IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

SCBAA sottolaurea
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=7&t=8991
Pagina 1 di 1

Autore:  Redazione [ martedì 3 aprile 2007, 17:56 ]
Oggetto del messaggio:  SCBAA sottolaurea

Autore: Pipche


Sono un laureando della facoltà di Storia e Conservazione dei Beni Architettonici ed Ambientali presso la facoltà di architettura di Reggio Cal.
Sebbene il titolo della mia laurea sia molto lungo e complesso essa risulta svuotata di competenza. Io sono iscritto al vecchio ordinamento ( 4 anni per intenderci) e sto avendo notizie dai miei colleghi già laureati poco confortanti difatti la nostra formazione prevede materie di storia dell’architettura, non solo europea e mondiale ma anche della mia regione, storia del restauro, cantieri di restauro, conservazione, tutte materie attinenti al campo del restauro e della conservazione, mentre nelle facoltà di architettura esistono un paio di corsi dedicati al restauro con appena 20 crediti. Io mi chiedo adesso, ma com’è possibile che noi non saremo abilitati alla firma di un progetto di restauro e gli architetti progettisti si? Certo loro saranno più preparati di noi conservatori sulla base progettuale, ma non su quella del recupero, manutenzione, conservazione e restauro, visto che per quattro anni ci insegnano solo questo, io ho cercato di contattare il ministero, l’ordine degli architetti ma nessuno mi da risposte su eventuali modifiche dell’ordinamento vigente. Ma ci vuole così tanto a capire che forse c’è qualcosa che non va?

Autore:  Daniele81 [ martedì 3 aprile 2007, 23:10 ]
Oggetto del messaggio: 

Quoto in pieno afazio

(che fosse una laurea quasi inutile te lo potevi immaginare fin da subito)

Autore:  pigiam [ sabato 7 aprile 2007, 0:44 ]
Oggetto del messaggio: 

Sono uno studente di architettura-restauro e valorizzazione, II Facoltà, Politecnico di Torino. Scrivo perché fino a qualche anno fa anche i nostri corsi di laurea (triennale in storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali e specialistica in architettura - restauro e valorizzazione) andavano sotto l'unico nome di diploma universitario (4 anni) in storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali.
Anche nel nostro caso non era possibile iscriversi all'albo degli architetti. Ora invece, il titolo di laurea specialistica permette questa possibilità, e molti degli studenti del vecchio ordinamento hanno potuto iscriversi alla specialistica (120 crediti) con un certo numero di crediti bonus (adesso non ricordo quanti), e sono riusciti così a completare un ciclo di studi in 5 anni, avendo la possibilità di partecipare al concorso per l'iscrizione all'albo.
Questo è stato possibile grazie ad un dialogo costante all'interno dei consigli di facoltà e corso di studi (organismi in genere sottovalutati se non sconosciuti), ed ha portato ad una strutturazione del corso di laurea specialistica tale per cui l'integrazione degli studenti del vecchio ordinamento non è stata poi così difficoltosa, e soprattutto in molti sono riusciti ad arrivare all'esame di stato senza dover perdere troppo tempo.
Non so quale sia la situazione a Reggio Calabria, ma quello che intendevo dire è che credo sia possibile risolvere il problema da punto di vista istituzionale...
Per quanto riguarda la preparazione effettiva invece temo che noi di Storia e Conservazione (almeno a Torino) avremo sempre qualche lacuna, non tanto dal punto di vista strutturale ma da quello progettuale.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/