italia sarebbe la prima economia al mondo

Ahah! Questa è da incorniciare, NegliHorrorLessicali:PrimoPosto! Che montanaro...

Autore:  montatony [ venerdì 8 giugno 2007, 16:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NO, VO......

NHLPP ha scritto:
Ma va a laürà, terün!

orlandidue ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Se tutto quello che parlate lavoraste l'italia sarebbe la prima economia al mondo

Ahah! Questa è da incorniciare, NegliHorrorLessicali:PrimoPosto! Che montanaro...

non eri solito dire:
va da via i ciap???
hai imparato parole nuove???

Autore:  orlandi* [ venerdì 8 giugno 2007, 16:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NO, VO......

montatony ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Ma va a laürà, terün!

orlandidue ha scritto:
NHLPP ha scritto:
Se tutto quello che parlate lavoraste l'italia sarebbe la prima economia al mondo

Ahah! Questa è da incorniciare, NegliHorrorLessicali:PrimoPosto! Che montanaro...

non eri solito dire:
va da via i ciap???
hai imparato parole nuove???

NegliHabitatLocaliParlaPadano e così, tra una mungitura e l'altra, sempre per sentito dire, qualcosa di nuovo talvolta la impara...

Autore:  Federico1975 [ lunedì 11 giugno 2007, 9:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NOI INGEGNERI DI SERIE B

Ronin ha scritto:
Redazione ha scritto:
NEL FRATTEMPO NOI NON POSSIAMO LAVORARE COME VORREMMO.


per fortuna, aggiungo io, da vecchio ingegnere elettrico.
già ai miei tempi la quasi totalità degli elettronici non capiva assolutamente niente di impianti elettrici (non riusciva nemmeno a distinguere la terra dalla massa...).
figuriamoci oggi...


Sarà anche vero...
Però nello studio dove lavoro (siamo tutti V.O.), i meccanici (abilitati alla firma degli impianti elettrici, secondo il N.O.), quando gli capita un progetto di un impianto elettrico, lo passano a noi elettronici (non abilitati a firmarlo, secondo il N.O.).

Saluti.

P.S. Io ho fatto Elettrotecnica, con una parte corposa di macchine elettriche (120 ore), misure elettriche (90 ore) e Impianti elettrici (90 ore). Non mi risulta che i meccanici abbiano le stesse ore di insegnamento su queste materie.
Non dico sia giusto che un elettronico sia abilitato a firmare per tutto il settore B, ma degli aggiustamenti andrebbero fatti.

Autore:  echim [ lunedì 11 giugno 2007, 15:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NOI INGEGNERI DI SERIE B

Federico1975 ha scritto:
Però nello studio dove lavoro (siamo tutti V.O.), i meccanici (abilitati alla firma degli impianti elettrici, secondo il N.O.), quando gli capita un progetto di un impianto elettrico, lo passano a noi elettronici (non abilitati a firmarlo, secondo il N.O.).

Essendo tutti VO è giusto che io meccanico, benchè ne abbia la possibilità e le capacità, faccia fare il lavoro al vero esperto, quello che lo fa tutti i giorni e non ha bisogno di tenere sott'occhio il manuale, il prontuario, etc, ma si ricorda cosa applicare perchè l'ha fatto giusto ieri: in questo modo si risparmia tempo e fatica.

Federico1975 ha scritto:
Io ho fatto Elettrotecnica, con una parte corposa di macchine elettriche (120 ore), misure elettriche (90 ore) e Impianti elettrici (90 ore). Non mi risulta che i meccanici abbiano le stesse ore di insegnamento su queste materie.

Se sono VO ti assicuro che ne hanno molte di piu'
Il problema vero, unico e semplice è la competenza dei NO, che hanno conoscenze solo di una cosa (e spesso soltanto un'infarinatura)

Saluti.

Autore:  Ronin [ lunedì 11 giugno 2007, 15:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NOI INGEGNERI DI SERIE B

Federico1975 ha scritto:
P.S. Io ho fatto Elettrotecnica


se volevi fare l'ingegnere elettrico, potevi laurearti come ingegnere elettrico.
personalmente sono assai poco incline a chiamare elettrotecnica un corso di studi che non comprende un esame di sistemi elettrici (quello dove si capisce veramente cosa sono gli impianti elettrici, proprio come a misure si capisce finalmente cosa sono le macchine elettriche) e uno di azionamenti elettrici (dove finalmente si capisce cosa sono i controlli automatici).
guarda caso, c'è un solo corso che li comprende entrambi.

inutile tirare in ballo il VO, è un confronto insensato perchè non è fatto a parità di altre condizioni, come abbiamo infinite volte spiegato; non perdiamo ulteriore tempo a confrontare le pere con le mele.

Autore:  Federico1975 [ lunedì 11 giugno 2007, 17:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: NOI INGEGNERI DI SERIE B

Ronin ha scritto:
Federico1975 ha scritto:
P.S. Io ho fatto Elettrotecnica


se volevi fare l'ingegnere elettrico, potevi laurearti come ingegnere elettrico.
personalmente sono assai poco incline a chiamare elettrotecnica un corso di studi che non comprende un esame di sistemi elettrici (quello dove si capisce veramente cosa sono gli impianti elettrici, proprio come a misure si capisce finalmente cosa sono le macchine elettriche) e uno di azionamenti elettrici (dove finalmente si capisce cosa sono i controlli automatici).
guarda caso, c'è un solo corso che li comprende entrambi.

inutile tirare in ballo il VO, è un confronto insensato perchè non è fatto a parità di altre condizioni, come abbiamo infinite volte spiegato; non perdiamo ulteriore tempo a confrontare le pere con le mele.


Io volevo fare l'elettronico e l'ho fatto. Poi mi sono trovato a progettare inpianti elettrici ed avendo seguito i corsi di Elettrotecnica e Impianti Elettrici non ho trovato particolari problemi. Se poi ritengo di non avere le competenze necessarie per fare una cosa, semplicemente non la faccio (come da codice deontologico).

Volevo soltanto dire, senza polemizzare con nessuno, che non riesco a capire perché un elettronico non possa firmare un impianto elettrico ed un meccanico si.
Secondo me, col N.O., solo un elettrico li dovrebbe poter firmare.

Ronin ha scritto:
già ai miei tempi la quasi totalità degli elettronici non capiva assolutamente niente di impianti elettrici (non riusciva nemmeno a distinguere la terra dalla massa...).


Queste cose a noi elettronici le hanno insegnate; se poi certe persone riescono a passare gli esami senza saperle, è un altro paio di maniche. Penso che questo avvenga un po' ovunque, anche fuori dall'ingegneria.

Saluti.
Federico

Pagina 9 di 9 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/